223R e 1/2 MOA

caccia, legislazione venatoria, gare e tiro sportivo

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 19/09/2018, 17:50

snipermosin ha scritto:Puo' darsi, magari con armi custom e canne match grade, con ricarica affinata, condimeteo ottimali e tiratore in grazia si puo' fare di meglio. Non avendo questo calibro la mia esperienza è limitata quindi non posso approfondire.

Grazie comunque per i tuoi contributi, anche se non sei un esperto del 223. :october:

Si era notato fin dall'inizio che su questo forum non c'era la ressa di esperti di questo calibro.

snipermosin ha scritto:Pero', ricordo che chi tira abitualmente a distanze oltre i 300 metri e vuole ottenere i risultati sperati non lo fa di certo con un 223. Per quello ci sono altri calibri ben piu' prestanti.

Lo so, a cominciare dal 308 e molti altri più moderni.
A me interessava capire fino a che punto è possibile "spremere" questo piccolo calibro.
Anche un MOA a 300-500 metri potrebbe essere un buon risultato per un dilettante come me, se poi si potrà fare di meglio ben venga.
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 19/09/2018, 18:14

snipermosin ha scritto:Posso dirti che per esperienza vissuta in quasi vent'anni passati sui campi tra prove e gare, non ho mai visto un 223 gareggiare a distanze che vanno oltre i 500 metri, e quei pochi che lo hanno fatto hanno ottenuto scarsi risultati.

Questa mi era sfuggita, mi interessava capire quale precisione ci si può aspettare fino a 300 mt, se poi si può arrivare fino a 500 metri con risultati che possono essere sub MOA, beh... io ci farei la firma :october:
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda cisco60 » 19/09/2018, 18:49

Da neofita, tu ad altro neofita scarso, io.
Al di la della tua più che legittima curiosità, fin'ora, cosa hai sparato e con quali risultati.
Te lo chiedo non solo perchè, come più volte confessato, anch'io sono molto curioso e
voglioso d'imparare (senza precorrere i tempi), ma soprattutto perchè con 'sta storia dei
mezzi MOA, mi fate sentire una merdaccia. :nooo: :shock:
:october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2652
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda snipermosin » 19/09/2018, 19:01

cisco60 ha scritto:Da neofita, tu ad altro neofita scarso, io.
Al di la della tua più che legittima curiosità, fin'ora, cosa hai sparato e con quali risultati.
Te lo chiedo non solo perchè, come più volte confessato, anch'io sono molto curioso e
voglioso d'imparare (senza precorrere i tempi), ma soprattutto perchè con 'sta storia dei
mezzi MOA, mi fate sentire una merdaccia
. :nooo: :shock:
:october:


Bisogna innanzitutto divertirsi e non per forza ci vuole il mezzo MOA per questo, l'importante è trovare godimento in cio' che si fa, a volte ci si diverte pure a bucherellare una vecchia lattina o qualche piattello recuperato da terra e messo a 2-300 metri.
Personalmente sono passato dalla fase iniziale della ricerca estrema della precisione e perfezione, alla fase appena descritta sopra.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3480
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda cisco60 » 19/09/2018, 19:13

Io purtroppo ho iniziato talmente tardi che la prima fase non l'ho vista
nemmeno col binocolo. Pardon, cannocchiale. Grazie comunque delle
parole di conforto. :bacio:
:october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2652
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 19/09/2018, 20:19

cisco60 ha scritto:Da neofita, tu ad altro neofita scarso, io.
Al di la della tua più che legittima curiosità, fin'ora, cosa hai sparato e con quali risultati.

Vedo che hai scritto oltre 2.300 messaggi in poco più di un anno, solo su questo forum, non credo che tu sia un "neofita scarso" dopo tanti messaggi avrai anche letto e appreso qualcosa.

Io ho sparato di tutto, ma non ho tenuto il conto.

Ma questo cosa c'entra con la precisione e le potenzialità del 223?
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 24/09/2018, 10:40

cisco60 ha scritto: soprattutto perchè con 'sta storia dei mezzi MOA, mi fate sentire una merdaccia. :nooo: :shock:
:october:


Tranquillo, leggi qui.
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda cisco60 » 25/09/2018, 1:28

Dalgio ha scritto:Vedo che hai scritto oltre 2.300 messaggi in poco più di un anno, solo su questo forum, non credo che tu sia un "neofita scarso" dopo tanti messaggi avrai anche letto e appreso qualcosa.

Io ho sparato di tutto, ma non ho tenuto il conto.

Ma questo cosa c'entra con la precisione e le potenzialità del 223?




Se io fossi capace di sparare solo un quarto di quanto sono capace di
parlare, sarei un campione. Essendo dall'Agosto del 2015 che posseggo
il TAV, ti assicuro che sono proprio un neofita scarso. Una cosa in cui,
probabilmente pecco, è che quando faccio una domanda, solitamente,
non conosco la risposta; ovvero, chiedo conferme a quanto già, credo
di conoscere.
:october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2652
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Alex39 » 25/09/2018, 8:42

Dalgio ha scritto:
snipermosin ha scritto:Posso dirti che per esperienza vissuta in quasi vent'anni passati sui campi tra prove e gare, non ho mai visto un 223 gareggiare a distanze che vanno oltre i 500 metri, e quei pochi che lo hanno fatto hanno ottenuto scarsi risultati.

Questa mi era sfuggita, mi interessava capire quale precisione ci si può aspettare fino a 300 mt, se poi si può arrivare fino a 500 metri con risultati che possono essere sub MOA, beh... io ci farei la firma :october:


Il 223, come il fratello minore 222, sono direi favolosi e in condizioni ottimali fino ai 200 metri, oltre è un po una scommessa.
Ho amici svizzeri, ormai anche loro ex tiratori agonisti per anagrafe, che erano contrari alla scelta del 223 come ordinanza, uno perché si incaponivano per una scelta di un calibro proprio, poi perché nell'arsenale di Thun avevano sperimentato un calibro tipo il 6,5 Lapua, molto più performante e avrebbero voluto quello. Avevano già rilevato il problema del 223 a 300 metri, constatando che a parità di condizioni meteo non reggeva il confronto con il vecchio 7.5x55 in fatto di rosate.
Alex39
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 1141
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 25/09/2018, 9:30

Dalgio ha scritto:
cisco60 ha scritto: soprattutto perchè con 'sta storia dei mezzi MOA, mi fate sentire una merdaccia. :nooo: :shock:
:october:


Tranquillo, leggi qui.



cisco60 ha scritto:Se io fossi capace di sparare solo un quarto di quanto sono capace di
parlare, sarei un campione.
:october:

Spero che il link postato ti abbia chiarito cosa si intende per MOA :wink:

:october:
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 25/09/2018, 9:56

Alex39 ha scritto:Il 223, come il fratello minore 222, sono direi favolosi e in condizioni ottimali fino ai 200 metri, oltre è un po una scommessa.

Cosa significa esattamente la "scommessa" da te menzionata?
Sniper parla di competizioni fino a 500 mt, su YouTube si trovano diversi video che mostrano risultati sub MOA a 500 yards.

Alex39 ha scritto:Avevano già rilevato il problema del 223 a 300 metri, constatando che a parità di condizioni meteo non reggeva il confronto con il vecchio 7.5x55 in fatto di rosate.

Qual è esattamente il "problema del 223 a 300 mt"?
Il confronto con il 7.5x55 lascia il tempo che trova, visto che parliamo di un calibro diverso e palle da 130-200 gr. :wink:
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Precedente

Torna a Caccia e tiro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron