6.5 Creedmoor.

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione

6.5 Creedmoor.

Messaggioda sipowicz » 05/10/2018, 15:29

.......................è da un po di tempo che leggo di questo nuovo calibro sia in rete che sulle riviste specializzate, molti ne sono entusiasti e qualcuno no definendolo un comune calibro 6,5 come il Carcano e poi ancora non è molto diffuso per essere conosciuto e apprezzato, c'è qualcuno che ha avuto modo di provarlo con qualche carabina? cosa ne pensa?
Forse farà la fine di altri calibri sperimentali caduti nel dimenticatoio. :ninzo:
Immagine Immagine Immagine http://www.tuttobioshop.it/
Quando il governo teme il popolo c'è libertà
Quando il popolo teme il governo c'è la tirannia
Benjamin Franklin
Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 13113
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: 6.5 Creedmoor.

Messaggioda snipermosin » 05/10/2018, 17:40

il 6,5 creeedomor è una cartuccia brevettata da Hornady nel 2007 ed è basata sul bossolo del 308 w accorciato a 48,7 mm. con il colletto ristretto a 6,5 mm e un angolo di spalla di 30°che è piu' accentuato rispetto i 20° del 308, cio' permette una maggiore pressione che unita all'eccellente balistica delle palle 6,5 ne fa una cartuccia ad'alte prestazioni sia per caccia che per le lunghe distanze, puo' essere camerata in armi ad azione corta tipo 308 W.
Io ho avuto modo di provare una carabina Sako Trg in 6,5 Cm, e parlando col proprietario (che poi l'ha venduta) mi diceva che si tratta di un calibro abbastanza preciso ma non superiore al 6,5x47 Lapua, infatti riesce a spingere una palla da 139 grani anche a circa 900 metri al sec. con la giusta polvere e senza segni di sovra pressione ma se consideriamo che con un normalissimo Sabatti dotato di canna multiradiale da 66o mm come il mio si riesce a spingere la stessa palla a 850 metri al secondo e volendo si puo' fare di piu' con polveri giuste, non capisco dove sia tutta questa differenza, Forse l'americana Hornady voleva dare una risposta al successone dell'europeo 6,5x47 ma senza tutto questo grande risultato.
In pratica è un pelo superiore solo per velocità grazie ai quasi 2 mm di lunghezza maggiore del bossolo che permette qualche grano in piu' di polvere un po' piu' progressiva del rivale Lapua.

Pero' paragonarlo al 6,5 Carcano, ma dai, chi è stato questo "espertone" balistico ? posso conoscerlo ?
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3487
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: 6.5 Creedmoor.

Messaggioda robiro » 05/10/2018, 17:48

A parte che non è un calibro sperimentale, Hornady lo sta spingendo e oltreoceano ha un grandissimo successo.
Lo conosco piuttosto bene ho avuto due carabine, una Victrix e una Sabatti, con questo calibro che di fatto é stato presentato da hornady in pompa magna come se avessero inventato l'acqua calda, ma altro, secondo me, una copia del meraviglioso 6,5x47 lapua 2 mm più lungo guardandosi bene dal cambiare l'angolo della spalla.
Spinge leggermente di più ma secondo me il 6,5x47 é molto più equilibrato e semplice da mettere a punto. Di fatto comunque tutti i produttori di armi europei, Sako, Tikka, Sabatti ecc. hanno dovuto adeguarsi.
Ora sempre Hornady ha presentato in collaborazione con Ruger il 6 Creedmoor sostanzialmente stringendo il colletto a 6 mm e creando un nuovo calibro per seguire le mode, oltreoceano da tempo usano il 6x47 Lapua. :october:
S.T. TheGunners Long Range
Avatar utente
robiro
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 165
Iscritto il: 01/04/2013, 20:15

Re: 6.5 Creedmoor.

Messaggioda ranger.78 » 06/10/2018, 10:12

Forse l'americana Hornady voleva dare una risposta al successone dell'europeo 6,5x47 ma senza tutto questo grande risultato.


Niente di nuovo sotto il sole......
Ma il fascino dei vecchi calibri europei....ma che ne sanno i mangiamxxxa.....
"Il problema è che viviamo in un mondo dove la stupidità è ascoltata, l'intelligenza ignorata e l'educazione passata di moda"
Avatar utente
ranger.78
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7769
Iscritto il: 10/11/2011, 20:06
Località: Appennino Tosco-Ligure

Re: 6.5 Creedmoor.

Messaggioda ranger.78 » 09/10/2018, 9:34

Eccoli qui....6,5 Creedmoor, 6,5x47 e il 6,5x55

Immagine
"Il problema è che viviamo in un mondo dove la stupidità è ascoltata, l'intelligenza ignorata e l'educazione passata di moda"
Avatar utente
ranger.78
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7769
Iscritto il: 10/11/2011, 20:06
Località: Appennino Tosco-Ligure

Re: 6.5 Creedmoor.

Messaggioda FilippoMo » 10/10/2018, 8:59

Il 6,5 Creedmoor è un successo commerciale probabilmente se Lapua non avesse chiamato il 6,5x47 Lapua forse non sarebbe nemmeno esistito.Sicuramente molto più popolare negli USA del Lapua:prova ne sia che Lapua ha messo in produzione questo calibro quando aveva già altri 4 6,5 mm.Credo che presto usciranno anche col 6 mm Creedmoor che viene utilizzato nelle gare prs.
Se si carica il 6,5 carcano a livelli pressori di questi nuovi 6,5 mm le differrenze dal punto di vista delle prestazioni sarebbero alquanto limitate,vista la capacità del bossolo simile.
Filippo
Molti costruttori europei hanno il creedmoor e non il Lapua in produzione,il che la dice lunga sul fattore richiesta.
FilippoMo
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 960
Iscritto il: 22/12/2010, 20:29
Località: Rolo (RE)

Re: 6.5 Creedmoor.

Messaggioda Alpha63 » 10/10/2018, 11:42

FilippoMo ha scritto:Se si carica il 6,5 carcano a livelli pressori di questi nuovi 6,5 mm le differrenze dal punto di vista delle prestazioni sarebbero .


Su questo sono scettico, il carcano ha il corpo diverso e soprattutto l'angolo di spalla diverso, che è determinante.
Credo che siano cartucce dal comportamento molto differente.
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 17526
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: 6.5 Creedmoor.

Messaggioda FilippoMo » 15/10/2018, 14:45

Nonostante i quasi 130 anni il 6,5x52 ha un design molto moderno.L'angolo di spalla al vertice di 48 ° e la conicità
modesta lo rendono idoneo a lavorare ad alte pressioni.I dati di caricamento del creedmoor con palla di 156 grani
danno con polveri moderne un massimo di 2500 fps (dati VV) mentre il Carcarano inviava un proiettile di 165 grani a 2300 fps ma lavorando a pressioni decisamente inferiori.Se guardi i dati del 6,5 Skan che non è altro che il 6,5x55
per uso in fucili moderni vedi che ha prestazioni del tutto sovrapponibili ai questi calibri più moderni tipi 6,5x47 e creedmoor.Il dato fondamentale per la prestazione di una cartuccia è la capacità del bossolo.
Filippo
FilippoMo
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 960
Iscritto il: 22/12/2010, 20:29
Località: Rolo (RE)


Torna a Armi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: monteaspro, panella e 1 ospite