Medico licenziato

off topic, cioè fuori tema.

Medico licenziato

Messaggioda Alpha63 » 15/09/2018, 20:06

Ma guarda che roba:
Immagine

E il bello (si fa per dire) è che se la cava con il solo licenziamento; a me sembra poco, ci vorrebbe una punizione esemplare. Immaginate i medici del nostro forum: docpilot e oizirbaf farebbero mai una cosa simile? MAI! Due buongustai come loro NON GETTEREBBERO IL NERO DI SEPPIA NEL LAVANDINO ma lo conserverebbero nella sua sacca e poi a casa ci farebbero delle linguine da sballo!
Quel mascalzone vorrei vederlo in galera!
:mazza:
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 17238
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Medico licenziato

Messaggioda oizirbaf » 15/09/2018, 21:42

A questo dovevano fare un "culo programmato". Non me la contano tutta. Noi quando si facevano 24 ore filate di guardia in rianimazione, la sera dopo l'ultimo "giro" in reparto, se non succedevano casini, urgenze, interventi, disastri e troiate varie, uno dei due medici di guardia (solitamente io a seconda delle coppie) si dedicava a preparare qualche leccornia, solitamente una pasta, un risotto ed al banchetto partecipava, se possibile, il chirurgo del PS, l'internista e spesso il ginecologo.qualche volta ha anche partecipato il direttore sanitario , di passaggio in H...E che si sappia bene, in tutti gli ospedali del mondo di notte si usa più o meno così.
“Un brigante onesto è un mio ideale.”
Avatar utente
oizirbaf
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 12868
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Medico licenziato

Messaggioda Alpha63 » 15/09/2018, 23:04

Mi vorresti far credere che buttavi via il nero delle seppie? :cazz:
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 17238
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Medico licenziato

Messaggioda cisco60 » 16/09/2018, 1:37

Cerano due dottoresse che quando erano di guardia in UTIC, controllavano
che fossi in turno io per poter mangiare decentemente e non a casa loro.
Certo, il lavoro più impegnativo di preparazione dei cibi, non avveniva in reparto.
Come forno usavo la sterilizzatrice a secco (ormai in disuso) che la caposala
si ostinava a tenere.
Che ricordi. Eppure si lavorava meglio e bene. Con una
armonia che era apprezzata soprattutto dai nostri ospiti/pazienti.
:october:
Ora tutto informatizzato, impersonale, con infermieri pieni di se che non puoi
nemmeno parlarci. Girano col fonendo al collo ma se fai una domanda di fisiopatologia
ti guardano come un marziano :vaff: .
Ed intanto che ci siamo, :vaff: anche al collegio IP.AS.VI. od ordine; come cazzo
si fanno chiamare ora.
Francesco (PC).
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2438
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Medico licenziato

Messaggioda leopard2a4 » 16/09/2018, 17:44

Come medico ritengo MOLTO poco dignitoso ed igienico pulire le seppie nel bagno dell'ospedale, ma più grave sarebbe stato se si fosse rifiutato di prestare assistenza per continuare in tale occupazione, cosa che non mi pare sia avvenuta in quanto avrebbe avuto rilevanza penale. Detto questo, sicuramente il medico in questione aveva forse accumulato varie negligenze a suo carico e non solo, per cui le ha pagate tutte in una volta.
Quando si è finito di assistere i pazienti, di refertare , di svolgere mansioni burocratiche ( sempre maggiori,) cosa può fare un medico? Dormire? Noo.. Leggere il giornale? Mai!...Chiudersi nello studio ? Cosa fa il dottore chiuso?? Dorme? Parlare con un collega ? Tutti uguali i dipendenti pubblici fanno solo salotto! Aggiornarsi leggendo quel costoso libro di neuroradilogia ? Ti rompono per abominevoli fesserie perchè tanto non stavi facendo nulla .
Poi purtroppo per uno che stupidamente si mette a fare una cazzata così sul posto di lavoro, tutti ci rimettono e passano per nullafacenti. Con le porcherie che ho visto e vedo nella sanità , questa sebbene da sempliciotti, non mi pare delle peggiori.
Ripeto, bisogna vedere se non si è meritato il licenziamento per colpe ben più gravi.
leopard2a4
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 02/12/2016, 23:55

Re: Medico licenziato

Messaggioda leopard2a4 » 16/09/2018, 18:04

Mi piacerebbe vedere la foto del medico ospedaliero che consiglia il paziente ad andare privatamente in quel centro dove magari lui stesso esercita l'extra moenia o ci prende la cagnotta.
Vedere la foto dell'accordo per nominare il tal primario con la tessera giusta di partito e l'amicizia ancor più azzeccata in loggia e via discorrendo.
La foto dello s.....o di turno che minaccia il medico di guardia.
la foto in cui si accordano di non comprare le apparecchiature nuove all'ospedale e non assumere personale per favorire il privato convenzionato.
Le foto del collega nullafacente a cui è consentito fare poco o pochissimo perchè la loggia lo protegge.
La foto di chi denuncia tutto ciò e si trova nella merda!
leopard2a4
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 02/12/2016, 23:55

Re: Medico licenziato

Messaggioda Alpha63 » 16/09/2018, 18:14

Non sapevo che anche tu fossi medico.
La gravità dei fatti varia a secondo dei punti di vista. Per me lo spreco del nero di seppia è la più grave in quel contesto.

Però vedo che a tutti sfugge un dettaglio non secondario:
Ci sono telecamere nei bagni dell'ospedale? Credo proprio di no, ed allora quell'immagine?
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 17238
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Medico licenziato

Messaggioda docpilot » 16/09/2018, 19:03

Come medico del 118 lavoro con il mio infermiere e il mio autista.
La postazione di partenza non è ospedaliera e se la tempistica degli interventi ce lo permette riusciamo a volte a mangiare un panino...altrimenti rimaniamo digiuni...

Il fatto è che in questi casi la gente dimentica che siamo esseri umani anche noi e dunque abbiamo bisogno di "rifornimento di energia" come chiunque altro...

Non so se il collega fosse davvero in servizio attivo durante la pulitura delle seppie, ma ai giornali e a tutti gli altri mezzi di (dis)informazione ho sempre dato il mio 5% di credibilità...Come Voi ben sapete...

Comunque concordo con Alpha...tutto quel ben di Dio...buttato... :october: :october: :october:

P.S. Quoto tutti i post precedenti e futuri... :king: :october: :october: :october: :october: :october: :october: :october:
Ultima modifica di docpilot il 16/09/2018, 19:33, modificato 1 volta in totale.
Immagine 4373 post(s)
Moglie che tace casa felice. Confucio.
La gente che grida parole violente non vede, non sente, non pensa per niente.
Immagine
Avatar utente
docpilot
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 10668
Iscritto il: 21/12/2010, 19:27
Località: Neapolis

Re: Medico licenziato

Messaggioda oizirbaf » 16/09/2018, 19:17

Nella nostra rianimazione abbiamo sempre avuta una bella cucina attrezzata per le necessità di preparazione aggiuntiva dei pasti per i degenti con problemi particolari nel postoperatorio, nel post acuzia, per riscaldare ritoccare i cibi provenienti dalla cucina centrale. Poi molti attrezzi aggiuntivi ce li compravamo di tasca nostra. Certo che non mi sarei mai immaginato di pulire le seppie nel bagno anche se meno "infettante" di altre cose che normalmente si fanno in un "bagno". Io la ribollita, la trippa alla parmigiana me le sono sempre portate da casa pronte da scaldare e da mangiare in compagnia quando la notte sarebbe poi stata ancora lunga. La pasta e ceci o le varie paste quelle fatte sul posto! Da rimarcare che sino alla fine degli anni 70 al personale di turno di notte venivano istituzionalmente forniti generi alimentari di conforto quali porzioni di formaggio, carni, salumi e bevande (vino compreso).
Mi preoccuperei maggiormente di certe mancate osservanze di norme igieniche sulle pulizie, sullo stoccaggio dei rifiuti, sulle violazioni continuative delle norme dei presidi personali di protezione, delle norme anti incendio, della messa a norma di impianti elettrici, di controllo di apparecchiature elettroniche salvavita...
Altro che le seppie nel lavandino !
“Un brigante onesto è un mio ideale.”
Avatar utente
oizirbaf
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 12868
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Medico licenziato

Messaggioda Alpha63 » 16/09/2018, 19:20

Naturalmente non vi è nulla di male ad organizzare il pasto nel luogo di lavoro, compatibilmente con le esigenze professionali, specialmente se si fanno i turni.
La questione da come è presentata è diversa, pare che le stesse pulendo per i fatti suoi. Non è da escludere come ipotizzato da leopard, che abbia pagato soprattutto per marachelle pregresse.

Sta di fatto che:
1)-Gettare via il nero di seppia dovrebbe essere riconosciuto quale crimine contro l'umanità buongustaia;
2)-Cosa ci fa una tele(foto?)camera nel bagno di un ospedale? E' legale? Chi l'ha installata? Perchè? Chi ha dato al Corriere quella immagine?
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 17238
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Medico licenziato

Messaggioda Alpha63 » 16/09/2018, 19:24

oizirbaf ha scritto:Nella nostra rianimazione abbiamo sempre avuta una bella cucina attrezzata per le necessità di preparazione aggiuntiva dei pasti per i degenti con problemi particolari nel postoperatorio, nel post acuzia, per riscaldare ritoccare i cibi provenienti dalla cucina centrale. Poi molti attrezzi aggiuntivi ce li compravamo di tasca nostra. Certo che non mi sarei mai immaginato di pulire le seppie nel bagno anche se meno "infettante" di altre cose che normalmente si fanno in un "bagno". Io la ribollita, la trippa alla parmigiana me le sono sempre portate da casa pronte da scaldare e da mangiare in compagnia quando la notte sarebbe poi stata ancora lunga. La pasta e ceci o le varie paste quelle fatte sul posto! Da rimarcare che sino alla fine degli anni 70 al personale di turno di notte venivano istituzionalmente forniti generi alimentari di conforto quali porzioni di formaggio, carni, salumi e bevande (vino compreso).
Mi preoccuperei maggiormente di certe mancate osservanze di norme igieniche sulle pulizie, sullo stoccaggio dei rifiuti, sulle violazioni continuative delle norme dei presidi personali di protezione, delle norme anti incendio, della messa a norma di impianti elettrici, di controllo di apparecchiature elettroniche salvavita...
Altro che le seppie nel lavandino !


Sapessi quante volte ho cucinato in (xxxx) insieme al mio amico Vice(xxxx) cui a volte tenevo compagnia quando faceva il turno di notte al(xxxx)....
Non solo gli ospedali hanno il cucinino più o meno attrezzato, anche altri luoghi.... istituzionali.
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 17238
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Medico licenziato

Messaggioda docpilot » 16/09/2018, 19:36

Immagine 4373 post(s)
Moglie che tace casa felice. Confucio.
La gente che grida parole violente non vede, non sente, non pensa per niente.
Immagine
Avatar utente
docpilot
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 10668
Iscritto il: 21/12/2010, 19:27
Località: Neapolis

Re: Medico licenziato

Messaggioda leopard2a4 » 16/09/2018, 20:25

Non vorrei sembrare troppo di parte, ma sicuramente il medico in questione si è fatto fotografare ingenuamente ed in buona fede da un-una collega medico o infermiere , conscio di non fare nulla di scandaloso, ma a sua volta la foto è stata postata su quella piaga di facebook, la quale a sua volta è stata usata contro il povero diavolo da qualche rancoroso.
Notoriamente noi della sanità rubiamo lo stipendio e siamo causa di tutte o quasi le sventure dei pazienti, quindi orrore... un medico che si prepara da mangiare in una pausa, peggio se una cosa diversa da uno sterile panino! Reo di nutrirsi e di non pensare alla missione!! Noi medici, per il popolino, non lavoriamo anche per lo stipendio con il quale campiamo, ci paghiamo le bollette, il pane , gli studi ai figli, la benzina per andare a lavorare.
Noi siamo dei missionari asceti. Quindi mangiare in ospedale? Bestemmia! Solo i poveri pazienti ne hanno diritto! Tutti sanno che con la fame, col sonno, con la stanchezza, con la vescica piena... si lavora meglio!
Tutti sanno dei nostri lauti guadagni da ospedalieri, quindi un sano digiuno in un turno di 12 ore ci fa solo bene allo spirito. VERGOGNA!
leopard2a4
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 02/12/2016, 23:55

Re: Medico licenziato

Messaggioda Alpha63 » 16/09/2018, 21:01

leopard2a4 ha scritto:Non vorrei sembrare troppo di parte, ma sicuramente il medico in questione si è fatto fotografare ingenuamente ed in buona fede da un-una collega medico o infermiere , conscio di non fare nulla di scandaloso, ma a sua volta la foto è stata postata su quella piaga di facebook, la quale a sua volta è stata usata contro il povero diavolo da qualche rancoroso.
Notoriamente noi della sanità rubiamo lo stipendio e siamo causa di tutte o quasi le sventure dei pazienti, quindi orrore... un medico che si prepara da mangiare in una pausa, peggio se una cosa diversa da uno sterile panino! Reo di nutrirsi e di non pensare alla missione!! Noi medici, per il popolino, non lavoriamo anche per lo stipendio con il quale campiamo, ci paghiamo le bollette, il pane , gli studi ai figli, la benzina per andare a lavorare.
Noi siamo dei missionari asceti. Quindi mangiare in ospedale? Bestemmia! Solo i poveri pazienti ne hanno diritto! Tutti sanno che con la fame, col sonno, con la stanchezza, con la vescica piena... si lavora meglio!
Tutti sanno dei nostri lauti guadagni da ospedalieri, quindi un sano digiuno in un turno di 12 ore ci fa solo bene allo spirito. VERGOGNA!


Dai, non esagerare...
Medici e specialmente quelli di ps io li stimo e difendo a spada tratta, li ho visti lavorare e ne sono stato "cliente".
E ti assicuro che moltissimi la pensano come me.
A meno che non buttino via il nero di seppia, allora le cose cambiano. :mazza2:
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 17238
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Medico licenziato

Messaggioda docpilot » 16/09/2018, 21:57

leopard2a4 ha scritto:Non vorrei sembrare troppo di parte, ma sicuramente il medico in questione si è fatto fotografare ingenuamente ed in buona fede da un-una collega medico o infermiere , conscio di non fare nulla di scandaloso, ma a sua volta la foto è stata postata su quella piaga di facebook, la quale a sua volta è stata usata contro il povero diavolo da qualche rancoroso.
Notoriamente noi della sanità rubiamo lo stipendio e siamo causa di tutte o quasi le sventure dei pazienti, quindi orrore... un medico che si prepara da mangiare in una pausa, peggio se una cosa diversa da uno sterile panino! Reo di nutrirsi e di non pensare alla missione!! Noi medici, per il popolino, non lavoriamo anche per lo stipendio con il quale campiamo, ci paghiamo le bollette, il pane , gli studi ai figli, la benzina per andare a lavorare.
Noi siamo dei missionari asceti. Quindi mangiare in ospedale? Bestemmia! Solo i poveri pazienti ne hanno diritto! Tutti sanno che con la fame, col sonno, con la stanchezza, con la vescica piena... si lavora meglio!
Tutti sanno dei nostri lauti guadagni da ospedalieri, quindi un sano digiuno in un turno di 12 ore ci fa solo bene allo spirito. VERGOGNA!

Straquoto.

Alpha63 ha scritto:Dai, non esagerare...
Medici e specialmente quelli di ps io li stimo e difendo a spada tratta, li ho visti lavorare e ne sono stato "cliente".
E ti assicuro che moltissimi la pensano come me.
A meno che non buttino via il nero di seppia, allora le cose cambiano. :mazza2:

:october:
Immagine 4373 post(s)
Moglie che tace casa felice. Confucio.
La gente che grida parole violente non vede, non sente, non pensa per niente.
Immagine
Avatar utente
docpilot
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 10668
Iscritto il: 21/12/2010, 19:27
Località: Neapolis

Re: Medico licenziato

Messaggioda cisco60 » 16/09/2018, 22:43

:nooo: :nooo: :nooo: :nooo: Voglio fare outing. Oltre a non essere appassionato di caccia,
a me non piace per niente, ................................... il nero di seppia. . :nooo: :nooo: :nooo: :nooo: :sadomaso: :sadomaso:
Alpha, ti chiedo perdono in ginocchio sui ceci. :allah: :allah: :allah: :allah:
:october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2438
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Medico licenziato

Messaggioda dibiro » 17/09/2018, 5:30

Alpha, ti prego, fai bollire per un paio d'ore i ceci per cisco.
dibiro
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 164
Iscritto il: 06/01/2017, 9:20

Re: Medico licenziato

Messaggioda Alpha63 » 17/09/2018, 5:47

dibiro ha scritto:Alpha, ti prego, fai bollire per un paio d'ore i ceci per cisco.


Uno che tenta di pescare in mare con il gorgonzola come esca va bollito lui, non i ceci. Ora confessa di non apprezzare il nero di seppia; sappiamo già che è anticaccia.... manca solo che dica di essere anche frocio, vedrai. :mha:
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 17238
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Medico licenziato

Messaggioda oizirbaf » 17/09/2018, 11:52

Dopo un dovuto quotone al collega Leopard a trazione inseribile (2 a 4) ( :rido: ) vorrei portare l'attenzione su un particolare, forse senza senso, della foto: il "druido" pulitore di seppie indossa dei calzoni della divisa ad alta visibilità tipica dei servizi di emergenza territoriale, altrimenti nomati come "cecntodiciottisti". Ci sono quindi anche possibilità che lo stesso non fosse in un reparto strettamente ospedaliero (di degenza) e che comunque fosse in un momento di attesa del servizio...
Sarebbe utile conoscere nominativo e sede di servizio dell'efferato delinquente per farsi un'idea più chiara della faccenda.
Ricordo che negli anni '70 tennero in servizio per anni una pazza matricolata fuori di testa, pericolosa a se ed agli altri, dottora anestesista rianimatrice in due dei più importanti ospedali di Milano...senza che nessuno mettesse becco seriamente e limitandosi a farla lavorare il meno...possibile...
Altro che seppie nel lavandino.
Immagine
“Un brigante onesto è un mio ideale.”
Avatar utente
oizirbaf
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 12868
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Medico licenziato

Messaggioda oizirbaf » 17/09/2018, 12:22

Ed ecco perchè non me la raccontavano tutta!
http://www.quotidianodelsud.it/calabria ... ne-tradito

GUIDO SCARPINO
PRAIA A MARE - Ama le seppie, ma anche i pomodori, il calcio, il rugby e l’automobilismo. È un uomo pieno di risorse, Emilio Alfano, il medico 45enne originario di Torre Annunziata “fatto fuori” dall’Asp cosentina perchè ripreso in un video mentre è intento a lavare (e mangiare) le seppie nel lavabo della struttura sanitaria pubblica (LEGGI LA NOTIZIA).

Un fattaccio, quest’ultimo, che ha costretto il direttore generale dell’Asp di Cosenza, Raffaele Mauro, pungolato anche dalla Cgil comprensoriale, a non rinnovare più il contratto di collaborazione esterna all’ex medico del 118 di Praia a Mare. Ma se le qualità del dottor Alfano sono tante, tanti sembrano essere anche i “difetti”, ultimo in ordine di tempo la mancanza di attenzione verso il camice che indossa. Prima di inciampare nel grande amore per il mare ed i prodotti ittici, tanto da trasferire le sue morbose attenzioni per le seppie sul luogo di lavoro, incassando il mancato rinnovo del contratto da parte dell’Asp, il dottor Alfano si è reso protagonista di una aggressione ad un collega radiologo in servizio sempre il nosocomio di Praia a Mare: pugni e calci a danno del malcapitato, reo d’aver chiesto al collega precario di eseguire una radiografia ad un paziente.

Qualche anno fa, quando era medico di guardia all’Asl di Boscoreale in provincia di Napoli, Alfano è invece finito ai domiciliari e temporaneamente sospeso dal servizio. I carabinieri l’hanno trovato ubriaco al posto di lavoro e come se non bastasse, quando i militari hanno tentato di portarlo a casa, ha reagito duramente, colpendo entrambi. La vicenda della seppie, ad ogni modo, è molto curiosa e ancora poco chiara, non fosse altro perchè quel video sarebbe stato registrato a febbraio 2018 ma, stranamente, messo in circolazione solo poche settimane addietro, ossia dopo l’aggressione all’altro medico. A “tradire” Alfano, comunque, sarebbe stato un collega di lavoro che lo ha ripreso durante le operazioni di pulizia delle seppie, diffondendo il video a distanza di mesi. Ad ogni modo, ieri non è stato in alcun modo possibile raggiungere Emilio Alfano per raccogliere una sua dichiarazione, magari a discolpa, rispetto alle accuse a lui mosse, ma anche per ottenere ulteriori ragguagli sulla vicenda.

Cronaca
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Quotidiano del Sud
“Un brigante onesto è un mio ideale.”
Avatar utente
oizirbaf
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 12868
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Prossimo

Torna a Bar dello sport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite