Dubbio su sostituzione canna ar-15.

legislazione armiera, novità legislative e amministrative, giurisprudenza e dottrina.
Rispondi
Zimmerit
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 31
Iscritto il: 16/09/2018, 23:30

Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da Zimmerit » 03/06/2019, 22:18

Salve, ho da poco comprato un ar-15 colt, con l'idea di cimentarmi nel'IPSC-rifle.

Volevo acquistare una ulteriore canna, da affiancare a quella di serie, da 14,5.

Solo un dubbio mi impedisce di procedere all'acquisto: montare una canna più lunga di quella indicata nella scheda di classificazione può costituire alterazione d'arma?

Il calibro rimane lo stesso e l'occultabilità dell'arma addirittura diminuisce. Però una canna leggermente più lunga conferisce indubbiamente una velocità maggiore al proiettile, andando quindi ad aumentare, se pur marginalmente, la "potenzialità di offesa".

Voi che ne pensate?

panella
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1420
Iscritto il: 06/03/2013, 15:22

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da panella » 04/06/2019, 10:13

Zimmerit ha scritto:Salve, ho da poco comprato un ar-15 colt, con l'idea di cimentarmi nel'IPSC-rifle.

Volevo acquistare una ulteriore canna, da affiancare a quella di serie, da 14,5.

Solo un dubbio mi impedisce di procedere all'acquisto: montare una canna più lunga di quella indicata nella scheda di classificazione può costituire alterazione d'arma?

Il calibro rimane lo stesso e l'occultabilità dell'arma addirittura diminuisce. Però una canna leggermente più lunga conferisce indubbiamente una velocità maggiore al proiettile, andando quindi ad aumentare, se pur marginalmente, la "potenzialità di offesa".

Voi che ne pensate?
ma....comprare un nuovo upper come fanno tutti?

customs

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da customs » 04/06/2019, 10:16

C'è chi lo fa e c'è chi non lo fa, anche con le armi corte.
La sostituzione della canna, con altra denunciata, è sicuramente possibile.
Al di là della maggiore velocità del proiettile (e quindi presunta maggiore lesività/potenza dell'arma) il fucile dovrebbe certamente corrispondere alla relativa scheda di omologazione del banco e, se come dici, la lunghezza di canna è esattamente riportata .... io eviterei.
Ma rimaniamo in attesa di espertoni.

panella
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1420
Iscritto il: 06/03/2013, 15:22

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da panella » 04/06/2019, 10:26

customs ha scritto:C'è chi lo fa e c'è chi non lo fa, anche con le armi corte.
La sostituzione della canna, con altra denunciata, è sicuramente possibile.
Al di là della maggiore velocità del proiettile (e quindi presunta maggiore lesività/potenza dell'arma) il fucile dovrebbe certamente corrispondere alla relativa scheda di omologazione del banco e, se come dici, la lunghezza di canna è esattamente riportata .... io eviterei.
Ma rimaniamo in attesa di espertoni.
stando al tuo ragionamento non potrebbe essere mai montato un upper perchè in qualunque caso avrei un fucile con un upper di marca modello e matricola differente da quello della scheda di classificazione...al di la della lunghezza di canna che è indicata solo per le sportive
a dir poco opinabile....
come pure il discorso sulla velocità della palla....e come la mettiamo allora con le munizioni ricaricate?

customs

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da customs » 04/06/2019, 11:07

panella ha scritto:
customs ha scritto:C'è chi lo fa e c'è chi non lo fa, anche con le armi corte.
La sostituzione della canna, con altra denunciata, è sicuramente possibile.
Al di là della maggiore velocità del proiettile (e quindi presunta maggiore lesività/potenza dell'arma) il fucile dovrebbe certamente corrispondere alla relativa scheda di omologazione del banco e, se come dici, la lunghezza di canna è esattamente riportata .... io eviterei.
Ma rimaniamo in attesa di espertoni.
stando al tuo ragionamento non potrebbe essere mai montato un upper perchè in qualunque caso avrei un fucile con un upper di marca modello e matricola differente da quello della scheda di classificazione...al di la della lunghezza di canna che è indicata solo per le sportive
a dir poco opinabile....
come pure il discorso sulla velocità della palla....e come la mettiamo allora con le munizioni ricaricate?
A parte lemunizioni ricaricate che non c'entrano, puoi sparare ciò che vuoi in un'arma basta che si tratti del calibro omologato CIP, qualunque munizione più o meno veloce. Se poi fai casino con le ricariche casalinghe invece la responsabilità, sia civile che eventualmente penale, in caso di danni ad altri tiratori è la tua. Come non perdono occasione di ricordare nei TSN.

Per il resto ... tante cose si fanno che probabilmente non si potrebbero fare ... finché va bene.

Avatar utente
mk1
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1815
Iscritto il: 31/03/2015, 15:01
Località: Turin

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da mk1 » 04/06/2019, 14:46

scusa io nel mio beretta a 303 cal 20 ho due canne una 64cm con strozzatore intercambiabili e l'altra da 51cm cilindrica, secondo i ragionamente di cui sopra non potrei usare uno o l'altra canna.... secondo me ti compre come giustamente ti hanno suggereto un upper superiore con la lunghezza di canna più lunga, che tra l'altro viene considerato perte d'arma e quindi non fa cumolo.
se propio vuoi essere sicuro lo monti per fare la gara e lo smonti appena finito, tanto con gli ar-15 bastano meno di 5 secondi :october:
Non c'é cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo
Bud Spencer :pugile:

panella
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1420
Iscritto il: 06/03/2013, 15:22

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da panella » 04/06/2019, 15:13

Alpha63 ha scritto:
mk1 ha scritto:scusa io nel mio beretta a 303 cal 20 ho due canne una 64cm con strozzatore intercambiabili e l'altra da 51cm cilindrica, secondo i ragionamente di cui sopra non potrei usare uno o l'altra canna.... secondo me ti compre come giustamente ti hanno suggereto un upper superiore con la lunghezza di canna più lunga, che tra l'altro viene considerato perte d'arma e quindi non fa cumolo.
se propio vuoi essere sicuro lo monti per fare la gara e lo smonti appena finito, tanto con gli ar-15 bastano meno di 5 secondi :october:
No, aspetta. La canna liscia non ha le stesse regole, da sempre. Anche ai tempi del catalogo non era catalogata, e le canne del liscio sono intercambiabili, non è una modifica di arma.
Non sono da "miscelare" liscio e rigato.
i 12 adesso sono comunque classificati dal banco di prova al pari di tutte le armi....
Comunque se mettere una canna più lunga non modifica la "potenzialità di offesa" nelle armi a canna liscia o generalmente nelle armi classificate comuni, non si comprende come questa potenzialità di offesa si incrementi per le armi classificate sportive, che sono poi uguali alle comuni.

Zimmerit
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 31
Iscritto il: 16/09/2018, 23:30

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da Zimmerit » 04/06/2019, 16:58

Grazie per i numerosi input.

Mi è venuto anche un altro dubbio, più gravoso del primo.

Le canne montate di serie su carabine non sono provviste di matricola o altri segni distintivi, a parte il calibro e i punzoni del banco.
La legge impone la matricola solo per le canne intercambiabili aggiuntive.
Qualora smontassi la canna di serie e la sostituissi con una denunciata a parte... In caso di un controllo di P. S. come si potrebbe fare a dimostrare che la canna di serie è proprio quella dell'arma su cui ho montato quella aggiuntiva, posto che non ha matricola?

La legge sul punto è estremamente lacunosa e poco chiara.

customs

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da customs » 04/06/2019, 17:23

Zimmerit ha scritto:Grazie per i numerosi input.

Mi è venuto anche un altro dubbio, più gravoso del primo.

Le canne montate di serie su carabine non sono provviste di matricola o altri segni distintivi, a parte il calibro e i punzoni del banco.
La legge impone la matricola solo per le canne intercambiabili aggiuntive.
Qualora smontassi la canna di serie e la sostituissi con una denunciata a parte... In caso di un controllo di P. S. come si potrebbe fare a dimostrare che la canna di serie è proprio quella dell'arma su cui ho montato quella aggiuntiva, posto che non ha matricola?

La legge sul punto è estremamente lacunosa e poco chiara.

I controllori lo sanno, quindi ti chiederebbero conto della canna originale senza matricola no?

Comunque il punto non è, per proseguire quanto sopra discusso, se l'eventuale canna più lunga aumenta la "potenzialità" dell'arma o meno , ma che se schedata con certi parametri con quelli deve rimanere ed essere utilizzata.
Poi ovviamente ognuno faccia ciò che più gli aggrada dato che la responsabilità è personale.

Zimmerit
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 31
Iscritto il: 16/09/2018, 23:30

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da Zimmerit » 04/06/2019, 18:34

customs ha scritto: I controllori lo sanno, quindi ti chiederebbero conto della canna originale senza matricola no?
Sul fatto che i controllori "sappiano" ho purtroppo delle legittime riserve. In 8 anni di PdA ho visto e sentito di tutto: l'imposizione della detenzione di max 200 cartucce a palla per carabina con cumulo assieme a quelle di pistola; la denuncia richiesta per i serbatoi fissi inamovibili o addirittura per l'attrezzatura da ricarica; sequestri di armi perché la denuncia (redatta degli stessi addetti all'ufficio e solo sottoscritta dall'interessato) conteneva grosse castronerie.

Con questo non voglio dire che in tutti gli uffici armi ci siano solo incompetenti. Ma basta incontrarne uno solo per finire nei guai. Per questo ho l'abitudine di regolare sempre il mio comportamento oplologico tenendo conto delle contestazioni che potrebbe muovermi anche il più ottuso dei controllori.
customs ha scritto:Comunque il punto non è, per proseguire quanto sopra discusso, se l'eventuale canna più lunga aumenta la "potenzialità" dell'arma o meno , ma che se schedata con certi parametri con quelli deve rimanere ed essere utilizzata.
Poi ovviamente ognuno faccia ciò che più gli aggrada dato che la responsabilità è personale.
E questo è indubbiamente il modo di muoversi più sicuro. Per questo penso che aspetterò di aver consumato la canna principale dell'arma, per poi farla sostituire da un armiere con ribancatura della carabina.

panella
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1420
Iscritto il: 06/03/2013, 15:22

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da panella » 04/06/2019, 18:47

Zimmerit ha scritto: E questo è indubbiamente il modo di muoversi più sicuro. Per questo penso che aspetterò di aver consumato la canna principale dell'arma, per poi farla sostituire da un armiere con ribancatura della carabina.
non è più facile prendere un upper con la canna di lunghezza uguale a quella originale?

Avatar utente
mk1
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1815
Iscritto il: 31/03/2015, 15:01
Località: Turin

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da mk1 » 04/06/2019, 20:31

demetrios ha scritto:nelle canne lisce , se tagli 5 cm. bisogna certificato di armaiolo esperto ,poi ripassare al banco di prova,,lo stesso x montare canne piu lunghe-
aspro o demetrios, se munto una canna piu lunga su fucile a canna liscia mica devo far ribancare la'arma!!!
Non c'é cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo
Bud Spencer :pugile:

Avatar utente
mk1
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1815
Iscritto il: 31/03/2015, 15:01
Località: Turin

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da mk1 » 04/06/2019, 20:34

panella ha scritto:
Zimmerit ha scritto: E questo è indubbiamente il modo di muoversi più sicuro. Per questo penso che aspetterò di aver consumato la canna principale dell'arma, per poi farla sostituire da un armiere con ribancatura della carabina.
non è più facile prendere un upper con la canna di lunghezza uguale a quella originale?
esatto...
comunque io proverei a chiedere a qualche costumizzatore quale sia l'iter da seguire, magari alla dr-15 oppure a dallara(adc)
Non c'é cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo
Bud Spencer :pugile:

Avatar utente
mk1
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1815
Iscritto il: 31/03/2015, 15:01
Località: Turin

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da mk1 » 04/06/2019, 20:54

monto :ocho: :ocho: ... ovvio che vanno denunciate, mai detto il contrario!!
Non c'é cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo
Bud Spencer :pugile:

Zimmerit
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 31
Iscritto il: 16/09/2018, 23:30

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da Zimmerit » 05/06/2019, 16:50

panella ha scritto:
Zimmerit ha scritto: E questo è indubbiamente il modo di muoversi più sicuro. Per questo penso che aspetterò di aver consumato la canna principale dell'arma, per poi farla sostituire da un armiere con ribancatura della carabina.
non è più facile prendere un upper con la canna di lunghezza uguale a quella originale?
Dovrei trovarne uno con esattamente il tipo di canna che mi serve, o farmene assemblare uno da un titolare di licenza di fabbricazione. A sto punto tanto vale far ribancare l'arma con una canna dotata di matricola, per poi sostituirla con tutte le canne intercambiabili che voglio, senza incorrere nel rischio di vedere la canna di serie confusa con una parte di arma clandestina, da parte di controllori troppo '' creativi"

panella
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1420
Iscritto il: 06/03/2013, 15:22

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da panella » 05/06/2019, 19:13

Zimmerit ha scritto:
panella ha scritto:
Zimmerit ha scritto: E questo è indubbiamente il modo di muoversi più sicuro. Per questo penso che aspetterò di aver consumato la canna principale dell'arma, per poi farla sostituire da un armiere con ribancatura della carabina.
non è più facile prendere un upper con la canna di lunghezza uguale a quella originale?
Dovrei trovarne uno con esattamente il tipo di canna che mi serve, o farmene assemblare uno da un titolare di licenza di fabbricazione. A sto punto tanto vale far ribancare l'arma con una canna dotata di matricola, per poi sostituirla con tutte le canne intercambiabili che voglio, senza incorrere nel rischio di vedere la canna di serie confusa con una parte di arma clandestina, da parte di controllori troppo '' creativi"
scusa...ma che canna ha il tuo ar 15 attualmente? sempre quelle sono le lunghezze di canna.....
comunque sulle mie armi la matricola sta anche sulla canna.....

Zimmerit
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 31
Iscritto il: 16/09/2018, 23:30

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da Zimmerit » 05/06/2019, 19:37

panella ha scritto: scusa...ma che canna ha il tuo ar 15 attualmente? sempre quelle sono le lunghezze di canna.....
comunque sulle mie armi la matricola sta anche sulla canna.....
Le lunghezze sono le stesse ma cambiano i materiali, il diametro, il passo di rigatura, la qualità di costruzione. Tra una canna JP industries o una Rainer arms e le canne di serie montate su un Colt c'è veramente un abisso. Purtroppo non tutti i produttori vendono upper+canna, e anche se lo fanno non è detto che qualcuno li importi in Italia.

La legge dice chiaramente che l'unica punzonatura obbligatoria sulle canne di serie è il calibro. La matricola è obbligatoria solo per le canne intercambiabili, cioè quelle vendute separatamente come parte essenziale di arma soggetta a denuncia, ma che non fa cumulo con le armi sportive/comuni. Poi alcuni produttori, a loro discrezione, indicano una matricola anche sulla canna di serie, ma non sono tenuti a farlo.

customs

Re: Dubbio su sostituzione canna ar-15.

Messaggio da customs » 05/06/2019, 20:24

Giusto.

Rispondi