diversificare i calibri

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione

diversificare i calibri

Messaggioda cisco60 » 05/09/2017, 23:32

Non volendo fare una collezione ma solo, nel limite delle possibilità di detenzione, diversificare i calibri delle armi,
nel tempo, mi sono dotato di pistole/rivoltelle cal. 22 l.r.; 25, 32 e 45 acp; 38 Sp. che sostituirò presto con il .357 Mag.
Potendo sceglierne un'altra soltanto, classificazione "comune", e non amando alla follia il 9x21,(un 9 mm. comunque lo avrei già)
opterei per un cal.40 S&W. Potreste consigliare anche a me un'arma non troppo "scorbutica" (ovviamente senza svenarmi) ed eventualmente qualche consiglio riguardante la ricarica ?
Grazie 1000 per l'attenzione. :october: :dubbio: :october: :dubbio:
cisco60
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 766
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: diversificare i calibri

Messaggioda boboman » 06/09/2017, 0:15

io ho una glock 22 in 40,lei dovrebbe capire il suo grado di scorbuticità tollerabile, una 180/205 grs a piena carica in un 40 sw ,è ben diversa da una 124/140 grs a piena carica in un 9x21................
si deve evitare di discutere/postare, con gli imbecilli,gli arroganti,i narcisisti, i maleducati,gli sciocchi,i presenzialisti e i presuntuosi,ti attireranno sul loro terreno e in virtù della loro esperienza avranno facile vittoria: Bobo Man San
boboman
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2596
Iscritto il: 21/12/2010, 19:50

Re: diversificare i calibri

Messaggioda tascopropoint » 06/09/2017, 10:52

cisco60 ha scritto:Non volendo fare una collezione ma solo, nel limite delle possibilità di detenzione, diversificare i calibri delle armi,
nel tempo, mi sono dotato di pistole/rivoltelle cal. 22 l.r.; 25, 32 e 45 acp; 38 Sp. che sostituirò presto con il .357 Mag.
Potendo sceglierne un'altra soltanto, classificazione "comune", e non amando alla follia il 9x21,(un 9 mm. comunque lo avrei già)
opterei per un cal.40 S&W. Potreste consigliare anche a me un'arma non troppo "scorbutica" (ovviamente senza svenarmi) ed eventualmente qualche consiglio riguardante la ricarica ?
Grazie 1000 per l'attenzione. :october: :dubbio: :october: :dubbio:


Naaa, ho avuto la Glock 35 in quel calibro, ...meglio il mod 21 ...in 45 acp!! :satana:

Se ti piacciono i revolver, per la serie "se devi fare una ca@@ata ...falla grossa", punterei sul Ruger Super BlackHawk inox, 7,5" in ...44mg, ovviamente single action, che potrai caricare come vorrai, soft o ...magnum!!

E' cosi lungo che ci puoi andare ...a pesca!! :haha: :haha: :haha:

:october: :sigaro: :prrrr:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

Immagine Napalm51 for President!!
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7921
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: diversificare i calibri

Messaggioda Alpha63 » 06/09/2017, 11:34

boboman ha scritto:io ho una glock 22 in 40,lei dovrebbe capire il suo grado di scorbuticità tollerabile, una 180/205 grs a piena carica in un 40 sw ,è ben diversa da una 124/140 grs a piena carica in un 9x21................


Stessa arma, le sensazioni sono soggettive ma non la trovo affatto scorbutica, palle da 155 grani piena (pienissima!) carica.
Ceterum censeo Carthaginem esse delendam
Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 13940
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: diversificare i calibri

Messaggioda cisco60 » 06/09/2017, 11:54

tascopropoint ha scritto:
Naaa, ho avuto la Glock 35 in quel calibro, ...meglio il mod 21 ...in 45 acp!! :satana:

Se ti piacciono i revolver, per la serie "se devi fare una ca@@ata ...falla grossa", punterei sul Ruger Super BlackHawk inox, 7,5" in ...44mg, ovviamente single action, che potrai caricare come vorrai, soft o ...magnum!!

E' cosi lungo che ci puoi andare ...a pesca!! :haha: :haha: :haha:

:october: :sigaro: :prrrr:



Ho detto (possibilmente) senza svenarmi. :pianto:
Eppoi, lo sanno tutti che anche a pesca sono una frana. :ciglia:
Grazie lo stesso perchè comunque, mi hai fatto sognare. :october:
cisco60
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 766
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: diversificare i calibri

Messaggioda cisco60 » 06/09/2017, 11:58

boboman ha scritto:io ho una glock 22 in 40,lei dovrebbe capire il suo grado di scorbuticità tollerabile, una 180/205 grs a piena carica in un 40 sw ,è ben diversa da una 124/140 grs a piena carica in un 9x21................



Grazie, ora che so cosa cercare, chiederò al TSN. Chissà se ne troverò una da provare. :october:
cisco60
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 766
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: diversificare i calibri

Messaggioda tascopropoint » 06/09/2017, 12:54

cisco60 ha scritto:
tascopropoint ha scritto:
Naaa, ho avuto la Glock 35 in quel calibro, ...meglio il mod 21 ...in 45 acp!! :satana:

Se ti piacciono i revolver, per la serie "se devi fare una ca@@ata ...falla grossa", punterei sul Ruger Super BlackHawk inox, 7,5" in ...44mg, ovviamente single action, che potrai caricare come vorrai, soft o ...magnum!!

E' cosi lungo che ci puoi andare ...a pesca!! :haha: :haha: :haha:

:october: :sigaro: :prrrr:



Ho detto (possibilmente) senza svenarmi. :pianto:
Eppoi, lo sanno tutti che anche a pesca sono una frana. :ciglia:
Grazie lo stesso perchè comunque, mi hai fatto sognare. :october:



Ti ...riporto alla "realtà!!

Il 40sw è ormai ...obsoleto, sopravvive solo in tds, per la possibilità di tirarci a PF major.

Tra il 9x21 e il 45 acp, ...non c'è nulla!! :balletto:

:october: :sigaro: :haha: :allah:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

Immagine Napalm51 for President!!
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7921
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: diversificare i calibri

Messaggioda mar.cale@libero.it » 06/09/2017, 12:55

io ho un'amico policeman..... che ha la beretta 98 fs in quel calibro.... ne parla un gran bene
ma loro il tempo per allenarsi lo hanno ......
invece si trovano qualche tanfoglio in quel calibro, anche usate poco ...... arma che a me personalmente
non piace....ma credo valida.
ultimamente non trascurerei la scelta tipo xdm o simili ..... hanno fatto passi da gigante e tutto sommato
il prezzo mi sembra adeguato.
ciao
mar.cale@libero.it
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 17/03/2017, 13:57

Re: diversificare i calibri

Messaggioda tascopropoint » 06/09/2017, 14:27

mar.cale@libero.it ha scritto:io ho un'amico policeman..... che ha la beretta 98 fs in quel calibro.... ne parla un gran bene
ma loro il tempo per allenarsi lo hanno ......
invece si trovano qualche tanfoglio in quel calibro, anche usate poco ...... arma che a me personalmente
non piace....ma credo valida.
ultimamente non trascurerei la scelta tipo xdm o simili ..... hanno fatto passi da gigante e tutto sommato
il prezzo mi sembra adeguato.
ciao


Perdona ma a me piace piu' Tanfoglio di Beretta, e il fatto che sia arma di ordinanza, non ne costituisce ...referenza!!

E' vero, ho trascorsi "agonistici" di Uits e Tds, ...molto trascorsi, ma l'ergonomia della 98 non mi piace affatto, della sicura sul carrello, taccio per decenza!!

Un arma destinata al tiro ...domenicale ai 25 m, è bene sia in sola singola azione, corsa molto breve, che influirà in maniera positiva sull'assetto della stessa, nel momento "cruciale" di scattare. Azioni miste e safe action le ritengo in antitesi col tiro meditato, senza aver fatto ...adeguata "gavetta".

De gustibus...

:october: :sigaro:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

Immagine Napalm51 for President!!
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7921
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: diversificare i calibri

Messaggioda newjohnwayne » 06/09/2017, 14:34

quoto totalmente il "preside"di tutti i bidelli d'italia! :october:
newjohnwayne
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 894
Iscritto il: 07/03/2017, 14:09

Re: diversificare i calibri

Messaggioda bill8000 » 06/09/2017, 14:41

Ciao Tascopropoint :october:
Posso chiederti un consiglio? Un consiglio da bidello ovviamente :ciglia:
Mi è presa la scimma del ruger blackhawk, quindi revolver SA.
Non so dove buttare i soldi :haha: ... se le super blackhawk in 44 magnum in 5,5' pollicio nel blackhawk normale in 357 in 6,5 pollici.
Il 44 magnum lo temo, sia dal punto di vista economico che dal punto della mano rotto dopo 10 tiri. Ma non ho mai sparato in 44 e quindi non so.
Il 357 lo stra-conosco...
Tra l'altro: com'è il ruger super o blachkhawk, che sia? Buona pistola, affidabile, SICURA, si impugna bene?
Grazie anticipatamente per le info :october:
bill8000
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 583
Iscritto il: 24/12/2010, 23:05

Re: diversificare i calibri

Messaggioda tascopropoint » 06/09/2017, 17:26

bill8000 ha scritto:Ciao Tascopropoint :october:
Posso chiederti un consiglio? Un consiglio da bidello ovviamente :ciglia:
Mi è presa la scimma del ruger blackhawk, quindi revolver SA.
Non so dove buttare i soldi :haha: ... se le super blackhawk in 44 magnum in 5,5' pollicio nel blackhawk normale in 357 in 6,5 pollici.
Il 44 magnum lo temo, sia dal punto di vista economico che dal punto della mano rotto dopo 10 tiri. Ma non ho mai sparato in 44 e quindi non so.
Il 357 lo stra-conosco...
Tra l'altro: com'è il ruger super o blachkhawk, che sia? Buona pistola, affidabile, SICURA, si impugna bene?
Grazie anticipatamente per le info :october:


Ovviamente, ...non si puo' cavar sangue... :haha: :haha:

Il SuperBH è in 44mg, il BH è in 357mg. Ovviamente sai che è single action, niente tamburo ribaltabile, ponticello squadrato nella parte piu' vicina all'impugnatura, pensalo come un revolver ...western!! Pesante, leggermente appruato, scatto che si roderà con l'uso,(una goccia di Break Free aiuta!!), ho preferito l'inox al brunito, non fidandomi delle attuali bruniture.

Se hai intenzione di usare ...full loads, meglio il 7,5", le polveri deputate sono molto lente da accendere e abbisognano di ...lunghe canne!!

Considerlo alla stregua ...del 357mg, puoi caricarlo come vuoi, magari usando polveri "vivaci" invece delle lente, e avrai cartucce dolci e molto precise, ...con quella canna poi...

Per le palle ti suggerisco le Fiocchi 240 grs SJSF(semiblindate soft point) per le full, le TB in lega per le soft.

Non chiedermi dosi di sorta, uso polveri vecchie e ormai introvabili, tipo la vecchia Nitrokemia Rex Gialla, con 8,5 grs fà rosate da 2" a 25 m.

http://i157.photobucket.com/albums/t57/ ... 04rsmu.jpg

L'impugnatura è della Hogue, ...in gomma, sembra un pezzo di copertone, ...perdona il francobollo, sono fuori casa.

:october: :sigaro: :haha: :palloncini:
Ultima modifica di tascopropoint il 10/09/2017, 8:26, modificato 2 volte in totale.
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

Immagine Napalm51 for President!!
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7921
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: diversificare i calibri

Messaggioda tascopropoint » 06/09/2017, 17:35

newjohnwayne ha scritto:quoto totalmente il "preside"di tutti i bidelli d'italia! :october:


:october: :sigaro: :sigaro: :haha: :haha: :haha: :haha: :allah: :allah: :allah:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

Immagine Napalm51 for President!!
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7921
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: diversificare i calibri

Messaggioda FilippoMo » 06/09/2017, 19:33

bill8000 ha scritto:Ciao Tascopropoint :october:
Posso chiederti un consiglio? Un consiglio da bidello ovviamente :ciglia:
Mi è presa la scimma del ruger blackhawk, quindi revolver SA.
Non so dove buttare i soldi :haha: ... se le super blackhawk in 44 magnum in 5,5' pollicio nel blackhawk normale in 357 in 6,5 pollici.
Il 44 magnum lo temo, sia dal punto di vista economico che dal punto della mano rotto dopo 10 tiri. Ma non ho mai sparato in 44 e quindi non so.
Il 357 lo stra-conosco...
Tra l'altro: com'è il ruger super o blachkhawk, che sia? Buona pistola, affidabile, SICURA, si impugna bene?
Grazie anticipatamente per le info :october:

Se ricarichi il 44 M è fattibile altrimenti bisogna avere stipendi da politico.Abbiamo sparato migliaia di colpi senza nessun danno ma non munizioni di fabbrica.La nostra carica consiste 12,5 grani di tecna N con proiettili in piombo autocostruiti di 255 gr
(il peso varia a seconda del lotto di lega) velocità 1270 fps.Sparavamo tranquillamente fino a 100 colpi per sessione.
Filippo
FilippoMo
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 878
Iscritto il: 22/12/2010, 20:29
Località: Rolo (RE)

Re: diversificare i calibri

Messaggioda cisco60 » 07/09/2017, 0:45

tascopropoint ha scritto:
Ti ...riporto alla "realtà!!

Il 40sw è ormai ...obsoleto, sopravvive solo in tds, per la possibilità di tirarci a PF major.

Tra il 9x21 e il 45 acp, ...non c'è nulla!! :balletto:

:october: :sigaro: :haha: :allah:


Potresti approfondire un po' il discorso del calibro obsoleto ?
Hai centrato in pieno il mio quesito però non sapevo che ci fosse questo "vuoto" tra i calibri citati.
Personalmente, il 9x21 non mi garba, vuoi perchè troppo diffuso, troppo difficile da ricaricare ed infine, vorrei sbizzarrirmi col .357 Mag. appena lo andrò a ritirare.
Col 45 acp invece, sfondi una porta aperta perchè è il calibro in assoluto con cui preferisco sparare ed ottenere i migliori risultati ai 25 m.
Ritornando al quesito iniziale, se mi dici però di mettere una pietra sopra al 40 S&W, guarda che lo faccio e saranno cazzi tuoi se mi avrai sulla coscenza.
:haha: :october: :aiuto: :haha: :october: :aiuto:
cisco60
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 766
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: diversificare i calibri

Messaggioda louisonsecondo » 07/09/2017, 2:28

Con il 40 S&W per un uso normale e per contenere il rinculo sarebbe meglio non salire oltre i 150-155 grani di palla ... Personalmente con la Glock 35 ci ho giocato ed ho sperimentato ricariche leggere : con palle ramate e grassate da 140 grani spinte da 4,4 grani di polvere specifica per i 28gr del cal. 12 .
louisonsecondo
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 10/07/2012, 3:02

Re: diversificare i calibri

Messaggioda tascopropoint » 07/09/2017, 9:38

louisonsecondo ha scritto:Con il 40 S&W per un uso normale e per contenere il rinculo sarebbe meglio non salire oltre i 150-155 grani di palla ... Personalmente con la Glock 35 ci ho giocato ed ho sperimentato ricariche leggere : con palle ramate e grassate da 140 grani spinte da 4,4 grani di polvere specifica per i 28gr del cal. 12 .


Praticamente, hai "ridotto" il 40sw a ...9x21!! Nulla di male, ci mancherebbe, ma ..preferisco il 45 acp.

:october: :sigaro: :sigaro: :allah: :allah:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

Immagine Napalm51 for President!!
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7921
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: diversificare i calibri

Messaggioda tascopropoint » 07/09/2017, 10:09

cisco60 ha scritto:
tascopropoint ha scritto:
Ti ...riporto alla "realtà!!

Il 40sw è ormai ...obsoleto, sopravvive solo in tds, per la possibilità di tirarci a PF major.

Tra il 9x21 e il 45 acp, ...non c'è nulla!! :balletto:

:october: :sigaro: :haha: :allah:


Potresti approfondire un po' il discorso del calibro obsoleto ?
Hai centrato in pieno il mio quesito però non sapevo che ci fosse questo "vuoto" tra i calibri citati.
Personalmente, il 9x21 non mi garba, vuoi perchè troppo diffuso, troppo difficile da ricaricare ed infine, vorrei sbizzarrirmi col .357 Mag. appena lo andrò a ritirare.
Col 45 acp invece, sfondi una porta aperta perchè è il calibro in assoluto con cui preferisco sparare ed ottenere i migliori risultati ai 25 m.
Ritornando al quesito iniziale, se mi dici però di mettere una pietra sopra al 40 S&W, guarda che lo faccio e saranno cazzi tuoi se mi avrai sulla coscenza.
:haha: :october: :aiuto: :haha: :october: :aiuto:


Se mi dici che il 9x21 sia "troppo difficile da ricaricare", chiudiamo qua il discorso!! :mazza: :mazza:

E' vero, l'ho ...eliminato da almeno 10 anni, ma solo perchè ...troppo piccolo da maneggiare!!(...l'età avanza!!)

Ma rimane il calibro piu' diffuso e ...ricaricato di sempre, come il ...vecchio 38sp negli anni '70!!

E' il piu' usato al tsn, ...dopo il 22lr, in tds Production, che non prevede il PF major. Del 40sw, tranne che in ambito tds, non si sente ...necessità alcuna, dal momento che da 10 anni, hanno legalizzato il 45 acp, eliminando l'ennesimo "sconcio" italico, del 45hp!! Gli amanti della 1911 ...lo adorano e osannano!!

Alla ..."nervosità" del 40sw, è dall'89 che ho preferito ...la Colt 1911(che non ho piu'!!) e il 45hp/acp, piu' "paciosi" e meno ...scorbutici!!

La mia "vecchia" Kimber Gold Match, al tsn, sui 25 m. ...fà ancora la sua porca figura!!

Parere di Bidello, al solito, ...niente di che!!

:october: :october: :sigaro: :sigaro: :laurea: :haha:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

Immagine Napalm51 for President!!
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7921
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: diversificare i calibri

Messaggioda buddharta » 08/09/2017, 19:38

A me il 40 S&W piace. Non é così rabbioso come si potrebbe pensare ed ha una buona potenza. Se desideri una Beretta 96 in questo calibro ce ne sono due molto valide: Beretta 96 Stock e Beretta 96 Combat Combo.
Entrambe hanno il carrello rinforzato come nella Brigadier ed entrambe hanno anche la sicura sul fusto (se uno la ritiene così necessaria). La prima é in doppia e singola azione mentre la seconda solo in singola. Quest'ultima ha in dotazione anche due canne, una più lunga con contrappeso ed una più corta. Tutte e due hanno anche la canna fermata da una bussola che si serra o apre con un apposito attrezzo indotazione. Molto gestibili e precise ora non più in produzione ma si trovano ancora sia nuove che usate. Un prezzo onesto per una Stock nuova non deve superare i 700 euro e 900 per la Combat Combo visto che si tratta di avanzi di magazzino (ma qualche armeria chiede per l'ultima 1300 euro e non ha senso).
Per l'usato mint o quasi 500 e 700 euro rispettivamente sono un prezzo onesto.
Le corrispettive in 9 x 21 IMI anziché 96 sono 98
Un'armeria di Mortizzuolo a suo tempo ne aveva diverse.
Per finire la Stock é classificata arma comune e la Combat Combo arma sportiva.
Saluti
buddharta
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 15/06/2016, 0:35

Re: diversificare i calibri

Messaggioda cisco60 » 08/09/2017, 22:23

buddharta ha scritto:A me il 40 S&W piace. Non é così rabbioso come si potrebbe pensare ed ha una buona potenza. Se desideri una Beretta 96 in questo calibro ce ne sono due molto valide: Beretta 96 Stock e Beretta 96 Combat Combo.
Entrambe hanno il carrello rinforzato come nella Brigadier ed entrambe hanno anche la sicura sul fusto (se uno la ritiene così necessaria). La prima é in doppia e singola azione mentre la seconda solo in singola. Quest'ultima ha in dotazione anche due canne, una più lunga con contrappeso ed una più corta. Tutte e due hanno anche la canna fermata da una bussola che si serra o apre con un apposito attrezzo indotazione. Molto gestibili e precise ora non più in produzione ma si trovano ancora sia nuove che usate. Un prezzo onesto per una Stock nuova non deve superare i 700 euro e 900 per la Combat Combo visto che si tratta di avanzi di magazzino (ma qualche armeria chiede per l'ultima 1300 euro e non ha senso).
Per l'usato mint o quasi 500 e 700 euro rispettivamente sono un prezzo onesto.
Le corrispettive in 9 x 21 IMI anziché 96 sono 98
Un'armeria di Mortizzuolo a suo tempo ne aveva diverse.
Per finire la Stock é classificata arma comune e la Combat Combo arma sportiva.
Saluti


Ti ringrazio molto per la "dritta".
Non vorrei approfittarne troppo della tua cortesia, ma non riesco a trattenermi. :fischio:
Cosa ne pensi di una Px4 di quel calibro ? :wink: :october:
cisco60
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 766
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Prossimo

Torna a Armi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron