Referendum abrogativo

notizie dal mondo delle armi e delle munizioni

Referendum abrogativo

Messaggioda Beppepac » 12/10/2018, 9:34

Referendum abrogativo degli Svizzeri non possiamo copiarlo anche qui da noi?
Con una giusta informazione i voti si trovano!

https://www.armietiro.it/svizzera-via-a ... ndum-10200
Avatar utente
Beppepac
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 774
Iscritto il: 21/12/2010, 17:52
Località: Torino

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda Prime_Mover » 12/10/2018, 10:49

Beppepac ha scritto:Referendum abrogativo degli Svizzeri non possiamo copiarlo anche qui da noi?
Con una giusta informazione i voti si trovano!

https://www.armietiro.it/svizzera-via-a ... ndum-10200


In un paese (volutamente minuscolo) dove all'indomani del recepimento si urlava alla "maggior facilità di avere armi" e al "far west"?

Buona fortuna...
Chi è pronto a rinunciare alle proprie libertà fondamentali per il conseguimento di una temporanea piccola sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza.
Prime_Mover
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 17/12/2017, 13:26

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda Beppepac » 12/10/2018, 11:43

Prime_Mover ha scritto:In un paese (volutamente minuscolo) dove all'indomani del recepimento si urlava alla "maggior facilità di avere armi" e al "far west"?

Buona fortuna...


Visto un sondaggio sulla legittima difesa di Salvini, una grande maggioranza e favorevole!
Il sondaggio analizzava anche gli elettori del PD, i favorevoli erano 4 su 10.
Quindi togliendo giornalisti, politicanti piccole associazioni , a sinistra rimangono i vecchi comunisti e come dice Bersani votano Salvini!!
Avatar utente
Beppepac
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 774
Iscritto il: 21/12/2010, 17:52
Località: Torino

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda Alex39 » 12/10/2018, 12:25

Beppepac ha scritto:Referendum abrogativo degli Svizzeri non possiamo copiarlo anche qui da noi?
Con una giusta informazione i voti si trovano!

https://www.armietiro.it/svizzera-via-a ... ndum-10200


La nostra Costituzione prevede il referendum abrogativo ma richiede le firme (tante) per l'a presentazione e poi la valutazione della Corte Costituzionale, e poi il quorum per la validita.
Tanta salita per un risultato incerto.
Alex39
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 1165
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda cisco60 » 12/10/2018, 13:04

Rischiosissimo. La buttano sull'anticaccia e ci fottono a mani basse.
Da uomo della strada, tenterei la non costituzionalità di alcuni articoli
e sicuramente sulla retroattività delle limitazioni introdotte.
:october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3102
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda snipermosin » 12/10/2018, 14:23

Referendum ? Come quello per la legittima difesa indetto da Ignazio Messina che raccolse oltre un milione di firme e poi non se n'è saputo piu' nulla ? Mmmmm .....
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3628
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda Beppepac » 12/10/2018, 15:51

Non è facile organizzare un referendum!
Raccogliere delle firme per una proposta di legge e una cavolata, lo fa chiunque ecco perché una o due milioni firme non hanno valore.
Per un referendum ci voglio consiglieri comunali, cancellieri o notai , bisogna raccoglie in tutti i collegi di italia.
Qui ci vorrebbe un partito che appoggi la proposta con sedi su tutto il territorio.
Un po di motivazioni dei Svizzeri" https://eu-diktat-nein.ch/it/#

La Direttiva UE sulle armi è liberticida. Vogliono degradare il nostro plurisecolare diritto di possedere armi a semplice privilegio. Gli Svizzeri non hanno l’abitudine di implorare le autorità né devono essere costretti a farlo.

La Direttiva UE sulle armi è ingiusta. Nella sua formulazione Bruxelles non si è data minimamente cura dei più elementari principi della legislazione di uno Stato di diritto. Paragrafi truffaldini, dettati da penne straniere: se non li contrastiamo, la perdita sarà irreparabile.

La Direttiva UE sulle armi è inutile. La giustificazione ufficiale è combattere l’attuale ondata di terrorismo – ma fin dall’inizio nessun attentato è stato commesso con armi acquistate legalmente. Non si promulgano leggi per divertimento: non possiamo tollerare tali assurdità!
Avatar utente
Beppepac
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 774
Iscritto il: 21/12/2010, 17:52
Località: Torino

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda docpilot » 12/10/2018, 22:28

Quando un Popolo è un Popolo (con la P maiuscola), fa valere i Suoi Diritti senza tanti piagnistei. :medioevo:
Immagine 4373 post(s)
Moglie che tace casa felice. Confucio.
La gente che grida parole violente non vede, non sente, non pensa per niente.
Immagine
Avatar utente
docpilot
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 10811
Iscritto il: 21/12/2010, 19:27
Località: Neapolis

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda leopard2a4 » 12/10/2018, 23:02

Un Popolo è tale quando sente di avere una identità nazionale , una comunione di sentimenti e tradizioni.
Gli italiani si sono sentiti una Nazione solo in un certo periodo storico del secolo scorso, poi miseramente crollato in seguito a scellerate scelte che non è il caso di ricordare.
Siamo e resteremo l'italia dei comuni, " del lo interesse particulare" come mi pare dicesse il Macchiavelli.
Si cambia pensiero, opinione, sentimento a seconda di come spira il vento o, meglio, il proprio interesse.
leopard2a4
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 98
Iscritto il: 02/12/2016, 23:55

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda docpilot » 13/10/2018, 0:33

:applausi: :applausi: :applausi: :applausi: :applausi: :applausi: :applausi: :applausi: :october:
Immagine 4373 post(s)
Moglie che tace casa felice. Confucio.
La gente che grida parole violente non vede, non sente, non pensa per niente.
Immagine
Avatar utente
docpilot
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 10811
Iscritto il: 21/12/2010, 19:27
Località: Neapolis

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda dibiro » 13/10/2018, 9:57

snipermosin ha scritto:Referendum ? Come quello per la legittima difesa indetto da Ignazio Messina che raccolse oltre un milione di firme e poi non se n'è saputo piu' nulla ? Mmmmm .....

Messina non indisse un referendum, ma una raccolta di firme. L'esito fu boicottato all'unanimità dalla sinistra perchè favorevole alla difesa e da destra perché non l'aveavano inventato loro.
dibiro
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 223
Iscritto il: 06/01/2017, 9:20

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda dibiro » 13/10/2018, 10:02

leopard2a4 ha scritto:Un Popolo è tale quando sente di avere una identità nazionale , una comunione di sentimenti e tradizioni.
Gli italiani si sono sentiti una Nazione solo in un certo periodo storico del secolo scorso, poi miseramente crollato in seguito a scellerate scelte che non è il caso di ricordare.
Siamo e resteremo l'italia dei comuni, " del lo interesse particulare" come mi pare dicesse il Macchiavelli.
Si cambia pensiero, opinione, sentimento a seconda di come spira il vento o, meglio, il proprio interesse.


L'inno nazionale dice: " Noi siamo da secoli calpesti e derisi, perché non siam popolo ma siamo divisi.."
Anche durante il Risorgimento c'erano mille proposte, da quella clericale di Gioberti (federazione di Stati presieduta dal Papa) a forme confederative di vario genere, che avrebbero lasciato intatto il Regno delle Due Sicilie.
Dopo la IIa G.M. i separatisti siciliani volevano l'indipendenza ed eventuale federazione con gli USA.
dibiro
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 223
Iscritto il: 06/01/2017, 9:20

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda Alpha63 » 13/10/2018, 10:58

dibiro ha scritto:[
Dopo la IIa G.M. i separatisti siciliani volevano l'indipendenza ed eventuale federazione con gli USA.


Per puro patriottismo americano o per profumo di dollaroni?
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 18095
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda dibiro » 13/10/2018, 11:20

Buona la seconda, ma anche il patriottismo di Cosa Nostra aveva il suo peso
dibiro
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 223
Iscritto il: 06/01/2017, 9:20

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda Alpha63 » 13/10/2018, 11:35

dibiro ha scritto:Buona la seconda, ma anche il patriottismo di Cosa Nostra aveva il suo peso


Quello di uno che da poco aveva ottenuto la gestione "ufficiale" dei moli del porto di New York....
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 18095
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda Beppepac » 17/10/2018, 11:57

Ultime news M5S e Radicali stanno cambiando la legge sui referendum!
Quando questo accadrà, sono sicuro rifaranno Referendum antiarmi e anticaccia!
E noi staremo di nuovo a guardare!!

""Vittoria! restituito ai cittadini il diritto a promuovere referendum.
La Camera dei deputati ha oggi approvato una emendamento, presentato da M5S e da Riccardo Magi, deputato radicale di +Europa, che conferisce ai cittadini delegati dai Comitati promotori la potestà di autenticare le firme per la presentazione di referendum ed iniziative popolari. Approvato anche ordine del giorno per consentire la sottoscrizione dei referendum anche con la firma digitale.

Dichiarazione di Riccardo Magi, Mario Staderini e Marco Gentili (co Presidente associazione Luca Coscioni)
Si tratta di un primo, fondamentale e storico passo per rimuovere gli ostacoli che da anni impediscono ai cittadini di esercitare i loro diritti politici promuovendo referendum.
Proprio a causa delle procedure irragionevoli e discriminatorie previste nella legge 352 del 1970, infatti, dal 2011 ad oggi solo grandi partiti e sindacati hanno potuto presentare referendum, perché gli unici ad avere a disposizione un esercito di autenticatori gratuiti su tutto il territorio nazionale.

Ringraziamo il Ministro della democrazia diretta per aver ascoltato in questi mesi e accolto le nostre richieste, per le quali in questi anni siamo stati costretti a lunghe iniziative nonviolente e a presentare ricorsi alle giurisdizioni internazionali e disegni di legge di riforma.
Si avvii ora un percorso per rimuovere gli altri ostacoli ancora esistenti, introducendo la possibilità di firma digitale ed eliminando poi gli anacronistici obblighi di vidimazione e certificazione.
Ci auguriamo che il PD e Fi, che sinora si sono avvantaggiati di questa restrizione dei diritti politici degli italiani, possano al Senato superare l’opposizione che oggi hanno sorprendentemente manifestato.

http://www.radicali.it/20181011/democra ... -digitale/
Avatar utente
Beppepac
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 774
Iscritto il: 21/12/2010, 17:52
Località: Torino

Re: Referendum abrogativo

Messaggioda docpilot » 17/10/2018, 21:18

Possono fare tutti i referendum che vogliono, la prenderanno sempre in saccoccia...
Ricordo che nel lontano 1979 proposero un referendum abrogativo contro il porto d'armi...e se ne uscirono con le pive nel sacco...
Oggi si beccherebbero, oltre a una sonora sconfitta, anche una salva di fischi e pernacchi... :pipi: :bla: :pipi: :bla:
Immagine 4373 post(s)
Moglie che tace casa felice. Confucio.
La gente che grida parole violente non vede, non sente, non pensa per niente.
Immagine
Avatar utente
docpilot
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 10811
Iscritto il: 21/12/2010, 19:27
Località: Neapolis


Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron