Il tuttofare 308 Winchester

caccia, legislazione venatoria, gare e tiro sportivo

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda mk1 » 21/09/2018, 14:46

snipermosin ha scritto:
Dalgio ha scritto:
snipermosin ha scritto:Le palle che vedi in catalogo Sierra non sono calibro 308 ma calibro .30 e ne passa differenza.

Notare che anche Sierra in questa pagina parla di diametro ".308" e non di calibro ".30" per cui... tutta colpa di Sierra :wink: :october:


Se parliamo di diametro è giusto: .308 millesimi di pollice = 7,823 millimetri. Un'altra cosa invece sono i calibri che adottano questo diametro, per convenzione si abbrevia a .30 e sono una marea, ne ho elencati alcuni sopra, è solo una questione di terminologie ma il succo è quello.

mi hai preceduto di qualche secondo :october:
Non c'é cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo
Bud Spencer :pugile:
Avatar utente
mk1
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 840
Iscritto il: 31/03/2015, 15:01
Località: Turin

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 21/09/2018, 15:24

Ritornando in tema, cosa ne pensate delle tante testimonianze come queste?

Dalgio ha scritto:"Black bear aren't all that big(relatively), so I'd say it was probably poor shot placement that failed to kill that bear, not the caliber. Know quite a few people around here who hunt elk, which are much larger, with a .308, and it's plenty of gun for the job."

"A 308 will work o anything that you want to shoot here in the US and most of Africa. The South Africans use it on Cape Buffalo.".

In particolare, a parità di proiettile, è più importante avere qualche centinaio di mt/sec. in più o assestare in modo più preciso il colpo? .dubbio:

Lo chiedo anche perchè tanti anni fa scoprii che con una 22lr, molto precisa, si potevano facilmente abbattere anche animali di una certa mole che in teoria richiedevano calibri come il 223, 243 ed anche 308. Limitando ovviamente le distanze di tiro entro i 100 mt e selezionando accuratamente i punti da colpire.
Allora non esisteva YouTube ma oggi si trovano molte video testimonianze in tal senso, eccone alcune:

- https://www.youtube.com/watch?v=IjzpLN46nOo

- https://www.youtube.com/watch?v=4J7kgpIaGeI

Tutto ciò non trasforma certo il 22lr in un calibro per la caccia al cinghiale, ma dimostra come un tiro preciso possa permettere risultati insperabili.
Ultima modifica di Dalgio il 21/09/2018, 20:00, modificato 1 volta in totale.
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda mk1 » 21/09/2018, 16:57

Dalgio ha scritto:In particolare, a parità di proiettile, è più importante avere qualche centinaio di mt/sec. in più o assestare in modo più preciso il colpo? .dubbio:

sicuramente la seconda....
Non c'é cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo
Bud Spencer :pugile:
Avatar utente
mk1
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 840
Iscritto il: 31/03/2015, 15:01
Località: Turin

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda snipermosin » 21/09/2018, 19:27

Tutto ciò non trasforma certo il 22ir in un calibro per la caccia al cinghiale, ma dimostra come un tiro preciso possa permettere risultati insperabili.



Il .22Lr è vietato per la caccia in Italia, quindi è da escludere.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3480
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 21/09/2018, 19:57

snipermosin ha scritto:Il .22Lr è vietato per la caccia in Italia, quindi è da escludere.

Lo so, lo so, solo noi italiani potevamo fare una scemenza del genere. :nooo:
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda dibiro » 22/09/2018, 7:40

Dalgio ha scritto:
snipermosin ha scritto:Il .22Lr è vietato per la caccia in Italia, quindi è da escludere.

Lo so, lo so, solo noi italiani potevamo fare una scemenza del genere. :nooo:


Se ti piace denigrare il tuo popolo fai pure, però sappi che la percussione anulare è vietata ( o limitata a piccoli animali) a caccia in vari Paesi.
In Austria, Germania, Ungheria per gli ungulati è obbligatora la percussione centrale.
In Inghilterra e Galles il diametro minimo è .22 (alias 5,6 mm) ma con limiti minimi di energia che superano il .22 Hornet.
In Scozia il diametro minimo per ungulati è 6 mm.
Negli USA la legislazione cambia da Stato a Stato ma, per quanto mi risulta, la percussione anulare è vietata per la caccia agli ungulati.
dibiro
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 06/01/2017, 9:20

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 22/09/2018, 8:27

Se vuoi fraintendere e/o provocare, fai pure... io evito di rispondere.

Se limitare l'utilizzo di un calibro ha un senso, vietarlo completamente, come abbiamo fatto in Italia, di senso non ne ha!

Da noi le specie cacciabili NON sono soltanto gli ungulati, sarebbe utile ricordarlo.
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda ranger.78 » 22/09/2018, 9:11

Sulla questione cal 22 c'è una ipocrisia pura
E' stato vietato in quanto silenzioso e considerato calibro da "bracconiere"
Se fosse consentito i veri cacciatori non lo utilizzerebbero lo stesso...il cacciatore vuole essere sicuro di prenderla la preda, e perchè rischiare di perderla?
Non ho mai visto andare al cinghiale con armi in 223...chissà perchè...mica sono scemi! se il 22 fosse consentito qualcuno lo userebbe? forse solo verso alcuni nocivi...
"Il problema è che viviamo in un mondo dove la stupidità è ascoltata, l'intelligenza ignorata e l'educazione passata di moda"
Avatar utente
ranger.78
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7767
Iscritto il: 10/11/2011, 20:06
Località: Appennino Tosco-Ligure

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 22/09/2018, 9:38

Bene, ora ritorniamo in tema.

Sempre che ci siano utilizzatori/esperti del 308 win.

Intanto che arrivano diamo un'occhiata a questo video. :wink:
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda ranger.78 » 22/09/2018, 9:48

Dalgio ha scritto:Bene, ora ritorniamo in tema.

Sempre che ci siano utilizzatori/esperti del 308 win.

Intanto che arrivano diamo un'occhiata a questo video. :wink:


Non sapevo fossi tu a moderare la discussione
Questo tono perentorio non è che mi piaccia tanto
"Il problema è che viviamo in un mondo dove la stupidità è ascoltata, l'intelligenza ignorata e l'educazione passata di moda"
Avatar utente
ranger.78
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7767
Iscritto il: 10/11/2011, 20:06
Località: Appennino Tosco-Ligure

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 22/09/2018, 10:16

Altra testimonianza eloquente: https://www.youtube.com/watch?v=Cfd3XkHDaDA
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 22/09/2018, 11:38

snipermosin ha scritto:Intervengo solo per una precisazione riguardo il calibro, ma non per l'ambito venatorio, sono tiratore sportivo, non cacciatore.

Sniper, da queste parti non c'è un tuo equivalente in versione hunter? :october:
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda snipermosin » 22/09/2018, 12:53

Dalgio ha scritto:
snipermosin ha scritto:Intervengo solo per una precisazione riguardo il calibro, ma non per l'ambito venatorio, sono tiratore sportivo, non cacciatore.

Sniper, da queste parti non c'è un tuo equivalente in versione hunter? :october:


Di cacciatori ce ne sono, magari qualcuno si farà avanti.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3480
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 22/09/2018, 13:31

Mentre arrivano altri cacciatori con le loro testimonianze sul 308, segnalo questo articolo:

308 Bullet Choice for Moose
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 23/09/2018, 9:53

In attesa dei cacciatori di questo forum che usano il 308 a caccia, segnalo questa discussione fra cacciatori di alci, animali che raggiungono i sette quintali di peso, ovvero il più grande dei cervidi esistenti.

Pure in quest'altra discussione più recente, nessuna obiezione o perplessità sollevata per l'utilizzo del 308 nella caccia all'alce, anzi!

Immagine
Ultima modifica di Dalgio il 23/09/2018, 11:37, modificato 1 volta in totale.
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 23/09/2018, 11:21

Ecco qui parecchie opinioni di cacciatori che usano il 308 per cacciare in Africa.

Immagine
Ultima modifica di Dalgio il 23/09/2018, 16:37, modificato 1 volta in totale.
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 23/09/2018, 15:49

mk1 ha scritto:
Dalgio ha scritto:In particolare, a parità di proiettile, è più importante avere qualche centinaio di mt/sec. in più o assestare in modo più preciso il colpo? .dubbio:

sicuramente la seconda....

Infatti abbondano le raccomantazioni in questo senso, da parte di cacciatori con decenni di esperienza concreta alle spalle.

Oltre ad assestare il colpo nel punto giusto, l'altro elemento fondamentale sul quale costoro si soffermano, in particolare i cacciatori di fauna africana, è la struttura del proiettile.

Vale per tutti i calibri: 22 lr, 223 R e 308 Win. :wink:
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda mk1 » 23/09/2018, 23:53

Certo vale per tutti i calibri, ma propio perché ci sono molti calibri ognuno ha il suo utilizzo, secondo me il 308 insieme al 270 e al 7x57 sono 3 calibri che in Italia ti permetto di fare quasi tutto, di caccia all'alce o caccia grossa in Africa purtroppo non ho esperienza ma sicuramente non mi sentirei a mio agio con un 308... personalmente preferisco sempre avere un calibro un po esuberante e adeguare la tipologia di palla e ricarica in base al selvatico che devo abbattere che non il contrario...
Non c'é cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo
Bud Spencer :pugile:
Avatar utente
mk1
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 840
Iscritto il: 31/03/2015, 15:01
Località: Turin

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 24/09/2018, 0:46

mk1 ha scritto:Certo vale per tutti i calibri, ma propio perché ci sono molti calibri ognuno ha il suo utilizzo

Abbiamo opinioni diverse, io sono convinto che basterebbero cinque calibri per cacciare tutto ciò che esiste sulla faccia della terra. :wink:
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda oizirbaf » 24/09/2018, 11:32

Dalgio ha scritto:
snipermosin ha scritto:Le palle che vedi in catalogo Sierra non sono calibro 308 ma calibro .30 e ne passa differenza.

Hai ragione, ho scritto "in 308" invece di "per il 308", ora ho corretto. Grazie per avermelo fatto notare. :october:

snipermosin ha scritto:Per il peso di palla utilizzabile col 308 Winchester ridurrei il range tra 147 grani e i 190 grani.

Perche?
Vedo che i produttori di munizioni caricano spesso anche palle più leggere ed in alcuni casi anche più pesanti.

Come giustamente dice Mk1 state facendo un po' di confusione!
Il "calibro .30 " è il calibro nominale e la stragrande maggioranza di calibri 30 monta palle di calibro (diametro) 308 millesimi di pollice (che sono 7,82 mm.
Poi che vi siano calibri ".30" cui hanno appiccicato il nome corrispondente al calibro reale (.308 Norma magnum, .308 Win) o addirittura il 307 Win di forma specifici per i fucili a serbatoio tubolare è un altro paio di mutande.
Poi mi era sfuggito questo post sempre di Dalgio:
Dalgio ha scritto:Usi queste munizioni con una HK 770? :wink:

Si. nell'HK 770 .308 Win.
Oizirbaf
“Un brigante onesto è un mio ideale.”
Avatar utente
oizirbaf
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 12907
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

PrecedenteProssimo

Torna a Caccia e tiro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron