Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

legislazione armiera, novità legislative e amministrative, giurisprudenza e dottrina.
Rispondi
revolverguy
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 136
Iscritto il: 10/03/2018, 14:37

Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da revolverguy » 28/05/2019, 20:50

......naturalmente essendo in possesso di TAV :giudice:

Mio cugino,ha da poco conseguito il porto d`armi siccome vorrei fargli fare tutte le cose in regola,
chiedo consiglio,mica che smette prima di iniziare :sigaro: :haha:

Come da titolo volevo sapere se puo`denunciare polvere e munizioni senza possedere armi,
userebbe le mie,come indicato dalle regole vigenti solo quelle sportive,
i colpi glieli ricaricherei subito prima di andare al poligono con la sua polvere,questo piu`che per una questione economica
lo farei in modo da far tornare i conti polvere munizioni
,,,,grazie per l`aiuto :october: :october:

Avatar utente
Zappabc
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1129
Iscritto il: 27/05/2016, 21:27
Località: zona sismica emilia

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da Zappabc » 28/05/2019, 21:12

Meglio se la ricarica viene fatta da lui, o almeno che venga dichiarato così. S.
C'era una volta Sergiuccio, poi venne abc che fu arbitrariamente soppresso.

revolverguy
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 136
Iscritto il: 10/03/2018, 14:37

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da revolverguy » 28/05/2019, 21:19

Quando dichiari i colpi al poligono solitamente chiedono solo: commerciali o ricaricati
in che senso e` meglio se dichiara che li ricarica lui?
Sostanzialmente pensi non sia legale che lui ricarichi a casa mia riportandosi a casa
dove e` giustamente denunciata la polvere rimanente?

In effetti e` una questione complicata ........ed un po anomala.......

revolverguy
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 136
Iscritto il: 10/03/2018, 14:37

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da revolverguy » 28/05/2019, 21:37

No che non sono sicuro,se no non chiedevo :october:
in effetti avevo chiesto ad un poliziotto,che fa anche il direttore di tiro al tsn di milano
e mi rispose che non vi erano problemi a denunciare munizioni e polvere senza essere in possesso di armi,
mi disse con il porto d`armi hai il permesso di acquistare e detenere polvere e munizioni,
invece su altri lidi ho letto che non si puo` avere in denuncia munizioni in calibri di armi non possedute,
capisci che inizia a venir mal di testa a districarsi in queste complicazioni.........
chiaro che si comprasse la sua arma e denunciasse i colpi sarebbe tutto piu` semplice,
ma visto che mio cugino non naviga nell`oro e con lui ho un ottimo rapporto,
se posso aiutarlo a divertirsi senza svenarsi ben venga,
certo non se questo porta beghe legali ad entrambi,
in ogni caso l`uso delle armi sportive concesse ad amici di poligono e` una pratica diffusa :october:

Avatar utente
Zappabc
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1129
Iscritto il: 27/05/2016, 21:27
Località: zona sismica emilia

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da Zappabc » 28/05/2019, 22:06

revolverguy ha scritto:Quando dichiari i colpi al poligono solitamente chiedono solo: commerciali o ricaricati
in che senso e` meglio se dichiara che li ricarica lui?
Sostanzialmente pensi non sia legale che lui ricarichi a casa mia riportandosi a casa
dove e` giustamente denunciata la polvere rimanente?

In effetti e` una questione complicata ........ed un po anomala.......
Nel senso che la ricarica deve essere personale se no si configura il reato di produzione e cessione di munizioni.
C'era una volta Sergiuccio, poi venne abc che fu arbitrariamente soppresso.

revolverguy
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 136
Iscritto il: 10/03/2018, 14:37

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da revolverguy » 28/05/2019, 22:14

Grazie per il parere :october: :october:
Ogni tanto frequento l`Oklhaoma,
anche se per lo piu`sono a milano,
leggendo che anche tu sei spesso presente,ti offro una bevuta se ci incrociamo :october:
solo devi mettere una spilla con su scritto Monteaspro o Demetrios :october: :applausiverde: :sigaro:

revolverguy
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 136
Iscritto il: 10/03/2018, 14:37

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da revolverguy » 28/05/2019, 22:16

Zappabc ha scritto: Nel senso che la ricarica deve essere personale se no si configura il reato di produzione e cessione di munizioni.
Ok ora ho capito :friends2: :october:

customs

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da customs » 29/05/2019, 13:08

Per quanto riguarda il quesito iniziale vorrei solo dire che io, vista la delicatezza della materia con annessi e connessi giudiziari, tendo a interpretare leggi e regolamenti nella maniera più restrittiva possibile, tanto da stare "coperto".

Eviterei le interpretazioni in punta di legge anche perché, magari l'eventuale giudice ci darà ragione, ma nel frattempo sono rotture di balle sesquipedali.

revolverguy
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 136
Iscritto il: 10/03/2018, 14:37

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da revolverguy » 31/05/2019, 21:02

demetrios ha scritto:
:haha: anchio frequento oklaoma ,x tirare con i fucili ,e pure con le corte solo ai 50 mt--

niente spille e scritte- sia dinverno ,e d estate porto il GABBANO!! e cappello nero ,un revolver alla cintola, e un fucile in braccio :haha: :sigaro: :sigaro:
Madonna che brutto ceffo dalle descrizione :haha:
Che c'è questo cartello appeso alla house
bar con la tua foto :fischio:
Immagine
:october: :october:
Io ho provato a 50m si molti van nel nero ma la precisione è un altra cosa......

revolverguy
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 136
Iscritto il: 10/03/2018, 14:37

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da revolverguy » 31/05/2019, 21:07

customs ha scritto:Per quanto riguarda il quesito iniziale vorrei solo dire che io, vista la delicatezza della materia con annessi e connessi giudiziari, tendo a interpretare leggi e regolamenti nella maniera più restrittiva possibile, tanto da stare "coperto".

Eviterei le interpretazioni in punta di legge anche perché, magari l'eventuale giudice ci darà ragione, ma nel frattempo sono rotture di balle sesquipedali.
Ma io penso che alla fine possa detenere polvere e munizioni,visto che col tav e` abilitato all`aquisto,
ora ho chiesto anche ad un mio cliente polizziotto,
dice che chiede ad un sua collega che si occupa di queste cose e mi fa sapere.....

Invece comprare le munizioni e spararle prima delle 72 ore come la vedete .dubbio:
certo se gli faccio fare in questo modo non posso farglieli ricaricare ........
........magari e` una soluzione :idea:

revolverguy
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 136
Iscritto il: 10/03/2018, 14:37

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da revolverguy » 31/05/2019, 21:28

Ho capito che non ci sto capendo piu`niente......

Comprarli al tsn sarebbe una soluzione ma.......
Il tsn lo trovo un luogo inadatto per chi spara sporadicamente,e`certamente formativo per
quanto riguarda regole e sicurezza nel maneggio dell`arma ma Milano sabato e specialmente la domenica che e`
il giorno che prediligo per esigenze lavorative e` quasi sempre affollato,
il che vuol dire coda e solo mezz`ora per sparare,io ho l`annuale
e non mi pesa perche`rientro senza spendere altri soldi se no sono 25 cucuzze
Senza parlare dell`iscrizione,limite calibri e l`impossibilita di usare le
lunghe in un calibro che non ricordi l`aria compressa :sigaro: :sigaro:

MarioP56
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 32
Iscritto il: 08/04/2019, 7:29
Località: Usini (SS)

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da MarioP56 » 31/05/2019, 22:04

L'indicazione del poliziotto è giusta, gli altri lidi dovrebbero dimostrare cosa lo vieta. Chiunque, munito di regolare titolo, può acquistare e detenere nei limiti consentiti armi munizioni o materie esplodenti, ma nulla vieta di praticare la ricarica ed utilizzarle con armi in comodato o cedere le munizioni ad altra persona purché questa sia in regola col titolo di polizia. Credo si faccia confusione con l'art. 26 della Legge 110/75 che consente la detenzione fino a mille cartucce a pallini senza obbligo di denuncia solo se si è in possesso di arma regolarmente detenuta, ciò significa che se non possiedo l'arma devo denunciare anche la detenzione di una sola cartuccia a pallini, ma non mi vieta di detenerla. In pratica può acquistare e detenere tutto il materiale necessario alla ricarica, denunciando il possesso della polvere e munizioni nelle quantità consentite e non dovrà comunicare nulla per i reintegri purché non superi mai il numero dichiarato.
Se fosse rimasto qualche dubbio sono a disposizione.
Cordiali saluti

revolverguy
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 136
Iscritto il: 10/03/2018, 14:37

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da revolverguy » 31/05/2019, 22:17

Ti ringrazio per il parere,sembra tu scriva con cognizione di causa,
la penso come esattamente come te,
solo,da quanto capito nei pochi anni in cui ho abbracciato questa passione,
ricevere una denuncia o perdere il porto d`armi e` semplice quasi quanto acquisirlo,
per questo motivo,mi pongo tutti questi scrupoli.

Come funziona il cedere le proprie munizioni?
Bisogna passare sempre dalle autorita` predisposte tramite denuncia,
o c`e` un modo per farlo al poligono,
esempio io amico ti cedo 50 colpi e tu li spari????
e con le dichiarazioni dei colpi sparati come la si mette,
ma son quasi certo di aver interpretato male questo ultimo passaggio.........

MarioP56
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 32
Iscritto il: 08/04/2019, 7:29
Località: Usini (SS)

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da MarioP56 » 31/05/2019, 23:50

Ho usato la parola "cedere" perché non siamo autorizzati alla vendita ma dobbiamo comunque accertarci che chi riceve le nostre munizioni sia in regola col porto d'armi e naturalmente non deve essere a scopo di lucro.
Iniziamo col precisare che non devo dar conto a nessuno sul consumo delle munizioni che può avvenire in un TSN, poligono privato o addirittura nel mio garage. Quello che interessa all'Autorità di P.S. è conoscere il potenziale offensivo in possesso ai cittadini, quindi non eccedere mai dalle quantità dichiarate. Faccio un esempio: Ho in denuncia 100 cartucce cal 9x21, oggi le ho consumate e se dovesse venire un controllo non le ho più, non succede niente e appena posso le reintegro con ricarica domestica o nuovo acquisto in armeria senza dover ripetere la denuncia. Se confeziono prima del consumo sono in difetto perché mi trovo in possesso di un quantitativo superiore al numero dichiarato senza poter dimostrare da quanto tempo le detengo.
Consiglio sempre di dichiarare il massimo consentito per pistola o rivoltella, quindi duecento pezzi salvo che non si tratti di tiratori agonisti o istruttori di tiro per i quali è consentita detenzione fino a 1500 con licenza del Prefetto. Questa licenza, in via eccezionale non prevede adeguamento dei locali.
Tengo anche a ricordare che la denuncia non è una richiesta di autorizzazione ma una comunicazione con cui si informa l'Autorità sul possesso dei materiali soggetti a dichiarazione: Armi,munizioni e materie esplodenti della 1^, 4^ e 5^ categoria, (polveri, petardi e cartucce) tutto il resto è consentito in numero illimitato, ossia bossoli, inneschi, borre, ogive, pallini di ogni misura.
Spero di essere stato chiaro e comunque non esitare a chiedere se ci fossero dei dubbi.
Cordiali saluti

customs

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da customs » 01/06/2019, 8:49

revolverguy ha scritto:
customs ha scritto:Per quanto riguarda il quesito iniziale vorrei solo dire che io, vista la delicatezza della materia con annessi e connessi giudiziari, tendo a interpretare leggi e regolamenti nella maniera più restrittiva possibile, tanto da stare "coperto".

Eviterei le interpretazioni in punta di legge anche perché, magari l'eventuale giudice ci darà ragione, ma nel frattempo sono rotture di balle sesquipedali.
Ma io penso che alla fine possa detenere polvere e munizioni,visto che col tav e` abilitato all`aquisto,
ora ho chiesto anche ad un mio cliente polizziotto,
dice che chiede ad un sua collega che si occupa di queste cose e mi fa sapere.....

Invece comprare le munizioni e spararle prima delle 72 ore come la vedete .dubbio:
certo se gli faccio fare in questo modo non posso farglieli ricaricare ........
........magari e` una soluzione :idea:
Le settantadue ore valgono solo se le munizioni le si denunciano veramente altrimenti, se sulla denuncia di detenzione non risultano quantitativi (che comunque non si possono mai eccedere, neppure temporaneamente) non si possono acquistare cartucce se non nelle sedi dei TSN dove, se le spari tutte nella sessione di tiro, non esistono limiti.
Ma solitamente lì sono parecchio più costose.

revolverguy
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 136
Iscritto il: 10/03/2018, 14:37

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da revolverguy » 01/06/2019, 13:25

E` circa un anno che a milano non e permesso far usare le comuni ad altri tiratori :ninzo:

revolverguy
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 136
Iscritto il: 10/03/2018, 14:37

Re: Denuncia munizioni e polvere senza possedere armi.....

Messaggio da revolverguy » 01/06/2019, 17:34

tascopropoint ha scritto:
Quante volte hai visto una nuova arma, al vicino di linea e gli hai chiesto ...di provarla?? In tutta Italia si puo', a MI no??

Poi è normale che in tanti ...migrino a Codogno, ...per tacere delle cave!! :haha: :haha:
Ah, ...col 45 lc com'è finita??

:october: :october: :sigaro: :sigaro:
Se si tratta di qualche colpo magari qualcuno chiude un occhio, ma di certo non ti registrano nella linea con l'arma comune di un altro, come detto un annetto fa hanno adottato questa nuova regola.
Bisogna anche capire che se è vietato e succedesse qualcosa gli chiudono il tsn, poi concordo che siano norme assurde a monte per il 45lc rispondo su quel thread come ho un attimo

Rispondi