Custodia e trasporto munizioni

legislazione armiera, novità legislative e amministrative, giurisprudenza e dottrina.

Custodia e trasporto munizioni

Messaggioda fradisa » 07/10/2018, 16:01

Nel numero 10 di ottobre 2018 di Armi e tiro, a pag. 24, Rubrica Posta-legale, a fronte di un quesito di un lettore sulla "Custodia e trasporto di munizioni", ho letto la risposta del legale M.V. con particolare riguardo all'interpretazione del cosiddetto "quantitativo complessivo" (vedi testo sotto riportato):

“Quando su una stessa automobile ci siano due, tre o quattro amici che stanno andando a caccia, il limite di trasporto è sempre di 1.500 colpi, ma complessivi. Quindi non è possibile per ciascuno degli occupanti dell’auto trasportare 1.500 cartucce per fucile da caccia a testa (o 200 per pistola). Questo, ribadiamo, volendo seguire un’interpretazione prudenziale che rispetti la lettera della legge. Allo stesso modo, poiché la legge dice “possono tenersi in deposito ….”, nel caso in cui in uno stesso appartamento vivano più persone in possesso di porto d’armi, il limite di polvere e munizioni detenibili è comunque sempre di 200, 1.500 e 5 Kg.

Quanto asserito, contrasta però con le indicazioni contenute a Pag. 79 e 80 della "Sintesi del Diritto delle Armi Aggiornata al 1° ottobre 2018" di Edoardo Mori - Magistrato di Cassazione, come sotto riportato (vedi testo sotto riportato):

"Il Decreto L.vo 104/2018 ha ribadito quanto già in parte stabilito dalla legge 306/1992 e quindi il nulla osta o la licenza di porto dovrà indicare il numero massimo di munizioni di cui è consentito l'acquisto nel periodo di validità del titolo (cioè un anno per porto per difesa, 5 anni per caccia e tiro a volo, 2 anni per guardie giurate). L'obbligo entrerà in vigore dopo l'emanazione di un regolamento. Fino ad allora i questori e prefetti non possono imporre limitazioni, ma lo fanno impunemente dal 1992!

Più persone coabitanti possono detenere ciascuna il quantitativo consentito, ma (mio consiglio) in locali separati o almeno in armadi separati.

Trasporto: le munizioni e la polvere, nelle misure sopra indicate, possono essere liberamente trasportate dal loro detentore. Si ritiene che più persone su di un’auto possano trasportare ciascuna il quantitativo consentito, ma tenendo i singoli quantitativi separati."

Poiché il tema é delicato e mi interessa personalmente (pratico il tiro dinamico e operativo e mi reco con amici al campo di tiro utilizzando lo stesso veicolo), sarebbe il caso di fare chiarezza in merito anche perché l'argomento interessa senz'altro una moltitudine di appassionati.
fradisa
Livello 0
Livello 0
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 07/10/2018, 15:53

Re: Custodia e trasporto munizioni

Messaggioda docpilot » 07/10/2018, 16:55

Ognuno è responsabile del proprio quantitativo personale che non deve mai superare il massimo consentito. Ergo in questo caso, non è la somma che fa il totale. :october:
Immagine 4373 post(s)
Moglie che tace casa felice. Confucio.
La gente che grida parole violente non vede, non sente, non pensa per niente.
Immagine
Avatar utente
docpilot
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 10703
Iscritto il: 21/12/2010, 19:27
Località: Neapolis

Re: Custodia e trasporto munizioni

Messaggioda fradisa » 07/10/2018, 18:05

Pubblico la risposta fornitami (a tempo di record) da Massimo Vallini :applausiverde:


Gentile lettore, purtroppo il giudice Mori fa dottrina, né legge né giurisprudenza.
Come avrà senz'altro notato nelle righe precedenti della stessa risposta, faccio riferimento all'articolo 97 del Tulps: "Possono tenersi in deposito o trasportarsi nello Stato senza licenza, esplosivi della prima categoria in quantità non superiore a cinque chilogrammi dì peso netto, od artifici in quantità non superiore a chilogrammi venticinque di peso lordo, escluso l'imballaggio, ovvero un numero di millecinquecento cartucce da fucile da caccia caricate a polvere, nonché duecento cartucce cariche per pistola o rivoltella, ed un numero illimitato di bossoli innescati e di micce dì sicurezza".
Come scritto, quel "possono tenersi in deposito" dovrebbe consigliare prudenza, per evitare rischi agli appassionati, cosa cui tengo-teniamo massimamente.
Saluti, Massimo Vallini
fradisa
Livello 0
Livello 0
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 07/10/2018, 15:53

Re: Custodia e trasporto munizioni

Messaggioda Full-auto » 07/10/2018, 19:04

Anche a me capita di andare al poligono in auto con amici e parenti, ma non avevo mai pensato a questo aspetto...
Secondo me, siccome i quantitativi indicati di polvere e cartucce per armi corte e lunghe sono quelli relativi ad ogni singola licenza, se ognuno trasporta secondo la legge quantitativi inferiori al massimo di materiale regolarmente denunciato e li tiene separati da quelli degli altri non vedo proprio cosa faccia di sbagliato.
Se in macchina siamo in due, siamo in due che stanno facendo ciascuno il proprio trasporto.
Ma poi scusate, se io vado al poligono con l'autobus cosa dovrei fare? Un annuncio ad alta voce appena salito "C'è qualcuno con delle cartucce a bordo? Quanti siete? Quante cartucce portate? Si, ma quanti siete?" :sonno:
Full-auto
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 12/09/2015, 13:02

Re: Custodia e trasporto munizioni

Messaggioda Alpha63 » 07/10/2018, 19:42

Full-auto ha scritto:Anche a me capita di andare al poligono in auto con amici e parenti, ma non avevo mai pensato a questo aspetto...
Secondo me, siccome i quantitativi indicati di polvere e cartucce per armi corte e lunghe sono quelli relativi ad ogni singola licenza, se ognuno trasporta secondo la legge quantitativi inferiori al massimo di materiale regolarmente denunciato e li tiene separati da quelli degli altri non vedo proprio cosa faccia di sbagliato.
Se in macchina siamo in due, siamo in due che stanno facendo ciascuno il proprio trasporto.
Ma poi scusate, se io vado al poligono con l'autobus cosa dovrei fare? Un annuncio ad alta voce appena salito "C'è qualcuno con delle cartucce a bordo? Quanti siete? Quante cartucce portate? Si, ma quanti siete?" :sonno:


UN FIORINO!
:haha: :haha: :haha: :haha: :haha:

https://www.youtube.com/watch?v=fQa1XH8FMOc
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 17452
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Custodia e trasporto munizioni

Messaggioda adri55 » 07/10/2018, 21:34

:laurea: ....al solito non ci sta mai chiarezza nella legge, sempre lasciata alla libera interpretazione, mi sembra che avevamo già affrontato l'argomento in altri post precedenti, anch'io avevo letto l'articolo a firma M.V. e, ho scritto subito alla redazione di Armi e Tiro, aldilà' di quanto detto sempre dal giudice E. Mori (per chi lo tiene ad esempio) me compreso , io mi faccio una domanda....se un A.S.D. si presenta alle gare con la sua squadra nelle varie categorie, e, per una questione economica organizza un Pullman (mi sembra anche plausibile) vanno tutti al gabbiotto ? Visto che ognuno puo' portare fino a 600 munizioni...(non saranno mica presi per TUPAMAROS ?. :felice: ....altrimenti facciamo una carovana con una fila di macchine che non finisce più................per concludere stiamo aspettando nuove norme,....... è entrata in vigore la nuova direttiva, e stiamo ancora a pensare come va interpretata una norma/legge......roba da pazzi, qualcuno dovrà dirci definitivamente come stanno le cose?.........o speriamo di trovare sempre pubblici ufficiali che usino .....il buon senso?.......non se ne puo' più...... secondo Voi è possibile avere ancora dubbi su come muoversi? .......... .dubbio:
:october: ...non ti curar di loro ma guarda e passa...o torre che non crolla all'impeto dei venti... :friends2:
adri55
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 134
Iscritto il: 03/05/2018, 22:10
Località: Marmoree APUANE...

Re: Custodia e trasporto munizioni

Messaggioda marco64 » 10/10/2018, 15:07

il trasporto di munizioni è sempre legato all'articolo 97 del regolamento di attuazione del tulps, che non è stato modificato dal recente dlgs 104/2018

Art. 97. Possono tenersi in deposito o trasportarsi nel Regno senza licenza, omissis.
Il capitolo dove è l'articolo 97 è il "§ 11 - Della prevenzione degli infortuni e dei disastri (72)."
Quindi non si parla di singola licenza, ma genericamente di deposito e di trasporto. Quindi di quantità cumulate e non di possibilità per il singolo, in quanto norma di prevenzione antinfortunistica.

Poi dipende da chi ti ferma. Io l'ho sempre affrontata come possibilità di trasporto per singolo, quindi cumulabili, ma andando in giro a fare gare con le lunghe le 1500 cartucce non si superano mai, anche se siamo in 4 in auto.

Per il trasporto delle armi sono più tranquillo che ognuno possa trasportare 6 armi, ma anche li si parla di singola movimentazione, e se vogliono rompere le palle ... E quando vado via in tre con un mezzo, le 6 armi si superano sempre.
Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 1670
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia

Re: Custodia e trasporto munizioni

Messaggioda Full-auto » 10/10/2018, 19:46

Però c'è una cosa che non mi torna. :dubbio:
Se come dice Marco i limiti del trasporto sono dovuti a motivi di sicurezza (prevenzione degli infortuni e dei disastri) la variabile da controllare dovrebbe essere la quantità di esplosivo (polvere da sparo) contenuta nelle cartucce.
Pertanto non capisco perché più persone nella stessa macchina dovrebbero poter trasportare tranquillamente 1500 cartucce per arma lunga (equivalenti per convenzione a 2.679 grammi di polvere), ma solo 200 cartucce per arma corta (equivalenti per convenzione a soli 50 grammi di polvere).
Per avere lo stesso quantitativo di polvere di 1.500 cartucce per arma lunga ci vorrebbero 10.716 cartucce per arma corta!
Questo ragionamento, secondo me, avvalora la tesi che i quantitativi siamo da intendersi a persona.
E spero che sia così anche perché, come giustamente osservato, con le armi lunghe anche più persone difficilmente vanno a sparare tutte quelle cartucce, ma con le armi corte basterebbe essere in tre con 100 colpi ognuno per essere fuori regola...
Full-auto
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 12/09/2015, 13:02

Re: Custodia e trasporto munizioni

Messaggioda cisco60 » 10/10/2018, 23:05

Qualcuno di voi ha un Aspirina (tanto per dirne una) ?
Per il mal di stomaco ho risolto ma ora, ............ un
mal di testa, ma un mal di testa, da non credere.
Sarò l'unico o purtroppo, in buona compagnia ?
:october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2619
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Custodia e trasporto munizioni

Messaggioda Alpha63 » 10/10/2018, 23:23

cisco60 ha scritto:Qualcuno di voi ha un Aspirina (tanto per dirne una) ?
Per il mal di stomaco ho risolto ma ora, ............ un
mal di testa, ma un mal di testa, da non credere.
Sarò l'unico o purtroppo, in buona compagnia ?
:october:



Prova con le compresse di cefalo
https://www.youtube.com/watch?v=Xbe3Z3uKliQ
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 17452
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Custodia e trasporto munizioni

Messaggioda cisco60 » 10/10/2018, 23:28

Immortale ed immortali. Però sinceramente propenderei
per una di passera. Anche non di mare. Bellissimi rimedio
ma ahimè, troppo datato. :nooo:
:october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2619
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Custodia e trasporto munizioni

Messaggioda Alpha63 » 10/10/2018, 23:32

cisco60 ha scritto:Immortale ed immortali. Però sinceramente propenderei
per una di passera. Anche non di mare. Bellissimi rimedio
ma ahimè, troppo datato. :nooo:
:october:


Immagine
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 17452
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Custodia e trasporto munizioni

Messaggioda cisco60 » 10/10/2018, 23:40

Alpha63 ha scritto:
cisco60 ha scritto:Immortale ed immortali. Però sinceramente propenderei
per una di passera. Anche non di mare. Bellissimi rimedio
ma ahimè, troppo datato. :nooo:
:october:


Immagine




Non pensavo mi volessi così bene. :ciglia: :fischio: :haha: :haha: :haha: :haha:
:october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2619
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Custodia e trasporto munizioni

Messaggioda marco64 » 11/10/2018, 9:21

Emanuele Marcianò, storico direttore di Diana Armi, perito balistico, ha collaborato anche nella stesura di alcuni articoli della 110/75, ha vissuto a 360° il mondo oplofilo. Nelle chiaccherate la domenica mattina al tsn tutte le volte che cercavamo una spiegazione logica all'applicazione o alle intenzioni di un articolo di legge, si alzava e se ne andava.
Più o meno commentando sempre nel solito modo: cercare una logica in queste cose è solo tempo perso e non esistono spiegazioni di sorta.

Chiaro che se in tre trasportiamo 600 cartucce per pistola in un'auto è meno pericoloso di una persona che trasporta 600 cartucce da fucile, e ne può trasportare 1500. Quindi l'articolo 97 doveva solo parlare di quantitativo di polvere, non di numero di cartucce.
E preso alla lettera, se io faccio un deposito di munizioni in una stanza della casa e un'altro in un'altra stanza, potrei raddoppiare o triplicare i quantitativi. Nessuna legge mi obbliga ad avere un solo deposito. Basta che rispetti le norme antinfortunistiche.

Quindi, buon senso, conoscenza delle leggi e speranza che chi ci controlla non sia un asino prevenuto.
Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 1670
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia

Re: Custodia e trasporto munizioni

Messaggioda adri55 » 12/10/2018, 11:27

marco64 ha scritto:.............
Più o meno commentando sempre nel solito modo: cercare una logica in queste cose è solo tempo perso e non esistono spiegazioni di sorta...................................Quindi, buon senso, conoscenza delle leggi e speranza che chi ci controlla non sia un asino prevenuto.


...concordo, anche perché i mal di testa se no..........solo che il buon senso non ci vuole solo dalla nostra parte........... :fischio: :haha: :haha: :haha: :haha: :haha: :haha: :haha: :haha: :haha: :haha: :haha: :haha: :haha: :haha: :haha: :haha: :haha:
:october: ...non ti curar di loro ma guarda e passa...o torre che non crolla all'impeto dei venti... :friends2:
adri55
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 134
Iscritto il: 03/05/2018, 22:10
Località: Marmoree APUANE...


Torna a Le armi e la legge

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite