Glock Gen5

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione

Glock Gen5

Messaggioda perlina » 29/08/2017, 17:32

Ho letto con interesse ed ammirazione la prova della nuova arma.
Si riferisce alle nuove gen5 17 e 19.
Ho intenzione di acquistare un glock 43.
Mi piacerebbe sapere se ha senso aspettare la gen5 anche di questo modello , ammesso che la produrranno ed in tempi brevi.
Tutto questo visto che se devo spendere dei soldi almeno prendo l'ultimo modello.
Ammesso che anche questo abbia un sensoo
Grazie
Scusate il disturbo
perlina
Livello 0
Livello 0
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 01/01/2014, 15:01

Re: Glock Gen5

Messaggioda Marino.visconti » 29/08/2017, 19:48

Bentornato/a perlina ,il primo messaggio lo hai postato il 1/01/2014. :october:
La Gen 5 vista nel filmato e nelle foto della nostra rivista, sembra bella e interessante, staremo a vedere e sentire chi la proverà. :october:
Si vis pacem, para bellum
Immagine Immagine ImmagineImmagine
Avatar utente
Marino.visconti
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7015
Iscritto il: 21/12/2010, 14:14
Località: Gallia Cisalpina - Insubria

Re: Glock Gen5

Messaggioda Itto » 31/08/2017, 14:04

perlina ha scritto:Ho letto con interesse ed ammirazione la prova della nuova arma.
Si riferisce alle nuove gen5 17 e 19.
Ho intenzione di acquistare un glock 43.
Mi piacerebbe sapere se ha senso aspettare la gen5 anche di questo modello , ammesso che la produrranno ed in tempi brevi.
Tutto questo visto che se devo spendere dei soldi almeno prendo l'ultimo modello.
Ammesso che anche questo abbia un sensoo
Grazie
Scusate il disturbo


Non è un'evoluzione diretta delle altre, nasce dalle richieste del FBI la Glock ha pensato visto che c'ha speso dei soldi per progettarla e realizzarla tanto vale metterla in commercio, ha lo sgancio carrello ambidestro ma questo sembra che nelle prove di durata provochi dei problemi ci sono dei video che fanno vedere che intorno agli 800 colpi il grilletto non torna più indietro, quindi l'affidabilità non è più la stessa per un utilizzo intensivo, non so se da noi arriverà con la solita canna poligonale o se come per il contratto FBI avrà rigatura tradizionale, in questo caso con le palle in piombo andrebbe meglio, ma possiamo scordarci la durata delle canne attuali, il carrello anteriore è svasato per inserirlo meglio in fondina.. mah.. non mi sembra una cosa reale è più un fattore estetico.. è stata riprogettata la catena di scatto, non ci sono più i segni delle dita sull'impugnatura e sembra che anche il trattamento anti corrosivo sia cambiato pare non sarà più per nitrurazione.. ah.. c'è uno svaso per inserire meglio il caricatore..
Insomma per i mancini è senz'altro un vantaggio perché è completamente ambidestra e se arriva con rigatura tradizionale si potranno utilizzare tranquillamente tutte le palle di piombo, per il resto mi sembrano tutte fesserie i famosi restyling che faceva una volta la FIAT, ogni sei mesi, per vendere qualche pezzo in più.
Oramai è ovvio che la politica Glock non è più quella di una volta cioè guardare solo al sodo bello o brutto non conta, ma doveva essere lo strumento migliore per lavorare e difendersi, oggi invece ci si sbizzarrisce in fesserie, a parte lo sgancio carrello che per i mancini sarà molto utile.
Itto
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 20/09/2013, 10:55

Re: Glock Gen5

Messaggioda newjohnwayne » 31/08/2017, 14:24

certo le semiauto glock belle non sono mai state anzi piuttosto orrende anche se molto funzionali,almeno per chi ci si è abituato.se però la praticità venisse a mancare,temo che i numeri di vendita calerebbero molto. :fischio:
newjohnwayne
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 726
Iscritto il: 07/03/2017, 14:09

Re: Glock Gen5

Messaggioda Itto » 31/08/2017, 14:31

newjohnwayne ha scritto:certo le semiauto glock belle non sono mai state anzi piuttosto orrende anche se molto funzionali,almeno per chi ci si è abituato.se però la praticità venisse a mancare,temo che i numeri di vendita calerebbero molto. :fischio:


E' evidente che non è più l'azienda di un tempo, non so se Gaston sia ancora vivo, certamente non sono più le sue idee e da questo momento comincerà il declino Glock, vanno avanti di allori e fesserie e poco alla volta rovinano il progetto iniziale e le altre case se sapranno cogliere l'occasione potranno farsi sotto con buoni affari, io sono dell'idea che la III sia ancora il top della produzione Glock e chi ce l'ha fa bene a tenerla, quella resta la vera Glock la Glock di Gaston, il resto è declino..
Itto
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 20/09/2013, 10:55

Re: Glock Gen5

Messaggioda bundes » 01/09/2017, 18:27

Mai avuta una Glock, mi sembrano più attrezzi da lavoro che oggetti da possedere per puro edonismo.
Però chi la possiede dice che ci spara di tutto anche la Gen4 canna dalla rigatura poligonale o meno digerisce ogni tipo di palla comprese quelle di piombo.
"I got guns in my head and they won't go" da “Spirits” dei The Strumbellas
bundes
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 265
Iscritto il: 10/06/2016, 12:05

Re: Glock Gen5

Messaggioda Itto » 02/09/2017, 10:12

bundes ha scritto:Mai avuta una Glock, mi sembrano più attrezzi da lavoro che oggetti da possedere per puro edonismo.
Però chi la possiede dice che ci spara di tutto anche la Gen4 canna dalla rigatura poligonale o meno digerisce ogni tipo di palla comprese quelle di piombo.


Digerirle le digerisce, solo che non le spara dritte, ci vogliono almeno delle leghe piuttosto dure altrimenti il piombo normale scavalla le rigature, che come sai le poligonali non hanno spigoli vivi, e l'arma sparpaglia di qua e di là.. e nei poligoni quelle che compri molto spesso sono di piombo piuttosto tenero, una canna tradizionale permetterebbe di sparare anche quelle con buona precisione. Che non siano mai state belle sono d'accordo, ma ora oltre ed essere brutte, non sono neppure più affidabili come un tempo, né per il funzionamento, né per la tenuta della verniciatura e né per lo scatto che nella versione III resta decisamente meglio della IV. Insomma l'impronta di Gaston c'è stata fino alla III poi deve aver cominciato a lasciar fare ad altri.. e l'arma non è più la stessa.
Itto
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 20/09/2013, 10:55

Re: Glock Gen5

Messaggioda lepanto357 » 02/09/2017, 11:40

Aveva cercato una canna tradizionale per la mia 34SC : per esserci c'era ma costava quasi quanto l'arma stessa! Lasciai perdere
lepanto357
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 363
Iscritto il: 22/03/2016, 14:55

Re: Glock Gen5

Messaggioda AIMII » 03/09/2017, 2:14

Caro Perlina,

io pure ho l'impressione che in casa Glock stiano tirando fuori troppi modelli nuovi forse non abbastanza ben studiati, faccio due esempi:
a- H&K e FN hanno delle 45 con ergonomia veramente ottima, mi sarei aspettato altrettanto dai modelli Glock in 45 e 10 Auto;
b- sin dall'introduzione delle prime 45 e 10 Auto mi sarei aspettato maggiore attenzione all'ergonomia dell'impugnatura e magari la possibilita' futura di poter camerare anche calibri lievemente piu' lunghi come il 7,62 Tokarev o il 22TCM per non parlare di eventuali camerature per il 5,7 FN;
c- piu' che una gen V mi sarei aspettato un modello nuovo, con uno scatto modulare tipo APX o P320 da inserire in un fusto piu' o meno modulare;
d- Glock 43, mi sarei aspettato che la Glock stessa desse un caricatore di ricambio da 7 colpi.

Queste le poche ma importanti migliorie che molto IMHo servivano ai vari modelli Glock, questi continui restiling invece mi sembrano piu' una mancanza di idee tecniche ed una prevalenza di illusioni di marketing, sempre molto IMHO.

Cordialmente
aim
AIMII
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 01/03/2017, 23:09


Torna a Armi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti