carabina .223 tiro sportivo.

caccia, legislazione venatoria, gare e tiro sportivo

carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda Reemul » 12/08/2017, 16:51

Salve a tutti e buone vacanze.

Dato che sono in attesa del rinnovo del porto d'armi, mi ci vorranno circa 2 mesi ancora, sto "studiando" per vedere cosa offre il mondo per ciò che riguarda le .223.
Vivo vicino Roma e le piazzole più lunghe sono di 200 metri quindi una carabina in .223 sarebbe perfetta. Tanto più che ho una .22lr ed è il momento che mi avvicini anche al mondo della ricarica.

Quindi ricapitolando sto cercando una carabina in .223 per fare tiro sportivo.

Ora la mia idea iniziale era un bel Remington 700 Vtr ma in tutta sincerità sono rimasto sconvolto dal prezzo, sebbene la mia armeria mi faccia un prezzo eccellente è pur sempre tanto. Mi piace un casino quell'arma ma a questo punto vorrei vedere anche altro.
Ho dato un'occhiata alle Sabatti ma anche li prezzo è veramente elevato.
Quindi sono passato a vedere le CZ. Da felice possessore di una splendida CZ 455 .22lr ci avevo pensato, però vorrei provare anche un'altra casa.
E sono tornato alla Remington, in particolare stavo vedendo il vamint SPS.

A questo punto mi sono sorte molte domande e spero che mi possiate aiutare
- escludendo Sabatti che è veramente troppo costosa, anche in .223, cosa mi consigliereste? Gran peccato la Sabatti avrei volentieri esplorato il mondo della canna multiradiale.
- passo di rigatura. Grande dilemma. Quasi tutte le .223 sono 1/12 tranne il Vtr che è 1/10. Dato che, come dicevo, l'acquisto è anche finalizzato alla ricarica non vorrei castrarmi da solo montando solo palle leggere perché la rigatura non "le regge". Voi cosa dite?
-canna pesante. Per un calibro tutto sommato modesto e per tiri a 200 metri la canna pesante ha importanza?

Per ora credo di aver terminato se mi venisse in mente altro ve lo farò sapere, intanto grazie a chi risponderà e buon proseguimento!
Reemul
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 09/08/2015, 9:13

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda snipermosin » 12/08/2017, 17:19

Per il tiro di precisione (a prescindere dal calibro) la canna DEVE essere pesante, lo spessore non è un fatto estetico per far sembrare piu' aggressiva la carabina, ma c'è un motivo ben preciso, come ben sappiamo la precisione dell'arma è influenzata da tanti fattori, ed uno tra i piu' deleteri è la vibrazione dovuta alla deflagrazione della carica di lancio, e solo una canna pesante (insieme ad altri accorgimenti) riesce ad abbattere questo fenomeno.
Per quanto riguarda la scelta del passo di rigatura sarebbe meglio sceglierne uno corto, tipo 1/9" in modo da stabilizzare anche palle piu' pesanti, e cio' potrebbe fare la differenza a 200 mt soprattutto in presenza di raffiche di vento.
Mi viene in mente un nome, Marlin https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q= ... hOjn7hti6w ne ho viste un paio, una ce l'ha un amico, e tira veramente bene, credo stia intorno i 600 euro.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda Reemul » 12/08/2017, 17:36

Grazie della risposta Sniper.
Quindi conviene abbandonare l'idea del remington sps e magari andare su un tactical che ha la canna pesante.
Col catalogo di Paganini non si capisce un cavolo...

E poi consigli il Marlin... ho letto qualcosa ma mai in maniera accurata. Guardo, grazie
Reemul
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 09/08/2015, 9:13

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda ranger.78 » 12/08/2017, 17:41

Se non sbaglio di Marlin con canna pesante in 223 non se ne trovano più
Se si cerca il nuovo la si trova solo in 22-250


Una domanda, hai mai pensato al 222?
Avatar utente
ranger.78
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 6238
Iscritto il: 10/11/2011, 20:06
Località: Appennino Tosco-Ligure

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda Reemul » 12/08/2017, 17:46

In realtà no. Dato che sono assolutamente digiuno di ricarica cercavo qualcosa di "standard" con cui iniziare
Reemul
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 09/08/2015, 9:13

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda snipermosin » 12/08/2017, 17:46

Reemul ha scritto:Grazie della risposta Sniper.
Quindi conviene abbandonare l'idea del remington sps e magari andare su un tactical che ha la canna pesante.
Col catalogo di Paganini non si capisce un cavolo...

E poi consigli il Marlin... ho letto qualcosa ma mai in maniera accurata. Guardo, grazie

Se non cerchi, non trovi......
http://www.thegunners.it/index.php?opti ... #msg870026
http://www.polveridosiecartucce.com/vie ... marlin+223
E' solo una minima parte, in rete c'è di tutto.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda snipermosin » 12/08/2017, 17:50

Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda Reemul » 12/08/2017, 20:41

Il bello di essere ignorante è che puoi fare domande

sono stato sin'ora a cercare notizie sul marlin perché, come dicevo poc'anzi, non lo conoscevo affatto.
In effetti sembra una gran bella arma, specialmente la versione heavy barrell. Il problema sussiste però nel reperimento.
La mia armeria è chiusa in questi giorni perciò non ho idea di cosa possano avere però dando un'occhiata sul sito di paganini l'unica versione è, ai miei occhi, incomprensibile.

Non esiste più la versione .223 heavy barrell ma al suo posto c'è una criptica C.22-250. Qualcuno sa spiegarmi cosa significa?

Inoltre mi pare di capire che non ve ne siano molte in giro... o meglio molte nuove perché di usate ne vendono parecchie.
Reemul
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 09/08/2015, 9:13

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda maxwunsche » 12/08/2017, 21:27

Sniper mosin ti ha consigliato un buon fucile ........ il marlin ha un' ottima canna e una buona meccanica vanta precisione molto buona out of the box , unico neo il calcio , quando erano prodotti e quindi venduti qui in Italia si acquistavano intorno ai 500 eu o poco piu' in base all' armeria , oggi non sono piu' prodotti ma in alcune armerie si trovano ancora residui in 223 , ne ho visti anche dalle mie parti parliamo di nuovi a deposito in armeria , oltre come hai detto c sono i remington , io andrei sul tactical in 223 perche' rispetto al varmint vanta un passo da 1\9 e ha canna piu' corta , il calcio è in gomma dell' hogue con pillar bedding di serie , e per rimanere in Italia , darei uno sguardo ai modelli sabatti in continua evoluzione e dai costi accettabili .Personalmente posseggo un Howa 223 canna varmint pesante ma con passo 1\12 le ogive per me si fermano a 55 grs oltre non stabilizza , anche se a 100 metri riesce a darmi delle belle soddisfazioni.
Prima di acquistare visto cmq che hai tempo per via del pda , farei una bella ricerca nei forum e online .
Saluti Marc
Avatar utente
maxwunsche
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 21/05/2016, 15:07

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda Reemul » 13/08/2017, 9:26

Grazie mille per le risposte.

Quindi ricapitolando: canna pesante, passo di rigatura lungo meglio se 1/9 e canna corta da 20".
Quest'ultima è una cosa curiosa per me. Ero andato sul sps varmint perché aveva una canna da 26" e da quel poco che so una canna lunga stabilizza meglio di una corta invece voi mi consigliate il contrario. Come mai?

Comunque sabatti è irraggiungibile per me. La cosa più economica da listino sta a 1600.

A sto punto mi sa che remington 700 sps tactical è il migliore rapporto qualità-prezzo
Reemul
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 09/08/2015, 9:13

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda snipermosin » 13/08/2017, 9:58

Reemul ha scritto:Grazie mille per le risposte.

Quindi ricapitolando: canna pesante, passo di rigatura lungo meglio se 1/9 e canna corta da 20".
Quest'ultima è una cosa curiosa per me. Ero andato sul sps varmint perché aveva una canna da 26" e da quel poco che so una canna lunga stabilizza meglio di una corta invece voi mi consigliate il contrario. Come mai?

Comunque sabatti è irraggiungibile per me. La cosa più economica da listino sta a 1600.

A sto punto mi sa che remington 700 sps tactical è il migliore rapporto qualità-prezzo


Devi aver fatto confusione sui passi di rigatura. Andiamo per ordine:
Per passo si intende il rapporto tra il giro che compie la palla su se stessa e la lunghezza (in pollici) in cui compie il giro.
Es. 1/9" significa che la palla compie un giro completo in 9", oppure 1/12" la palla compie un giro in 12 pollici.
In genere in una canna lunga come una 26" il passo è quasi sempre lungo, ad es. in un 223 spesso è 1/12 e la stabilizzazione avviene proprio grazie alla lunghezza superiore della canna, mentre le canne corte come ad es. 20" o meno, il passo è molto corto, in genere 1/9" o anche 1/7" in modo da fare aumentare la rotazione della palla durante il breve tragitto della canna.

Per quanto riguarda i prezzi io mi informerei bene sulle Sabatti, generalmente il prezzo di listino non viene mai applicato, infatti su questo c'è sempre lo sconto del rivenditore. Io credo che con 1.300 euro circa, puoi acquistare un 223 Sabatti, e credimi non ha nulla da invidiare ai Remington di ultima produzione, ho specificato ultima produzione perchè leggendo in rete ci sono parecchie lamentele sulle lavorazioni, nulla a che vedere con i Remington di 10 - 15 anni or sono.
E poi le carabine Sabatti hanno tutto di serie, scatto eccellente, calcio ottimo (molto rigido) e quindi non occorre spendere altri soldi per migliorarle, mentre su un Remington hai uno scatto granitico di oltre 1,5 Kg che non ti aiuta certo nel tiro di precisione, ed uno scatto aftermarket non lo paghi meno di 3-400 euro.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda lepanto357 » 13/08/2017, 11:57

A proposito di Regminton: esattamente un anno fa, ha preso , nuova, una carabina Regminton 5-linee cal. 223R. Solo ora, dopo avere smadonnato a raffica (portando più volte l'arnese dal venditore ) sono riuscito a farla funzionare. Le rosate erano inaccettabili perchè il complesso molla -percussore era difettoso ( e dopo assurde insistenze sono riuscito, alla fine, a farmelo cambiare). All' interno del corpo otturatore c'erano pure grosse bave di lavorazione. Un anno di bestemmie in greco antico, parecchi denari al vento, tempo perso in ricariche improbabili e tanta invidia ai possessori di armi italiane che sparano bene da subito
lepanto357
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 22/03/2016, 14:55

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda GesGas45 » 13/08/2017, 12:14

lepanto357 ha scritto:All' interno del corpo otturatore c'erano pure grosse bave di lavorazione.

grosse bave :sonno: :haha:
la cosa mi puzza... con i controlli qualità che aziende come Remington hanno e' praticamente impossibile questa cosa..
poi le carabine prima di venderle le provano.. prima in USA e poi in Italia al Banco
ImmagineImmagine
Avatar utente
GesGas45
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 559
Iscritto il: 15/10/2013, 22:13
Località: .............................................

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda maxwunsche » 13/08/2017, 12:22

Sabatti è ottima anche nel post vendita , facendo una ricerca ho trovato per prima l'armeria R. e il prezzo mi sembra ottimo dai un okkiata.
https://www.google.it/search?hl=it&site ... I8vLyUnBAE

Guarda qui ne ha tre in 223 scorri la pagina verso il basso .
http://www.armeriamainenti.com/prodotti.php?cat=4
Avatar utente
maxwunsche
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 21/05/2016, 15:07

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda snipermosin » 13/08/2017, 12:39

infatti, io avevo detto circa 1.300 euro, ma effettivamente si puo' spendere anche meno.
Credo che attualmente queste carabine rappresentino il miglior compromesso tra prezzo e prestazioni, difficile, molto difficile trovare di meglio.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda Reemul » 13/08/2017, 13:29

Ho mandato varie mail alle arterie delle mie parti ma ovviamente essendo tutti in ferie mi risponderanno solo dopo il 20, e li vedremo che prezzi fanno. Diciamo che 1300 per un Remington o 1300 per una Sabatti preferisco quest'ultima però comporterà sacrifici perché non sono pochi. Chissà 1quanto costerebbe una 223 canna pesante mrr...
Reemul
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 09/08/2015, 9:13

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda snipermosin » 13/08/2017, 14:31

Reemul ha scritto:Ho mandato varie mail alle arterie delle mie parti ma ovviamente essendo tutti in ferie mi risponderanno solo dopo il 20, e li vedremo che prezzi fanno. Diciamo che 1300 per un Remington o 1300 per una Sabatti preferisco quest'ultima però comporterà sacrifici perché non sono pochi. Chissà 1quanto costerebbe una 223 canna pesante mrr...


Se ti riferisci al Sabatti multi radiale con canna pesante il prezzo è quello di cui abbiamo parlato, sotto i 1.300 circa.
Guarda che non sono tanti per quello che ti danno, fidati, io un paio di anni fa ho acquistato una carabina di questa casa in calibro 6,5x47 Lapua, e ti assicuro che i risultati che ottengo con quest'arma sono di tutto rilievo, non meno di armi blasonate dal costo triplo, e non lo dico perchè ce l'ho io, è la verità, e le foto dei bersagli sono tutt'ora documentati in archivio.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda maxwunsche » 13/08/2017, 14:40

Avatar utente
maxwunsche
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 21/05/2016, 15:07

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda snipermosin » 13/08/2017, 14:57

Ecco...... :october:
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: carabina .223 tiro sportivo.

Messaggioda lepanto357 » 13/08/2017, 16:24

GesGas45 ha scritto:
lepanto357 ha scritto:All' interno del corpo otturatore c'erano pure grosse bave di lavorazione.

grosse bave :sonno: :haha:
la cosa mi puzza... con i controlli qualità che aziende come Remington hanno e' praticamente impossibile questa cosa..
poi le carabine prima di venderle le provano.. prima in USA e poi in Italia al Banco

Non ho nessuna difficoltà a dare maggiori dettagli sulla faccanda, compresi matricola dell'arma, armeria che me l'ha venduta, nomi di chi l' ha smontata , poligono che frequento etc (ovviamente al Moderatore, non certo ad uno come lei). A non più risentirci
lepanto357
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 22/03/2016, 14:55

Prossimo

Torna a Caccia e tiro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite