Denuncia "arma antica"

legislazione armiera, novità legislative e amministrative, giurisprudenza e dottrina.
Rispondi
Avatar utente
LeoPx4
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1163
Iscritto il: 22/12/2010, 14:15
Località: Roma

Denuncia "arma antica"

Messaggio da LeoPx4 » 04/10/2015, 12:53

Buon giorno,ad Agosto 2015,un mio zio mi ha donato un revolver Glisenti "Bodeo" (1896) e nel presentare denuncia al comando sella stazione C.C. della localita' dove riesiedo ho provato ad allegare una mia dichiarazione in merito all'art. 4 del DM 14 Aprile 1982 affinche' l'arma in oggetto sia considerata antica,con cortesia e gentilezza ho ricevuto un fermo diniego chiedendomi di farla periziare? Qualcuno ha avuto il mio stesso problema o devo considerare il tutto come la solita espressione di mancata informazione di personale non qualificato a determinati compiti? Ringrazio anticipatamente chi è in grado di consigliarmi per il meglio.
Saluti Francesco :october:
''Disapprovo cio' che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo.'' (Voltaire)

sinhue
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 257
Iscritto il: 01/08/2013, 17:57

Re: Denuncia "arma antica"

Messaggio da sinhue » 04/10/2015, 17:08

Che io sappia tutte le armi di modello anteriore al 1889 sono considerate dalla attuale normativa antiche e detenibili con la sola dichiarazione fino al numero di otto.

Avatar utente
LeoPx4
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1163
Iscritto il: 22/12/2010, 14:15
Località: Roma

Re: Denuncia "arma antica"

Messaggio da LeoPx4 » 04/10/2015, 17:32

Ne ero convinto anche io prima di incontrare il sig. Gargiulo :cazz: :october:
''Disapprovo cio' che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo.'' (Voltaire)

voltaire
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 626
Iscritto il: 29/12/2010, 13:20

Re: Denuncia "arma antica"

Messaggio da voltaire » 05/10/2015, 6:10

Se le cose stanno come dici, ossia 1896, l'arma non è considerata antica perché è fuori dal periodo da sei anni. Ritengo che , nel frattempo, il limite imposto dalla legge (anno 1890) dovrebbe essere riveduto. Francamente nutro forti dubbi che spostino il periodo perché abbiamo una classe politica che sta studiando di togliere i tav figurati se emanano norme più elastiche.

Avatar utente
LeoPx4
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1163
Iscritto il: 22/12/2010, 14:15
Località: Roma

Re: Denuncia "arma antica"

Messaggio da LeoPx4 » 05/10/2015, 19:00

Ciao voltaire,hai detto esattamente le stesse parole del C.C. Gargiulo, ho fatto leggere al cc l'art. 4 del DM 14 Aprile 1982 che recita: Armi antiche:"...di modello anteriore al 1890, anche se costruite dopo" , tu non hai letto l'articolo ma lui si e per questo sono rimasto perplesso e non ho potuto far altro che inserire la Bodeo nelle comuni almeno momentaneamente spero.
Saluti :october:
Francesco
''Disapprovo cio' che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo.'' (Voltaire)

voltaire
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 626
Iscritto il: 29/12/2010, 13:20

Re: Denuncia "arma antica"

Messaggio da voltaire » 06/10/2015, 16:25

Ciao LeoPx4
Anzitutto non conosco il tuo amico Gargiulo e pertanto non saprei far commenti in proposito.
Riguardo alla possibilità di registrare l'arma antica. fa riferimento la legge e non il mio pensiero.
Ribadisco che sarebbe opportuno rivedere la data del 1890 perché era stata indicata dalla Legge 110 del 1975 art 10.
Nel frattempo, son trascorsi 40 anni da allora e quindi un'arma costruita nel 1915 potrebbe ottenere la classificazione di antica senza offendere la sensibilità degli anti armi.
Questo è il mio pensiero ma - ripeto - è legge quello che è scritto nella GU.
Se poi riesci a far registrare l'arma con la classificazione di antica buon per te.

Avatar utente
Fabio_TLD_Lecco
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 134
Iscritto il: 20/06/2012, 17:39

Re: Denuncia "arma antica"

Messaggio da Fabio_TLD_Lecco » 08/10/2015, 13:45

LeoPx4 ha scritto:Ciao voltaire,hai detto esattamente le stesse parole del C.C. Gargiulo, ho fatto leggere al cc l'art. 4 del DM 14 Aprile 1982 che recita: Armi antiche:"...di modello anteriore al 1890, anche se costruite dopo" , tu non hai letto l'articolo ma lui si e per questo sono rimasto perplesso e non ho potuto far altro che inserire la Bodeo nelle comuni almeno momentaneamente spero.
Saluti :october:
Francesco
Tu hai perfettamente ragione ed il tuo ragionamento non fa una grinza; come al solito, però, ci si dimentica che viviamo nella repubblica delle banane.........
W le 1911!

Avatar utente
LeoPx4
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1163
Iscritto il: 22/12/2010, 14:15
Località: Roma

Re: Denuncia "arma antica"

Messaggio da LeoPx4 » 09/10/2015, 23:02

Ho la senzazione,parlando di armi con alcuni cc che conosco,che gia da quando iniziano il corso base gli inculcano la teoria: civile con arma=guai mentre i poliziotti,ne conosco molti che frequentano poligoni,campi per tiro dinamico ecc sembrano avere piu' elasticita' mentale ovviamente tutto questo rientra nelle mie conoscenze e non le ritengo ne statistiche ne tantomeno certezze ho amici sia nei cc che nella polizia. :october:
Francesco
''Disapprovo cio' che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo.'' (Voltaire)

Avatar utente
stefanodt
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1596
Iscritto il: 31/05/2011, 12:46
Località: Trentino Alto Adige

Re: Denuncia "arma antica"

Messaggio da stefanodt » 11/10/2015, 17:51

LeoPx4 ha scritto:Buon giorno,ad Agosto 2015,un mio zio mi ha donato un revolver Glisenti "Bodeo" (1896) ... omissis
CIao Leo. Scusa una curiosita, ma di Bodeo 1896 non ne ho mai sentito parlare. L'unica ordinanza italiana era il mod. 1889.
A cosa ti riferisci con quella data?
Sappiamo più cose inutili di quante ne ignoriamo necessarie. (L. de Clapiers de Vauvenargues)

Avatar utente
LeoPx4
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1163
Iscritto il: 22/12/2010, 14:15
Località: Roma

Re: Denuncia "arma antica"

Messaggio da LeoPx4 » 11/10/2015, 19:23

Cioa stefano, hai ragione intendevo che l'arma è modello 1889 ma costruita nel 1896 :october:
''Disapprovo cio' che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo.'' (Voltaire)

Avatar utente
spoed
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 178
Iscritto il: 23/09/2015, 11:49

Re: Denuncia "arma antica"

Messaggio da spoed » 12/10/2015, 11:45

ciao
la mia Bodeo Castellli
mi hanno messo in armi comuni chi aveva prima di me aveva in armi storiche

ogni questura fa a se

Avatar utente
Oldodes
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 178
Iscritto il: 26/03/2011, 20:43
Località: Lombardia

Re: Denuncia "arma antica"

Messaggio da Oldodes » 13/10/2015, 16:30

Sulle "armi antiche", il Chiarissimo Giudice Edoardo Mori, ben spiega il senso della norma: senso che si comprende pienamente, valutando anche gli atti preparatori e parlamentari della Legge 110/75.
Argomenti che invece possono sfuggire alla mera lettura da parte delle persone sprovviste della cultura tecnico-giuridica necessaria.
Anche io sono tra questi, ma con umiltà mi son documentato e quindi ho compreso, sono stato illuminato e per questo, senza ironia aggiungo "Chiarissimo" ai titoli da riservare al Mori.
A conferma che la posizione non è peregrina, c'è la constatazione che altrettanto bene compresero e si regolarono gli operatori giuridici e di P.S. contemporanei alla promulgazione della legge: infatti per UNANIME interpretazione, la legge fu applicata conformemente a quanto descritto dall'Illustre Magistrato.

Lo studioso che sto citando, noto ai più anche per la Sua attività pubblicistica, contribuisce anche alla Ns rivista A&T, quindi mi sento libero di rinviare al Suo sito (http://www.earmi.it) e autorizzato anche a richiamare la Sua "Sintesi del diritto delle armi - Ed. 8 nov. 2014" :

Cfr: http://www.earmi.it/diritto/faq/sintesi.htm

"Armi antiche : quelle di modello anteriore al 1890, anche se costruite dopo (ad es. revolver mod. 1889, anche se costruito nel 1920). Che siano antiche anche armi costruite dopo il 1890, e oltre il 1920, lo stabilisce l’art. 4 del DM 14 aprile 1982. Si tenga presente che..." omissis

Criteri che hanno uniformato l'agire degli italiani onesti per quasi quarant'anni (operatori sia economici, che giuridici o di P.S.) e che solo da qualche tempo trovano sporadici novizi di contraria opinione, convinti in buona fede o meno di aver scoperto oggi, dopo otto lustri, l'interpretazione autentica di una norma pacificamente applicata dal 1975!
Quel che è triste, è il constatare che alcune autorità, usino strumentalmente queste posizioni per provare a instaurare una nuova linea di condotta, senza esporsi direttamente alla responsabilità della scelta.

Avatar utente
Oldodes
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 178
Iscritto il: 26/03/2011, 20:43
Località: Lombardia

Re: Denuncia "arma antica"

Messaggio da Oldodes » 13/10/2015, 16:34

Aggiungo poi che non è difficile, anzi è facile, trovare operatori economici autorizzati, che vendono rivoltelle Bodeo trattandole per quel che sono: armi antiche. E ciò, in conformità a prassi e dottrina quarantennali!
:amici:

Avatar utente
Oldodes
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 178
Iscritto il: 26/03/2011, 20:43
Località: Lombardia

Re: Denuncia "arma antica"

Messaggio da Oldodes » 13/10/2015, 18:55

Esempio di arma messa in vendita mediante asta, da Casa italiana (quindi si tratta certamente di arma classificata tra le antiche, essendo vietate le aste di armi moderne!):

San Giorgio Aste - Genova, Asta nr. 57 del prossimo 28 ottobre 2015, collezione Ricci-Curbastro:
Lotto Nr. 0399
Rivoltella tipo "Bodeo",
Marchiata: "A. ERRASTI - EIBAR" / "SCOLARI - ROMA - 1916"

A meno che "1916" non sia una matricola o altro codice numerale, si tratta con grande probabilità (eufemismo) di una rivoltella risalente alle forniture belliche d'emergenza della I G.M.
La Casa d'Aste sta sbagliando? No! Agisce correttamente e in buona fede. :giudice:
A sbagliare è qualcun altro.

Avatar utente
Oldodes
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 178
Iscritto il: 26/03/2011, 20:43
Località: Lombardia

Re: Denuncia "arma antica"

Messaggio da Oldodes » 13/10/2015, 19:17

Altro esempio recuperato su Internet:

Catalogo virtuale della ditta Euroarms:
http://www.euroarms.net/Mailing/ele0509 ... 905_10.htm

REVOLVER BODEO MOD.1889 CAL.10,4 ARMA ANTICA
Da ufficiale, con sottoguardia
Marcato: TOSCHI CASTELLI BRESCIA anno 1914

Rispondi