Il tuttofare 308 Winchester

caccia, legislazione venatoria, gare e tiro sportivo

Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 20/09/2018, 17:50

Il 308 Winchester è da molti considerato uno dei calibri più diffusi al mondo, taluni lo definiscono il più diffuso fra le armi a palla a percussione centrale, sia per il tiro sia per la caccia.

In questa discussione vorrei parlare proprio del 308 W a caccia, del suo ampio range di azione ed anche dei suoi limiti.

Consultando il catalogo Sierra a questa pagina, vedo che ci sono 40 palle per il calibro 308, con peso oscillante fra i 110 e i 240 grani, teoricamente "tutte" utilizzabili con il 308 Win. .dubbio:

Secondo la Vs. esperienza lo si può considerare un calibro tuttofare, per tutta la selvaggina europea e gran parte di quella africana?

Quali sono i limiti entro i quali è raccomandato l'utilizzo di calibri più appropriati?

:october:
Ultima modifica di Dalgio il 20/09/2018, 19:12, modificato 2 volte in totale.
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda snipermosin » 20/09/2018, 19:09

Consultando il catalogo Sierra a questa pagina,
vedo che ci sono 40 palle in calibro 308, con peso oscillante fra i 110 e i 240 grani, teoricamente "tutte" utilizzabili con il 308 Win.


Intervengo solo per una precisazione riguardo il calibro, ma non per l'ambito venatorio, sono tiratore sportivo, non cacciatore.
Le palle che vedi in catalogo Sierra non sono calibro 308 ma calibro .30 e ne passa differenza.
Il 308 Winchester fa uso di palle .30, il 300 Winchester magnum fa uso di palle .30, il 300 Winchester short magnum fa uso di palle .30, il 300 Weaterby fa uso di palle .30, e così via per una marea di calibri .300
Per il peso di palla utilizzabile col 308 Winchester ridurrei il range tra 147 grani e i 190 grani.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3632
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 20/09/2018, 19:20

snipermosin ha scritto:Le palle che vedi in catalogo Sierra non sono calibro 308 ma calibro .30 e ne passa differenza.

Hai ragione, ho scritto "in 308" invece di "per il 308", ora ho corretto. Grazie per avermelo fatto notare. :october:

snipermosin ha scritto:Per il peso di palla utilizzabile col 308 Winchester ridurrei il range tra 147 grani e i 190 grani.

Perche?
Vedo che i produttori di munizioni caricano spesso anche palle più leggere ed in alcuni casi anche più pesanti.
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda snipermosin » 20/09/2018, 20:38

Dalgio ha scritto:
snipermosin ha scritto:Le palle che vedi in catalogo Sierra non sono calibro 308 ma calibro .30 e ne passa differenza.

Hai ragione, ho scritto "in 308" invece di "per il 308", ora ho corretto. Grazie per avermelo fatto notare. :october:

snipermosin ha scritto:Per il peso di palla utilizzabile col 308 Winchester ridurrei il range tra 147 grani e i 190 grani.

Perche?
Vedo che i produttori di munizioni caricano spesso anche palle più leggere ed in alcuni casi anche più pesanti.

Ti ricordo che il 308, anzi 7,62x51, quando fu brevettato nacque su un peso di palla specifico, ovvero la 147 grani full metal jacket. Poi, in seguito, con l'utilizzo sportivo del calibro, ci si accorse che per il tiro di precisione erano necessari pesi di palla e tipologie diverse, nacque la sierra match king da 168 grani che si dimostro' performante ai 300 metri, ma con i suoi limiti dovuti al vento. Per rimediare si studio' la 175 grani match con polveri piu' progressive, da quì ci fu un susseguirsi di palle di peso simile o superiore, che grazie ai passi piu' corti si stabilizzavano meglio, ma il limite della volumetria del bossolo e delle camere di cartuccia e delle gole ne limita il peso ad un massimo di 190 grani (è la cartuccia standard dei nostri tiratori scelti della polizia).
Oltre questo peso non ha piu' senso, direi che per uso sportivo si usano in gran parte 155 - 168 - 175 - e 185 grani. Stop.
In ambito venatorio di solito le piu' diffuse sono 150 - 165 - 180 grani, ma quì cedo la parola ai cacciatori per conferma.
Ultima modifica di snipermosin il 20/09/2018, 21:20, modificato 1 volta in totale.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3632
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 20/09/2018, 20:54

snipermosin ha scritto:In ambito venatorio di solito le piu' diffuse sono 150 - 165 - 180 grani, ma quì cedo la parola ai cacciatori per conferma.

Speriamo che ce ne siano e ci raccontino le loro esperienze, in Italia e altrove. :october:
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda oizirbaf » 20/09/2018, 22:11

Da molti anni uso ol .308 win a caccia e proprio a caccia del coriaceo cinghiale. Non solo sui nostrani "classici" con pesi contenuti (anche fino al centinaio di kilogrammi) ma anche bestioni da 200 - 220 kg. Fondamentale in questo impiego si è dimostrata la tipologia di palla che nel mio caso è da tempo la Nosler Partition da 180 grs ad una Vo =750m/sec . Ovviamente ferma restando la "diligentia" di sparare in modo corretto.Un sasso in piccionaia fu l'impiego di palle ritenute assolutamente inidonee quali le Nosler Ballistic Tip di pari peso lanciate alla stessa Vo con risultati estremamente positivi nonostante le distanze contenute sia in battuta che dalla ceka e sempre su clienti parecchio coriacei.
La ricetta non è stata variata da una ventina d'anni e me ne guardo bene.
“Occupazione naturalissima e primitiva, degna veramente dell’uomo, e conducente alla felicità naturale” (Giacomo Leopardi - Zibaldone)
Avatar utente
oizirbaf
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 13034
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 20/09/2018, 22:20

Usi queste munizioni con una HK 770? :wink:
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda lupo69 » 20/09/2018, 22:22

Tutto si riferisce a che tipo di selvatico si vuole insidiare e a quale distanza.
Palle leggere e veloci per distanze massime, pesanti per quelle medio/vicine,
tipo di palla e mantello, se saldato al piombo o no...
Caprioli, uso intensivo di Nosler Accubond 165 grani, medio/pesanti ma performanti
su djstanze dai 40 ai 250 metri, abbattimenti puliti immediati senza spreco di spoglia.
Cinghiali, sempre le Accu alternate alle Hornady 180 grani, quando c' è ancora tanta foglia,
che potrebbe pregiudicare la traiettoria del proiettile, anche qui abbattimenti puliti, ci vuole
un minimo di allenamento al tiro per andare in punteria in maniera abbastanza fluida.
Questi i pesi di palla che uso abitualmente.
Ho ricaricato, non con poca sfiducia poi confermata, delle 150 grani tipo Ballistic Tipe,
devastanti, roba da buttare via il capriolo, sotto i 200 metri qualsiasi cosa toccano, esplodono
con le inevitabili conseguenze, peggio se toccano parti molli...
Pesi sopra e sotto quelli citati da Snipermosin, hanno valenza in poligono IMHO naturalmente,
ma a caccia preferisco i classicj pesi di palla con i giusti profili per ogni specie e terreno...
"se le armi saranno bandite, solo i banditi saranno armati"
"un popolo che non vuole portare le proprie armi, portera' quelle di qualcun altro"
Avatar utente
lupo69
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 6625
Iscritto il: 21/12/2010, 19:06
Località: Highland Liguri (GE)

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda lupo69 » 20/09/2018, 22:26

Dimenticavo, armi utilizzate, Benelli Argo, Remington Police, CZ 550, Izmash Saiga, Browing BAR
"se le armi saranno bandite, solo i banditi saranno armati"
"un popolo che non vuole portare le proprie armi, portera' quelle di qualcun altro"
Avatar utente
lupo69
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 6625
Iscritto il: 21/12/2010, 19:06
Località: Highland Liguri (GE)

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 20/09/2018, 22:32

lupo69 ha scritto:Dimenticavo, armi utilizzate, Benelli Argo, Remington Police, CZ 550, Izmash Saiga, Browing BAR

Sono in ordine cronologico?

Quale la tua preferita?
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda lupo69 » 20/09/2018, 22:49

Police, poligono e selezione al capriolo, Benelli per cinghiale, Izmash come muletto...
CZ e Browning sono di amici/soci di scorribande
"se le armi saranno bandite, solo i banditi saranno armati"
"un popolo che non vuole portare le proprie armi, portera' quelle di qualcun altro"
Avatar utente
lupo69
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 6625
Iscritto il: 21/12/2010, 19:06
Località: Highland Liguri (GE)

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda cisco60 » 21/09/2018, 1:19

lupo69 ha scritto:Dimenticavo, armi utilizzate, Benelli Argo, Remington Police, CZ 550, Izmash Saiga, Browing BAR



Ma la CZ 550, con la sua rigatura, le sopporta le palle più pesanti del 168 grn. ?
Oppure cominciano ad andare di traverso ?
Lo chiedo perchè Andrea, tira con quella (per ora fino ai 200 m.)
Grazie 1000, :october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3115
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda dibiro » 21/09/2018, 9:42

Dalgio, con palle da 165-168 grs puoi abbattre decentemente selvatici fino a un paio di quintali. Quindi: grossi cinghiali centro europei, cervi (non troppo lontani nè troppo grossi), e antilopi fino all'orice (che è il confine e escludendo l'eland.
Secondo uno studioso di balistica terminale (Dr. Kneubuehl dell'Università di Berna) la penetrazione è proporzionale al rapporto "Energia cinetica all'impatto/sezione della palla".
Dato che quei numerini servono per confronto puoi anche far conto che le palle siane quadrate (come alcuni forumisti credono di averle) e misurare il diametro in pollici per risparmiarti la conversione.
La mia personale esperienza africana è modestissima: 2 Impala, 1 Gnu, 1 Nyala, 1 Facocero, 1 Blesbock tutti sparati con carabina 30.06 e palle Sierra Gameking HPBT da 165 grs. Tutti morti sul posto, salvo il Blesbock al quale il PH ha sparato un colpo di grazia con a Glock perchè aveva fretta di fare le foto, caricare il defunto sul pick-up e guidare un altro cacciatore prima del tramonto-
Siccome erano bestie selvatiche e ignoranti, non si sono accorte del centimetro di differenza del bossolo del 30.06. Se avessi sparato con un .308, a pari velocità iniziale, il risultato sarebbe stato lo stesso.
dibiro
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 223
Iscritto il: 06/01/2017, 9:20

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda ranger.78 » 21/09/2018, 10:08

il PH ha sparato un colpo di grazia con a Glock


Gira e rigira, sempre li torniamo... :haha: :haha: :haha:

:allah: :allah: :allah: :allah: :allah: :october: :october: :october:

Ogni mondo è paese!
"Il problema è che viviamo in un mondo dove la stupidità è ascoltata, l'intelligenza ignorata e l'educazione passata di moda"
Avatar utente
ranger.78
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7911
Iscritto il: 10/11/2011, 20:06
Località: Appennino Tosco-Ligure

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 21/09/2018, 11:53

dibiro ha scritto:Dalgio, con palle da 165-168 grs puoi abbattre decentemente selvatici fino a un paio di quintali. Quindi: grossi cinghiali centro europei, cervi (non troppo lontani nè troppo grossi), e antilopi fino all'orice (che è il confine e escludendo l'eland.

Le palle da 165-168 grs da te indicate, pare sino per molti il compromesso ideale per la caccia con il 308 Win.
I due quintali di peso non sono un limite eccessivo? .dubbio:

In giro si leggono molte testimonianze come queste:

"Black bear aren't all that big(relatively), so I'd say it was probably poor shot placement that failed to kill that bear, not the caliber. Know quite a few people around here who hunt elk, which are much larger, with a .308, and it's plenty of gun for the job."

"A 308 will work o anything that you want to shoot here in the US and most of Africa. The South Africans use it on Cape Buffalo."

dibiro ha scritto:Secondo uno studioso di balistica terminale (Dr. Kneubuehl dell'Università di Berna) la penetrazione è proporzionale al rapporto "Energia cinetica all'impatto/sezione della palla".

Premesso che mi considero un incompetente in termini di balistica ed in particolare di balistica teminale, ma sono portato a pensare che la penetrazione debba tener conto anche di altri fattori, quali la struttura della palla oltre a quella dell'animale e della zona colpita. Ad esempio con lo stesso proiettile alla stessa velocità, colpire un capriolo dietro la spalla o un bufalo nella spalla, dovremmo avere due penetrazioni molto diverse. Giusto? :wink:

dibiro ha scritto:Siccome erano bestie selvatiche e ignoranti, non si sono accorte del centimetro di differenza del bossolo del 30.06. Se avessi sparato con un .308, a pari velocità iniziale, il risultato sarebbe stato lo stesso.

:haha: :october:
Ultima modifica di Dalgio il 21/09/2018, 13:17, modificato 5 volte in totale.
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 21/09/2018, 12:03

cisco60 ha scritto:Ma la CZ 550, con la sua rigatura, le sopporta le palle più pesanti del 168 grn. ?
Oppure cominciano ad andare di traverso ?

Ho notato che quasi tutti i produttori di armi cambiano il passo di rigature delle canne nello stesso modello.
In alcni periodi, probabilmente di transizione, offrono lo stesso modello con passi di rigatura diversi.
In casa CZ ho avuto modo di verificarlo nei modelli 527, non so se sia successo anche per la CZ 550.
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda robiro » 21/09/2018, 13:51

Semplicemente si devono adeguare ai trend dei tiratori, un esempio è il Remington XB 40 Tactical che era stato proposto inizialmente, 10 - 15 anni fa, con passo 1 a 14" per palle da 150 - 155 grani ma poi successivamente con passo 1 a 12" in quanto quasi tutti nel tiro usano dalle 168 alle 185.
Lo stesso per Sabatti le primissime versioni della canna multiradiale erano passo 1 a 14 ora sono 1 a 11.5 ".
Ma il tutto perchè ai tempi si usavano le carabine da tiro normalmente solo sino ai 300 metri e quindi non c'era una necessita di avere palle cosi prestazionali che vengono utilizzate oggi nei campionati in cui si tira a 500 e 800 metri e a volte si prova ad ingaggiare anche distanze superiori. In queste competizioni una delle palle "regina" e la Berger Juggernaut da 185 grani, ma anche questa sta un po passando di moda per lasciare spazio alle 190 - 200 grani che necessitano di passi ancora più corti in pratica quelli tipici del 300 WM.
S.T. TheGunners Long Range
Avatar utente
robiro
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 175
Iscritto il: 01/04/2013, 20:15

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda Dalgio » 21/09/2018, 14:21

snipermosin ha scritto:Le palle che vedi in catalogo Sierra non sono calibro 308 ma calibro .30 e ne passa differenza.

Notare che anche Sierra in questa pagina parla di diametro ".308" e non di calibro ".30" per cui... tutta colpa di Sierra :wink: :october:
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda snipermosin » 21/09/2018, 14:44

Dalgio ha scritto:
snipermosin ha scritto:Le palle che vedi in catalogo Sierra non sono calibro 308 ma calibro .30 e ne passa differenza.

Notare che anche Sierra in questa pagina parla di diametro ".308" e non di calibro ".30" per cui... tutta colpa di Sierra :wink: :october:


Se parliamo di diametro è giusto: .308 millesimi di pollice = 7,823 millimetri. Un'altra cosa invece sono i calibri che adottano questo diametro, per convenzione si abbrevia a .30 e sono una marea, ne ho elencati alcuni sopra, è solo una questione di terminologie ma il succo è quello.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3632
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: Il tuttofare 308 Winchester

Messaggioda mk1 » 21/09/2018, 14:45

stai confondendo il diamtro della palla che è si .308" milessimi di pollice con il Calibro 308 win, ci sono molti altri calibri che utilizzano palle da .308" come il 300win che però utilizza normalmente palle molto pesanti oppure il 30m1 che usa palle round nose max da 110gr :october:
Non c'é cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo
Bud Spencer :pugile:
Avatar utente
mk1
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 961
Iscritto il: 31/03/2015, 15:01
Località: Turin

Prossimo

Torna a Caccia e tiro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite