Ingrandimenti ottica

caccia, legislazione venatoria, gare e tiro sportivo

Ingrandimenti ottica

Messaggioda bundes » 07/08/2017, 16:49

Scusate se ritorno ma sono poco esperto sull'argomento cercavo un ottica per la Winch 30.06 da usare al TSN, pensavo di sparare a 100-200 e quando aprirà anche ai 300 mt.
Il mio armiere di fiducia mi ha subito indirizzato a ottiche 8-32 Ingrandimenti a scendere 6-24 al max dicendo che per quelle distanze più ingrandimenti ci sono meglio è.
Ora queste grosse otticone mi sembrano anche snaturare la linea leggera e filante della Winch 70 nata per la caccia e non certo per il poligono.
Ho paura d'altro canto a prendere una 4-12 di dover presto fare un upgrade.

Comunque avendo usato strumenti tipo spotting scope o binocoli sono ben conscio che ad ingrandimenti 30 o 24 senza un solido appoggio io mondo balla tantissimo e sparare in quelle condizioni credo sia molto più difficile che sparare con un 10 ingrandimenti e vedere il bersaglio piccolino...
"I got guns in my head and they won't go" da “Spirits” dei The Strumbellas
bundes
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 269
Iscritto il: 10/06/2016, 12:05

Re: Ingrandimenti ottica

Messaggioda GesGas45 » 07/08/2017, 17:57

bundes ha scritto:Scusate se ritorno ma sono poco esperto sull'argomento cercavo un ottica per la Winch 30.06 da usare al TSN, pensavo di sparare a 100-200 e quando aprirà anche ai 300 mt.
Il mio armiere di fiducia mi ha subito indirizzato a ottiche 8-32 Ingrandimenti a scendere 6-24 al max dicendo che per quelle distanze più ingrandimenti ci sono meglio è.
Ora queste grosse otticone mi sembrano anche snaturare la linea leggera e filante della Winch 70 nata per la caccia e non certo per il poligono.
Ho paura d'altro canto a prendere una 4-12 di dover presto fare un upgrade.

Comunque avendo usato strumenti tipo spotting scope o binocoli sono ben conscio che ad ingrandimenti 30 o 24 senza un solido appoggio io mondo balla tantissimo e sparare in quelle condizioni credo sia molto più difficile che sparare con un 10 ingrandimenti e vedere il bersaglio piccolino...

6-24 oppure 8-32 vanno bene entrambi... poi tutto dipende da quanto sei disposto a spendere...
visto che l'arma e calibro non sono proprio il massimo per il tiro di precisione a 200 300m io personalmente non spenderei grosse cifre una Weaver ad esempio andrebbe benissimo oppure una Vortex..
:october:
ImmagineImmagine
Avatar utente
GesGas45
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 559
Iscritto il: 15/10/2013, 22:13
Località: .............................................

Re: Ingrandimenti ottica

Messaggioda boboman » 07/08/2017, 19:47

vedo ottimi giudizi sulle ottiche sightron, io sul mio tikka lite in 308, ho un leupold long range 6,5 20x, ci vedo tranquillamente i gong fino a 750 metri, per i 300 metri ce n'è d'avanzo, riesco a vedere i colpi, su bersaglio chiaro.......
si deve evitare di discutere/postare, con gli imbecilli,gli arroganti,i narcisisti, i maleducati,gli sciocchi,i presenzialisti e i presuntuosi,ti attireranno sul loro terreno e in virtù della loro esperienza avranno facile vittoria: Bobo Man San
boboman
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2569
Iscritto il: 21/12/2010, 19:50

Re: Ingrandimenti ottica

Messaggioda snipermosin » 08/08/2017, 7:16

Per una distanza di 300 metri su bersagli cartacei vanno benissimo 24 ingrandimenti, ma quello che conta di piu' degli ingrandimenti è la qualità delle lenti. Puoi avere una cinesaccia da 50 ingrandimenti e vedere sfocato a 300 metri, e nello stesso tempo un "modesto" 18 X di gran qualità ti permette di vedere niditamente il bersaglio alla stessa distanza, quindi ti consiglio ottiche di marca, (significa non scendere al di sotto di 1.000 - 1.300 euro come minimo).
Un altra cosa importante è il reticolo, se devi insidiare bersagli cartacei e cercare la mouche, ti consiglio un fine cross-air, o comunque un reticolo che sia ultra sottile al centro, altrimenti rischi di coprire il 10 del bersaglio ed avere difficoltà a centrarlo.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2945
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: Ingrandimenti ottica

Messaggioda bundes » 08/08/2017, 18:07

Mi piaceva un Nikon 6-24 fine crosshair, nei fora americani per il .30-06 consigliano Nikon prima di Leupold dice che mantiene meglio le tarature... Il prezzo è sui 750,00, però non mi convince molto un'ingrandimento così spinto.. forse per inseguire la mouche sarà necessario ma io mi contento di prendere il nero .. secondo me mi basterebbe un 3-15x50 o addirittura un 4-12x50 rimanendo sulla natura da caccia della carabina..
"I got guns in my head and they won't go" da “Spirits” dei The Strumbellas
bundes
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 269
Iscritto il: 10/06/2016, 12:05

Re: Ingrandimenti ottica

Messaggioda snipermosin » 08/08/2017, 19:11

bundes ha scritto:Mi piaceva un Nikon 6-24 fine crosshair, nei fora americani per il .30-06 consigliano Nikon prima di Leupold dice che mantiene meglio le tarature... Il prezzo è sui 750,00, però non mi convince molto un'ingrandimento così spinto.. forse per inseguire la mouche sarà necessario ma io mi contento di prendere il nero .. secondo me mi basterebbe un 3-15x50 o addirittura un 4-12x50 rimanendo sulla natura da caccia della carabina..


Nikon ha delle ottime lenti, io ne ho avuto uno, un Monark 6-18x42 ed è quello con cui ho fatto l'inquadratura del bersaglio sull'avatar a 100 mt, (la sagoma in secondo piano si trova a 180 mt) devo dire che mi sono trovato benissimo, nessuna lamentela. Scusa perchè sarebbero spinti 24 ingrandimenti ? Mica è detto che devi usalo sempre al massimo, è un variabile, e puoi usarlo anche a 6 ingrandimenti, ma quando ti servono tutti sai di averli, io ho un 8-32 Sightron, in genere lo uso a 14 X a 100 mt, 20 X a 300, ma quando mi capita di tirare a 600 o 750 mt so di avere ancora qualche ingrandimento da sfruttare, puo' risultare utile anche per vedere i fori sul bersaglio.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2945
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: Ingrandimenti ottica

Messaggioda ofbiro » 09/08/2017, 7:48

Attenzione! Non conviene usare il cannocchiale di mira per osservare i fori sul bersaglio. per riuscire occorrerebbe uno strumento molto costoso, che unisce alta qualità ottica (cioè la capacità di distinguere piccole immagini a grande distanza), con alta qualità meccanica (precisione e robustezza) per resistere al rinculo e per garantire che il reticolo non si muova.
per di più, è meglio usare ripartire il lavoro sui due occhi, usandone uno per mirare e l'altro per osservare.
E' meglio usare:
- Un buon cannocchiale di mira sui 10-15 ingrandementi al massimo, scelti fra buone marche europee oppure Leupold. Si può risparmiare qualcosa usando un fisso, perchè il variabile in poligono non serve.
-Un discreto cannocchiale da osservazione. Discreto perchè non occorre distinguere, come serve a caccia, fra il pennello di un camoscio maschio e le mammelle di una femmina a 700 m. Occorrono 40-50 ingrandimenti. Il variabile serve in giornate soleggiate con miraggio (che si può avere anche in primavera, dopo la pioggia). I Kowa, per fare un nome, fanno un buon servizio.
ofbiro
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 315
Iscritto il: 05/01/2013, 20:06

Re: Ingrandimenti ottica

Messaggioda GesGas45 » 09/08/2017, 19:12

ofbiro ha scritto:Attenzione! Non conviene usare il cannocchiale di mira per osservare i fori sul bersaglio. per riuscire occorrerebbe uno strumento molto costoso,

.

ciao ofbiro..
uso da anni il cannocchiale per vedere i fori sul bersaglio e se la giornata e' bella senza troppo sole li vedo anche a 300m
cosi evito di usare la telecamera.... non capisco perché dici che non conviene.. :ninzo:
l'ottica e' un Mark4 8.5-25 X 50
ImmagineImmagine
Avatar utente
GesGas45
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 559
Iscritto il: 15/10/2013, 22:13
Località: .............................................

Re: Ingrandimenti ottica

Messaggioda boboman » 09/08/2017, 20:56

ofbiro ha scritto:Attenzione! Non conviene usare il cannocchiale di mira per osservare i fori sul bersaglio. per riuscire occorrerebbe uno strumento molto costoso, che unisce alta qualità ottica (cioè la capacità di distinguere piccole immagini a grande distanza), con alta qualità meccanica (precisione e robustezza) per resistere al rinculo e per garantire che il reticolo non si muova.
per di più, è meglio usare ripartire il lavoro sui due occhi, usandone uno per mirare e l'altro per osservare.
E' meglio usare:
- Un buon cannocchiale di mira sui 10-15 ingrandementi al massimo, scelti fra buone marche europee oppure Leupold. Si può risparmiare qualcosa usando un fisso, perchè il variabile in poligono non serve.
-Un discreto cannocchiale da osservazione. Discreto perchè non occorre distinguere, come serve a caccia, fra il pennello di un camoscio maschio e le mammelle di una femmina a 700 m. Occorrono 40-50 ingrandimenti. Il variabile serve in giornate soleggiate con miraggio (che si può avere anche in primavera, dopo la pioggia). I Kowa, per fare un nome, fanno un buon servizio.


in poligono mi porto uno Swaro 80 Hd 25-50, usando il Leupold non ne ho bisogno per osservare il bersaglio, i Kowa fanno un ottimo servizio come cannocchiale da osservazione, ma un Kowa a dispetto del nome orientale ,molto usato nel Regno Unito dove di osservazione se ne intendono, costa come uno Svaro,siamo sui 2,3k...
si deve evitare di discutere/postare, con gli imbecilli,gli arroganti,i narcisisti, i maleducati,gli sciocchi,i presenzialisti e i presuntuosi,ti attireranno sul loro terreno e in virtù della loro esperienza avranno facile vittoria: Bobo Man San
boboman
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2569
Iscritto il: 21/12/2010, 19:50

Re: Ingrandimenti ottica

Messaggioda snipermosin » 09/08/2017, 22:26

Non sono d'accordo sul fatto di non usare il cannocchiale di mira per vedere i fori sul bersaglio. Io a 300 mt riesco a vedere benissimo (miraggio permettendo) i fori del 6,5 senza l'ausilio dello spotter, se le lenti sono buone ti permettono di farlo, e se c'è forte miraggio ci si attacca al tram sia con l'ottica e sia con lo spotter. Discorso diverso per le ottiche scadenti, a 300 mt con le cinesaccie....ciccia, non si vede nulla, e in quel caso occorre un buon spotter.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2945
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: Ingrandimenti ottica

Messaggioda cisco60 » 09/08/2017, 22:40

snipermosin ha scritto:Non sono d'accordo sul fatto di non usare il cannocchiale di mira per vedere i fori sul bersaglio. Io a 300 mt riesco a vedere benissimo (miraggio permettendo) i fori del 6,5 senza l'ausilio dello spotter, se le lenti sono buone ti permettono di farlo, e se c'è forte miraggio ci si attacca al tram sia con l'ottica e sia con lo spotter. Discorso diverso per le ottiche scadenti, a 300 mt con le cinesaccie....ciccia, non si vede nulla, e in quel caso occorre un buon spotter.



Oppure le telecamere del TSN. :ocho: :ciglia: :fischio:
cisco60
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Ingrandimenti ottica

Messaggioda snipermosin » 10/08/2017, 7:52

cisco60 ha scritto:
snipermosin ha scritto:Non sono d'accordo sul fatto di non usare il cannocchiale di mira per vedere i fori sul bersaglio. Io a 300 mt riesco a vedere benissimo (miraggio permettendo) i fori del 6,5 senza l'ausilio dello spotter, se le lenti sono buone ti permettono di farlo, e se c'è forte miraggio ci si attacca al tram sia con l'ottica e sia con lo spotter. Discorso diverso per le ottiche scadenti, a 300 mt con le cinesaccie....ciccia, non si vede nulla, e in quel caso occorre un buon spotter.



Oppure le telecamere del TSN. :ocho: :ciglia: :fischio:


Per chi ne è dotato, il mio è un poligono privato e non ce ne sono.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 2945
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: Ingrandimenti ottica

Messaggioda ofbiro » 11/08/2017, 9:32

Certo, si possono osservare i fori con un buon cannocchiale di mira, però l'operazione affatica l'occhio.
Col "progredire della gioventù" l'uso insistente di un solo occhio stanca.
Poi ognuno è libero di affaticare gli organi e spendere i suoi soldi come vuole.
ofbiro
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 315
Iscritto il: 05/01/2013, 20:06

Re: Ingrandimenti ottica

Messaggioda louisonsecondo » 12/08/2017, 1:09

Un cannocchiale da osservazione idoneo per vedere bene i bersagli a 300 o più metri, comporta più che altro problemi di peso e ingombro .... Come esempio si può vedere il seguente 30-60x100 (obiettivo da 100 mm e prezzo competitivo di circa 300 euro), che è stato anche provato con apprezzamenti dalla nostra rivista ARMI E TIRO : ..http://otticaturi.it/visione_magnum.pdf
louisonsecondo
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 10/07/2012, 3:02

Re: Ingrandimenti ottica

Messaggioda bundes » 31/08/2017, 12:56

Dopo tutte queste menate mi sono accorto che con l'ottica montata non chiuderei l'armadio blindo... troppo affollato..
Quindi per ora ci sparo con le sue mirette metalliche e poi prima dell'ottica comprerò un armadio più grande. :ciglia:
"I got guns in my head and they won't go" da “Spirits” dei The Strumbellas
bundes
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 269
Iscritto il: 10/06/2016, 12:05

Re: Ingrandimenti ottica

Messaggioda lupo69 » 31/08/2017, 17:41

:haha: fantastico... :october:
"se le armi saranno bandite, solo i banditi saranno armati"
"un popolo che non vuole portare le proprie armi, portera' quelle di qualcun altro"
Avatar utente
lupo69
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 6121
Iscritto il: 21/12/2010, 19:06
Località: Highland Liguri (GE)


Torna a Caccia e tiro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron