223R e 1/2 MOA

caccia, legislazione venatoria, gare e tiro sportivo

223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 14/09/2018, 14:10

Qual è la distanza massima alla quale questo calibro può permettere rosate da 1/2 MOA?

Quale il miglior peso di palla e rigatura per la massima precisione?
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda hunter1951 » 14/09/2018, 15:02

Domanda da un milione di dollari ! Ogni arma e ogni ricarica hanno una storia a se. Io posso solo dirti che con il mio 222 e palle da 55 sto tranquillamente nel mezzo moa a 200 metri. Ma ci saranno molti tiratori di 223 che sapranno dirti la loro esperienza.
Avatar utente
hunter1951
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 5685
Iscritto il: 21/12/2010, 12:40

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 15/09/2018, 21:46

Domande semplici, per chi ha le competenze e l'esperienza per rispondere.

Vista la scarsità di risposte, ho l'impressione che qui non ci siano molti utilizzatori del 223. :mha:
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda snipermosin » 15/09/2018, 22:15

Dalgio ha scritto:Domande semplici, per chi ha le competenze e l'esperienza per rispondere.

Vista la scarsità di risposte, ho l'impressione che qui non ci siano molti utilizzatori del 223. :mha:


Piu' che altro mi sembra una domanda eccessivamente generica e vaga, tutt'altro che semplice.
Ecco perchè c'è scarsità di risposte. Di che arma stiamo parlando ?

Sappi che peso di palla e rigatura vanno di pari passo, quindi una palla pesante sarà a suo agio con un passo corto e viceversa.

Comunque, il 223 non è un calibro performante alle lunghe distanze, direi che il suo limite dove puo' conservare una certa precisione è di 3 - 400 metri in totale assenza di vento, perchè a questa distanza basta un soffio per deviare la palla di un bel po'.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3632
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 15/09/2018, 23:04

snipermosin ha scritto:Di che arma stiamo parlando ?

di nesuna arma in particolare, ma soltanto delle potenzialità del calibro.

snipermosin ha scritto:omunque, il 223 non è un calibro performante alle lunghe distanze, direi che il suo limite dove puo' conservare una certa precisione è di 3 - 400 metri in totale assenza di vento, perchè a questa distanza basta un soffio per deviare la palla di un bel po'.

Difficile trovare una totale assenza di vento.
Comunque, secondo te, qual è la distanza massima alla quale si potrebbero ottenere rosate non superiori a 1/2 MOA?
E con quale tipo di palla/peso/rigatura?
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda snipermosin » 16/09/2018, 10:01

Ripeto, è una domanda troppo generica, come faccio a risponderti ? Ci sono troppe variabili in gioco.
Una palla pesante garantisce una maggiore tenuta al vento, quindi, direi che un 77 grani puo' fare la differenza rispetto ad un 52 grani a 300 metri. Ma spesso peso di palla e precisione non vanno di pari passo, quindi posso supporre che una 52 grani potrebbe essere piu' precisa a 100 metri rispetto ad una 77 grani, e viceversa la 77 grani sarà di certo superiore a 400 metri rispetto alla 52 grani, proprio per la maggiore tenuta al vento.
Posso dirti che per esperienza vissuta in quasi vent'anni passati sui campi tra prove e gare, non ho mai visto un 223 gareggiare a distanze che vanno oltre i 500 metri, e quei pochi che lo hanno fatto hanno ottenuto scarsi risultati.
Da premettere che non posseggo questo calibro, pero' ho tanti amici che ce l'hanno, amici con cui passiamo le domeniche sui campi, quindi sono in prima persona testimone dei risultati che loro ottengono.
Diciamo che (secondo me), la distanza massima fruibile con soddisfazione, con un'arma di pregio, con una buona ricarica, con delle buone mani, e con la testa lontano dai problemi quotidiani, son i classici 300 metri, ma... in totale assenza di vento, altrimenti il mezzo MOA va a farsi benedire ....
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3632
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 16/09/2018, 10:17

snipermosin ha scritto:Diciamo che (secondo me), la distanza massima fruibile con soddisfazione, con un'arma di pregio, con una buona ricarica, con delle buone mani, e con la testa lontano dai problemi quotidiani, son i classici 300 metri, ma... in totale assenza di vento, altrimenti il mezzo MOA va a farsi benedire ....

Era più o meno questa la risposta che cercavo. :october:

Nel contempo mi pare di capire che sia molto difficile raggiungere quel risultato. .dubbio:

Leggendo qua e là mi pare che molti parlino di 200 mt. come distanza massima per ottenere una buona precisione con il 223.
Probabilmente coincidono con i tuoi 300 mt in condizioni ottimali.
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda maxwunsche » 16/09/2018, 11:27

Scusa Sniper invece un 6,5 x 47 o un 308 a che distanza rimangono a 1\2 moa ?
Avatar utente
maxwunsche
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 165
Iscritto il: 21/05/2016, 15:07

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 16/09/2018, 12:45

Guardando certi video che si trovano in rete, sembra essere un calibro molto preciso anche in presenza di vento.

https://www.youtube.com/watch?v=gPqVWG_5BRs

O è il tiratore così bravo da saper calcolare e compensare il vento?
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda snipermosin » 16/09/2018, 12:51

maxwunsche ha scritto:Scusa Sniper invece un 6,5 x 47 o un 308 a che distanza rimangono a 1\2 moa ?


Partiamo dal presupposto che già parliamo di calibri piu' "sostanziosi" e, specialmente il 6,5 è balisticamente superiore al 308.

Io li posseggo entrambi, col 6,5x47 mi sono tolto delle soddisfazioni fino a 600 metri su bersaglio cartaceo, e per ben 2 volte, in particolare una rosata di 5 colpi raggruppata in un diametro di circa 10 cm o poco meno, quindi approssimativamente siamo in 1/2 MOA a 600 metri e per un'arma di serie non mi lamento, anzi...... Sempre con la stessa arma attingere sagome metalliche dalle dimensioni di un busto alla distanza di 7-800 metri è abbastanza facile, a patto di valutare il vento.

Col 308 il discorso cambia, le rosate ottenute su bersaglio cartaceo sono nettamente piu' disperse, ed anche a distanze considerevoli è molto piu' facile mancare una sagoma, pero' parliamo di un remington police, arma di serie con prestazioni "random", cioè ti puo' riuscire un modello con buone caratteristiche come ti puo' riuscire uno con canna meno performante, magari con un modello artigianale da qualche migliaio di euro, con canna match, azione di pregio, rigatura ad hoc per palle pesanti .... il discorso cambia, pero' io parlo per quello che posseggo. Ma resta di fatto che il 6,5 è superiore e non ci piove.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3632
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda snipermosin » 16/09/2018, 12:59

Dalgio ha scritto:Guardando certi video che si trovano in rete, sembra essere un calibro molto preciso anche in presenza di vento.

https://www.youtube.com/watch?v=gPqVWG_5BRs

O è il tiratore così bravo da saper calcolare e compensare il vento?


Non fidarti sempre di cio' che trovi in rete.
In primis parliamo di tiri effettuati su piccioni o roba del genere e non su bersaglio cartaceo.
Poi non sappiamo se ha registrato solo i tiri andati a buon segno e magari ha omesso quelli sbagliati.
Ti ricordo che la precisione si misura con gruppi di rosate ripetuti e facendo una media.
Infine gli yarde non sono i metri, 300 yarde corrispondono a circa 270 metri e non mi sembra una distanza impossibile.
Insomma, non è tutto oro quello che luccica.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3632
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 16/09/2018, 13:14

I tiri non riusciti, e forse omessi, è stato il primo pensiero :D
Chiaro che non è tutto oro quello che luccica.
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda maxwunsche » 16/09/2018, 13:26

Grazie Snipermosin, si era quello che volevo sapere , ho visto dei tiri con i sabatti , eccellenti armi sia in 308 che in 6,5 lapua , ma non sapevo se fossero di mezzo moa, le distanze erano considerevoli 400\500 metri , certuni mi hanno detto, parlo di armi standard, che x certi versi i sabatti anche in 308( canna multi radiale) erano sovrapponibili al 6,5 , per il 223 ho visto anche io alcuni tiri oltre i 1000 metri, ma parliamo di "attingere" la sagoma metallica che solitamente è sopra i 40 cm , il suo range d rosata intorno al moa rimane a 300 metri .
I video dei 223 cui mi riferisco a medie distanze :

https://www.youtube.com/watch?v=t_k8qDYu6Jw

https://www.youtube.com/watch?v=ooPLDqzFcjM
Avatar utente
maxwunsche
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 165
Iscritto il: 21/05/2016, 15:07

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 16/09/2018, 22:49

maxwunsche ha scritto:per il 223...
il suo range d rosata intorno al moa rimane a 300 metri .

Vale anche per le armi semiauto?
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda snipermosin » 18/09/2018, 18:04

Dalgio ha scritto:
maxwunsche ha scritto:per il 223...
il suo range d rosata intorno al moa rimane a 300 metri .

Vale anche per le armi semiauto?


Certo, ci sono modelli di semiautomatici che fanno uso di canne match e garantiscono prestazioni superiori.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3632
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 18/09/2018, 19:41

snipermosin ha scritto:Certo, ci sono modelli di semiautomatici che fanno uso di canne match e garantiscono prestazioni superiori.

Non faccio fatica a crederlo, sarebbe interessante sapere quale precisione garantiscono "out of the box".
Fra questi sai ce n'è qualcuno classificato come arma da caccia?
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 18/09/2018, 22:49

In questo video mostrano una rosata di circa 5" a 500 yards.
A quella distanza addirittura sub MOA con munizioni commerciali. :shock:

Secondo gli esperti, è ordinaria amministrazione o poco credibile? .dubbio:
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda snipermosin » 19/09/2018, 6:30

Dalgio ha scritto:In questo video mostrano una rosata di circa 5" a 500 yards.
A quella distanza addirittura sub MOA con munizioni commerciali. :shock:

Secondo gli esperti, è ordinaria amministrazione o poco credibile? .dubbio:


5" a 500 yarde, ovvero 13 cm a 455 metri, nulla di fantascientifico, siamo a poco meno di un MOA e quelle non sono munizioni commerciali, ha il contenitore con l'etichetta scritta a penna con la componentistica usata.
Direi che per la tipologia di arma usata rientra nella normalità in certe condizioni meteo molto favorevoli quali assenza di vento e luce ottimale. Buona per un'arma di serie.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3632
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda Dalgio » 19/09/2018, 12:59

snipermosin ha scritto:quelle non sono munizioni commerciali, ha il contenitore con l'etichetta scritta a penna con la componentistica usata.

Hai perfettamente ragione!
Complice la tarda ora, ho confuso i contenuti di due video diversi :?

snipermosin ha scritto:Direi che per la tipologia di arma usata rientra nella normalità in certe condizioni meteo molto favorevoli quali assenza di vento e luce ottimale. Buona per un'arma di serie.

Ottimo!!! :october:

Vuoi forse dirmi che in condizioni meteo ottimali, una canna match e ricariche precise, è possibile ottenere anche di meglio a 500 mt?
Tiratore permettendo, ovviamente. .dubbio:
Dalgio
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/04/2017, 20:55

Re: 223R e 1/2 MOA

Messaggioda snipermosin » 19/09/2018, 17:15

Vuoi forse dirmi che in condizioni meteo ottimali, una canna match e ricariche precise, è possibile ottenere anche di meglio a 500 mt?
Tiratore permettendo, ovviamente. .dubbio:


Puo' darsi, magari con armi custom e canne match grade, con ricarica affinata, condimeteo ottimali e tiratore in grazia si puo' fare di meglio. Non avendo questo calibro la mia esperienza è limitata quindi non posso approfondire.

Pero', ricordo che chi tira abitualmente a distanze oltre i 300 metri e vuole ottenere i risultati sperati non lo fa di certo con un 223. Per quello ci sono altri calibri ben piu' prestanti.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3632
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Prossimo

Torna a Caccia e tiro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite