Ricarica 357 Magnum

polveri, dosi, dubbi

Ricarica 357 Magnum

Messaggioda albertominelli@Gmail.com » 12/09/2018, 16:11

Ri-buongiorno!
Qualcuno di Voi ha tabelle di ricarica per 357 Magnum con palla Frontier TCCP da 158 grs?
Ho polvere Frex Verde e GM3 vecchio tipo…..
Grazie!!
albertominelli@Gmail.com
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 13/01/2018, 13:23

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda tascopropoint » 12/09/2018, 17:48

albertominelli@Gmail.com ha scritto:Ri-buongiorno!
Qualcuno di Voi ha tabelle di ricarica per 357 Magnum con palla Frontier TCCP da 158 grs?
Ho polvere Frex Verde e GM3 vecchio tipo…..
Grazie!!


http://www.indaginibalistiche.it/wp-con ... 001-38.jpg

Per la verde la tabella cita 6,3/6,9 grs, per la 158 grs TCCP(troncoconica ramata), ma se fosse questa, ...occhio, non ha il solco di crimpaggio!!

Immagine

Come questa: Immagine

Per evitare che sotto rinculo la palla fuoriesca dal bossolo, impedendo la rotazione del tamburo, il colletto del bossolo và ripiegato leggermente(?) nel solco, per contro, se invece affondasse, ridurrebbe pericolosamente la boiling room, facendo schizzare le pressioni. Insomma, la palla và fermata in maniera sicura, magari, facendo la famosa "Prova Pollicione". Come farai con una palla che non ce l'ha??

Immagine

:october: :sigaro:

Ps: mooolto meglio ...queste, http://negozio.ricaricamunizioni.it/Web ... C_0608.jpg :fischio:
Ultima modifica di tascopropoint il 12/09/2018, 19:54, modificato 1 volta in totale.
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

aka Kimber45 ...su TG. :fischio:
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 9036
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda Alpha63 » 12/09/2018, 17:56

Le palle senza solco sono per le semiauto e nei revo possono dare gli inconvenienti (non da poco) che hai descritto.
Se io fossi un bidello come te gli direi di non usarle... perchè rischiare?
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 18050
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda tascopropoint » 12/09/2018, 18:02

Alpha63 ha scritto:Le palle senza solco sono per le semiauto e nei revo possono dare gli inconvenienti (non da poco) che hai descritto.
Se io fossi un bidello come te gli direi di non usarle... perchè rischiare?


E tu, useresti una palla da 158 grs per caricarci ...il 9x21?? :haha: :haha:

Bidelli ...si nasce, non si cresce, ...piacere Pesce!!(Squallor dixit!) :haha:

Dovrebbe restituirle in armeria, al cane che le ha vendute, ...sempre che siano quelle!!

Ho sempre usato palle in lega bella tosta, per capirci T.B. ...giurin giuretta!!

:october: :october: :sigaro: :laurea:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

aka Kimber45 ...su TG. :fischio:
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 9036
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda Alpha63 » 12/09/2018, 18:29

tascopropoint ha scritto:
Alpha63 ha scritto:Le palle senza solco sono per le semiauto e nei revo possono dare gli inconvenienti (non da poco) che hai descritto.
Se io fossi un bidello come te gli direi di non usarle... perchè rischiare?


E tu, useresti una palla da 158 grs per caricarci ...il 9x21?? :haha: :haha:

Bidelli ...si nasce, non si cresce, ...piacere Pesce!!(Squallor dixit!) :haha:

Dovrebbe restituirle in armeria, al cane che le ha vendute, ...sempre che siano quelle!!

Ho sempre usato palle in lega bella tosta, per capirci T.B. ...giurin giuretta!!

:october: :october: :sigaro: :laurea:


Non so quante ne abbia ma se deve fare qualcosa di pericoloso meglio buttarle via... se il nostro amico è un ricaricatore esperto e sa come e a cosa può andare incontro e ne conosce a fondo le contromisure bene, ma se è un neofita della ricarica io gli dico di gettarle via.
Metalli o indifferenziata?


PS io le ho usate una vita fa ma riducevo la dose (W291) e crimpavo fino a segnare la palla. I bossoli duravano un biz... poi trimmavo 2 mm e li regalavo a chi ricaricava peti di neonato alias .38wc. Sono acrobazie per esperti e da provare gradualmente, io stesso oggi con altre polveri non lo farei. In più credo che qualcosa di meno della Rock Chucker a lungo andare non gradirebbe una simile forzatura.
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 18050
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda mauesp » 12/09/2018, 19:22

Personalmente con la Frex green ho caricato 7,0 gr con palla SJSP Fiocchi da 158 gr ma come dice l'esimio Bidello la palla ha il solco di crimpatura.
Poichè ho notato che le tabelle Fiocchi stanno un po' sul "moscio" ho usato le tabelle della Lovex per la D032 (che è la Frex green) e mi sono trovato bene.
Lovex dà 6,9-7,6 per palla FMJ e SP.

Uso inneschi SR invece che SPMagnum per motivi di comodità avendone in casa molti.

Saluti
Maurizio
mauesp
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 376
Iscritto il: 28/12/2010, 15:41
Località: Varese

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda tascopropoint » 12/09/2018, 19:50

mauesp ha scritto:Personalmente con la Frex green ho caricato 7,0 gr con palla SJSP Fiocchi da 158 gr ma come dice l'esimio Bidello la palla ha il solco di crimpatura.
Poichè ho notato che le tabelle Fiocchi stanno un po' sul "moscio" ho usato le tabelle della Lovex per la D032 (che è la Frex green) e mi sono trovato bene.
Lovex dà 6,9-7,6 per palla FMJ e SP.

Uso inneschi SR invece che SPMagnum per motivi di comodità avendone in casa molti.

Saluti
Maurizio


Ottimo!!

Ma ...il ns. amico è ...verginello, non è una vecchia topona di tsn/cava ...come noi!! Meglio farlo ...progredire a piccoli passi!!

:october: :october: :sigaro: :applausi: :applausi:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

aka Kimber45 ...su TG. :fischio:
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 9036
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda andryb » 13/09/2018, 0:51

Pur condividendo le difficoltà prospettate per l'assenza del solco, permettetemi (parzialmente) di dissentire, quando consigliate di smaltire le ogive nella spazzatura.
È sufficiente, con pochi euro, l'acquisto di un comodissimo Lee Factory Crimp ed eseguire un quarto passaggio alla pressa.
Se, in ogni caso, il nostro amico volesse sbarazzarsi dell'incauto acquisto, mi candido volentieri per ritirare le ogive non utilizzate.
Attendo eventuale riscontro
:october:
andryb
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 06/04/2011, 13:39

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda tascopropoint » 13/09/2018, 10:16

andryb ha scritto:Pur condividendo le difficoltà prospettate per l'assenza del solco, permettetemi (parzialmente) di dissentire, quando consigliate di smaltire le ogive nella spazzatura.
È sufficiente, con pochi euro, l'acquisto di un comodissimo Lee Factory Crimp ed eseguire un quarto passaggio alla pressa.
Se, in ogni caso, il nostro amico volesse sbarazzarsi dell'incauto acquisto, mi candido volentieri per ritirare le ogive non utilizzate.
Attendo eventuale riscontro
:october:


Ti dovrai ...mettere in coda!! :haha:

Certo il Lee Factory è una soluzione, che richiederebbe un ulteriore passaggio, cosa che non accadrà usando come 3° un Taper Crimp die, ...a trovarne!! Lo presi ...taaanti anni fà, forse da Stitra, per caricare la 123 grs TC teflonata Fiocchi, ...nel .357, per le gare di Bianchi Cup. https://www.callister.it/rcbs-38-specia ... 18262.html

:october: :october: :sigaro: :haha:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

aka Kimber45 ...su TG. :fischio:
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 9036
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda albertominelli@Gmail.com » 13/09/2018, 12:38

Le palle hanno il solco di crimpatura…… motivo per cui...procedo!!!!!
Grazie a tutti per le info….
albertominelli@Gmail.com
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 13/01/2018, 13:23

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda tascopropoint » 13/09/2018, 14:51

albertominelli@Gmail.com ha scritto:Le palle hanno il solco di crimpatura…… motivo per cui...procedo!!!!!
Grazie a tutti per le info….


Non scordare ...la Prova Pollicione, è essenziale!! :laurea:

:october: :october: :sigaro: :fischio:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

aka Kimber45 ...su TG. :fischio:
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 9036
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda albertominelli@Gmail.com » 13/09/2018, 16:57

tascopropoint ha scritto:
albertominelli@Gmail.com ha scritto:Le palle hanno il solco di crimpatura…… motivo per cui...procedo!!!!!
Grazie a tutti per le info….


Non scordare ...la Prova Pollicione, è essenziale!! :laurea:

:october: :october: :sigaro: :fischio:

Suppongo sia caricarne una, crimpare e vedere se affonda il proiettile….. oppure è ricaricare, caricare, mettere il pollicione davanti al vivo di volata e tirare il grilletto???? :dubbio: :dubbio: :dubbio:
albertominelli@Gmail.com
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 13/01/2018, 13:23

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda tascopropoint » 13/09/2018, 17:24

albertominelli@Gmail.com ha scritto:
tascopropoint ha scritto:
albertominelli@Gmail.com ha scritto:Le palle hanno il solco di crimpatura…… motivo per cui...procedo!!!!!
Grazie a tutti per le info….


Non scordare ...la Prova Pollicione, è essenziale!! :laurea:

:october: :october: :sigaro: :fischio:

Suppongo sia caricarne una, crimpare e vedere se affonda il proiettile….. oppure è ricaricare, caricare, mettere il pollicione davanti al vivo di volata e tirare il grilletto???? :dubbio: :dubbio: :dubbio:


Lo sapevo, non conosci ...la Prova regina!! :haha:

Poggia la cartuccia asseblata(vuota) su un piano solido e premi con forza ...col pollicione!! La palla non deve affondare, se lo facesse, avvita di 1/4 di giro il 3° die e riprova, dopo aver resettato la oal. Tarato il 3° die, prova la cartuccia dummie nel tamburo, facendolo ruotare(...chiuso!!) per avere certezza che la lunghezza della cartuccia lo consenta. Le tabelle la riportano di solito, prendilo come dato di massima, da non superare mai.

:october: :october: :sigaro: :fischio:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

aka Kimber45 ...su TG. :fischio:
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 9036
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda cisco60 » 13/09/2018, 22:32

tascopropoint ha scritto:
Lo sapevo, non conosci ...la Prova regina!! :haha:

Poggia la cartuccia asseblata(vuota) su un piano solido e premi con forza ...col pollicione!! La palla non deve affondare, se lo facesse, avvita di 1/4 di giro il 3° die e riprova, dopo aver resettato la oal. Tarato il 3° die, prova la cartuccia dummie nel tamburo, facendolo ruotare(...chiuso!!) per avere certezza che la lunghezza della cartuccia lo consenta. Le tabelle la riportano di solito, prendilo come dato di massima, da non superare mai.

:october: :october: :sigaro: :fischio:




Scusa se m'inserisco nella discussione.
E' possibile controllare la giusta crimpatura anche con il martello cinetico ?
Due o tre colpi ben assestati, potrebbero essere indice di un lavoro fatto per bene ?
Grazie 1000 dell'attenzione.
:october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3087
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda tascopropoint » 14/09/2018, 10:42

cisco60 ha scritto:
tascopropoint ha scritto:
Lo sapevo, non conosci ...la Prova regina!! :haha:

Poggia la cartuccia asseblata(vuota) su un piano solido e premi con forza ...col pollicione!! La palla non deve affondare, se lo facesse, avvita di 1/4 di giro il 3° die e riprova, dopo aver resettato la oal. Tarato il 3° die, prova la cartuccia dummie nel tamburo, facendolo ruotare(...chiuso!!) per avere certezza che la lunghezza della cartuccia lo consenta. Le tabelle la riportano di solito, prendilo come dato di massima, da non superare mai.

:october: :october: :sigaro: :fischio:




Scusa se m'inserisco nella discussione.
E' possibile controllare la giusta crimpatura anche con il martello cinetico ?
Due o tre colpi ben assestati, potrebbero essere indice di un lavoro fatto per bene ?
Grazie 1000 dell'attenzione.
:october:


La trovo una pratica ...disdicevole, in molti addirittura ...non ce l'hanno il martello!! .dubbio:

Hai problemi ...al pollice?? Ti manca un piano?? Va bene anche ...un organo!!

Ovvio che il roll crimp cambierà se usi palle fmj o in lega, cosi' come il tipo di polvere: una polvere lenta accenderà piu' lentamente, avendo un crimp piu' accentuato, che tratterrà la palla per un tempuscolo maggiore, sbossolerà quando la polvere si sarà accesa piu' o meno tutta. E' il tipico esempio della necessità/importanza del giusto crimp, Taper o Roll che sia.

:october: :sigaro: :haha: :haha: :prrrr:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

aka Kimber45 ...su TG. :fischio:
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 9036
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda cisco60 » 14/09/2018, 18:13

No, almeno quello mi funziona ancora bene (non uso il telefono intelligente).
Per l'organo, lascia perdere che mi ricorda i canti gregoriani; due palle che non ti dico.
Essendo però entrambi i metodi di verifica della crimpatura, abbastanza empirici,
pensavo che anche il martello potesse servire all'uopo. In verità, lo comprai
per la scarsa fiducia che avevo nelle mie doti ricaricattorie. A quanto pare, sembra
che mi stia ugualmente sopravalutando. In più, un ulteriore problema è che mi
ostino ad usare ogive in lega.
Grazie per la risposta e proverò, quindi, col pollice sforzuto.
:october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3087
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda tascopropoint » 14/09/2018, 20:26

cisco60 ha scritto:No, almeno quello mi funziona ancora bene (non uso il telefono intelligente).
Per l'organo, lascia perdere che mi ricorda i canti gregoriani; due palle che non ti dico.
Essendo però entrambi i metodi di verifica della crimpatura, abbastanza empirici,
pensavo che anche il martello potesse servire all'uopo. In verità, lo comprai
per la scarsa fiducia che avevo nelle mie doti ricaricattorie. A quanto pare, sembra
che mi stia ugualmente sopravalutando. In più, un ulteriore problema è che mi
ostino ad usare ogive in lega.
Grazie per la risposta e proverò, quindi, col pollice sforzuto.
:october:


Perchè ...empirica la Prova pollicione!!?? :wall:

Con cinetico potrai vedere che "danni" abbia subito la palla, decidendo se ridurlo o ...aumentarlo. Di solito la palla non dovrebbe mostrare segni di sorta, se non minimi, non deve affatto sembrare una sua ...ricalibratura. Da me niente fmj, al massimo ...tollerate saltuariamente. Ovvio che in semiauto il corretto Taper sia ancora piu' "delicato", se la palla non fosse ferma, urtando nella canna in fase di cameratura, affonderebbe, e ...bla bla bla.

:october: :sigaro: :fischio:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

aka Kimber45 ...su TG. :fischio:
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 9036
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda cisco60 » 14/09/2018, 21:52

Forse non ho utilizzato la parola giusta.
Intendevo dire che persone diverse imprimono forze diverse. Addirittura la stessa
persona in alcuni giorni è più in forma che in altri. Invece di empirico potrei dire
soggettivo. Mi sembra la parola più adatta. Più universale potrebbe essere invece
quello di applicare una forza costante con un peso, che so, da bilancia stadera.
Il primo che mi è venuto in mente. Oppure mettere il finto proiettile di prova su una
bilancia ed indi pressare col dito guardando cosa indica la stessa e porre un limite.
Empirico, quindi come sinonimo di sperimentale ma soggettivo. Non volevo esprimere
una negatività. Comunque, ripeto, visto che è un calibro che mi sta prendendo, la
prova la farò senz'altro. Grazie e scusa se approfitto sempre dei tuoi consigli.
:october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3087
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda Alpha63 » 14/09/2018, 22:02

tascopropoint ha scritto:
cisco60 ha scritto:No, almeno quello mi funziona ancora bene (non uso il telefono intelligente).
Per l'organo, lascia perdere che mi ricorda i canti gregoriani; due palle che non ti dico.
Essendo però entrambi i metodi di verifica della crimpatura, abbastanza empirici,
pensavo che anche il martello potesse servire all'uopo. In verità, lo comprai
per la scarsa fiducia che avevo nelle mie doti ricaricattorie. A quanto pare, sembra
che mi stia ugualmente sopravalutando. In più, un ulteriore problema è che mi
ostino ad usare ogive in lega.
Grazie per la risposta e proverò, quindi, col pollice sforzuto.
:october:


Perchè ...empirica la Prova pollicione!!?? :wall:

Con cinetico potrai vedere che "danni" abbia subito la palla, decidendo se ridurlo o ...aumentarlo. Di solito la palla non dovrebbe mostrare segni di sorta, se non minimi, non deve affatto sembrare una sua ...ricalibratura. Da me niente fmj, al massimo ...tollerate saltuariamente. Ovvio che in semiauto il corretto Taper sia ancora piu' "delicato", se la palla non fosse ferma, urtando nella canna in fase di cameratura, affonderebbe, e ...bla bla bla.

:october: :sigaro: :fischio:



Un buon crimp, tenace, è d'obbligo nei magnum da revolver, indipendentemente dal tipo di palla.
Alcune aziende delle più rinomate (Federal, Winchester, Remington...) usano (usavano?) addirittura un prodotto collante per fermare la palla. Me lo ha fatto constatare di persona il compianto Paolo Romanini nel suo laboratorio.
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 18050
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggioda tascopropoint » 15/09/2018, 10:54

cisco60 ha scritto:Forse non ho utilizzato la parola giusta.
Intendevo dire che persone diverse imprimono forze diverse. Addirittura la stessa
persona in alcuni giorni è più in forma che in altri. Invece di empirico potrei dire
soggettivo. Mi sembra la parola più adatta. Più universale potrebbe essere invece
quello di applicare una forza costante con un peso, che so, da bilancia stadera.
Il primo che mi è venuto in mente. Oppure mettere il finto proiettile di prova su una
bilancia ed indi pressare col dito guardando cosa indica la stessa e porre un limite.
Empirico, quindi come sinonimo di sperimentale ma soggettivo. Non volevo esprimere
una negatività. Comunque, ripeto, visto che è un calibro che mi sta prendendo, la
prova la farò senz'altro. Grazie e scusa se approfitto sempre dei tuoi consigli.
:october:


Non facciamone una questione di ...semantica(?)!!

Scrivo di cio' che so' e uso di solito, ...affinato da anni di praticaccia, ...l'età!!

Alla fine ...della giostra, cio' che conta è ...il bersaglio, come la facilità di estrarre i bossoli dal tamburo. Le alte pressioni incollano i bossoli allo stesso, se non si raffredda è difficile tirarli fuori. Col 686 ci ho fatto anche qualche gara di Tds, ...un secolo fa', ...Bianchi Cup a parte.

Il mio martello RCBS avrà piu' di 30 anni, usato 3/4 volte, ...capita a tutti, ma se non si và sulle full loads, W296 e affini, non si fanno ca@@ate con dosi e polveri, anche le dosi di polveri allegrotte possono fare grossi danni. Negli anni '80 ho visto uno S&W 19 6", vero gioiellino, aprirsi come una scatoletta di sardine, con una carichetta di S4, ...forse, dosata riempiendo ...un bossolo di 22lr, con palla Wc, in 38 sp. Il rumore è stato quello tipico, da ...ciofeca, seguito da un "Non riesco ad armare il cane!!". Il tamburo aveva 3 camere saltate, la tacca di mira si era imbarcata a banana, ...realizzando il danno, al deficente di turno vennero i lacrimoni!!

La Ricarica ...è cosa seria!!

Avendo ultimato da tempo ...la pratica di adozione, ...di cosa ti scusi??!! :mazza:

:october: :sigaro: :haha: :haha: :haha: :prrrr:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

aka Kimber45 ...su TG. :fischio:
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 9036
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Prossimo

Torna a Ricarica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite