SICUREZZA Personale e Rischio

legislazione armiera, novità legislative e amministrative, giurisprudenza e dottrina.

SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda marcanto10 » 28/09/2018, 11:24

Un saluto
Vengo a descrivere una situazione un po (molto) particolare.
Chiedendo consigli in particolare ai membri del forum che sono nelle forze dell'ordine (credo molti) oppure a coloro che vi sono stato, ma anche a chi può dare consigli in merito.

Un amico mi ha confidato di essere spiato, quando esce di casa, per i suoi movimenti ......si è reso conto di essere seguito e controllato dove va e per quello che fa, teme addirittura per la sua sicurezza.
Ha dei forti sospetti che vi sia qualcuno che possa attentare alla sua stessa sicurezza, e forse alla sua stessa vita.
Non ha avuto rogne con nessuno, ne litigi ne cose di questo tipo che possano far sospettare vendette o ritorsioni legati a questi aspetti.

Volendo fare anche una denuncia ......contro chi la fa ?
Non ha elementi concreti, non ha prove, sole dei forti e seri sospetti di quello che gli sta accadendo .....e sopratutto di quello che potrebbe succedergli.
Spero che qualcuno di voi possa consigliarmi o indicarmi al meglio.
Avatar utente
marcanto10
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 05/11/2014, 12:43

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda Alpha63 » 28/09/2018, 11:34

marcanto10 ha scritto:Un saluto
Vengo a descrivere una situazione un po (molto) particolare.
Chiedendo consigli in particolare ai membri del forum che sono nelle forze dell'ordine (credo molti) oppure a coloro che vi sono stato, ma anche a chi può dare consigli in merito.

Un amico mi ha confidato di essere spiato, quando esce di casa, per i suoi movimenti ......si è reso conto di essere seguito e controllato dove va e per quello che fa, teme addirittura per la sua sicurezza.
Ha dei forti sospetti che vi sia qualcuno che possa attentare alla sua stessa sicurezza, e forse alla sua stessa vita.
Non ha avuto rogne con nessuno, ne litigi ne cose di questo tipo che possano far sospettare vendette o ritorsioni legati a questi aspetti.

Volendo fare anche una denuncia ......contro chi la fa ?
Non ha elementi concreti, non ha prove, sole dei forti e seri sospetti di quello che gli sta accadendo .....e sopratutto di quello che potrebbe succedergli.
Spero che qualcuno di voi possa consigliarmi o indicarmi al meglio.


Probabilmente ne studiano i movimenti per tentare un furto a casa sua. Segnalare immediatamente alle FFOO. Non serve una denuncia in senso proprio, si fa una segnalazione. Se è ciò che ipotizzo la visione di auto di servizio in genere basta a far desistere.

Anni fa mi successe la stessa cosa e prima di fare la segnalazione fotografai ripetutamente, facendomi notare, una persona che sembrava studiare la zona. Non la rividi più.
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 18073
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda ranger.78 » 28/09/2018, 11:38

Senza pensare al peggio, non sarà pedinato da un investigatore privato?
Mio cugino lo fa di lavoro, e mi ha confermato che oggi vengono utilizzati non solo più per motivi di corna, ma anche per motivi lavorativi...
Se fosse così le ffoo sanno già tutto, visto che prima di un appostamento questi sono obbligati a comunicarlo a CC o Polizia di zona
"Il problema è che viviamo in un mondo dove la stupidità è ascoltata, l'intelligenza ignorata e l'educazione passata di moda"
Avatar utente
ranger.78
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7893
Iscritto il: 10/11/2011, 20:06
Località: Appennino Tosco-Ligure

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda marcanto10 » 28/09/2018, 11:47

Comprendo quello che dici / dite ......ma il caso che descrivi è circostanziato, ossia di qualcuno che è fermo magari fuori casa.
In questo caso si il soggetto o i soggetti sono facilmente individuabili.

Ma aimè non è questo il caso che capita alla persona di mia conoscenza.
faccio una premessa: è una persona serissima, riservata ......un professionista., quindi soggetto attendibile.

Quello che in confidenza mi ha raccontato, per certi versi mette i brividi e fa riflettere
Sospetta addirittura di soggetti del suo circondario, persone vicine o della zona.
Lui vive da solo, e mi diceva che seguono i suoi spostamenti ......quindi nessuna macchina o osservazione fisso fuori casa.
l'abitazione in cui vive è di proprietà, vive da solo e non ha parenti diretti .......il suo sospetto è che qualcuno (detto con parole crude) lo possa far sparire letteralmente per appropriarsi dei suoi beni .
non sarebbe la prima volta

a me ha messo i brividi !!!! e non ho saputo replicare.......
Avatar utente
marcanto10
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 05/11/2014, 12:43

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda marco64 » 28/09/2018, 12:28

Senza voler accusare nessuno e senza conoscere assolutamente la situazione.
Ma mi sembra che siamo al limite della paranoia.
Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda marcanto10 » 28/09/2018, 12:48

mi aspettavo anche valutazioni o risposte di questo tipo. è quello che a prima impressione si penserebbe
per questo motivo avevo fatto delle premesse
> soggetto attendibile.
e ora aggiungo > sano
Avatar utente
marcanto10
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 05/11/2014, 12:43

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda andryb » 29/09/2018, 10:16

Se si è accorto che lo seguono, evidentemente ha individuato le persone che lo seguono; faccia una foto a queste persone (con il cell. oggigiorno è semplicissimo) in diverse occasioni, memorizzando luogo ed ora e porti le immagini al commissariato, in modo da poter circostanziare la segnalazione.
Anche se non sono in atteggiamento sospetto è pur sempre un inizio...
Un'altra possibilità è quella di incaricare un investigatore...
andryb
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 06/04/2011, 13:39

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda cisco60 » 29/09/2018, 22:46

Potresti indicarne l'età e se prima di questi eventi gli abbiano prelevato un campione di sangue ?
:october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3098
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda marcanto10 » 30/09/2018, 15:34

Cosa centra l'età ......già avevo accennato che ha il senno. Comunque ha 55 anni
Ancora, che relazione deve esserci un'eventuale prelievo di un campione di sangue ?
Forse.ti riferisci a Droghe o qualosa del genere.....non ne fa uso e mai fatto uso.
Avatar utente
marcanto10
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 05/11/2014, 12:43

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda andryb » 01/10/2018, 7:28

Ripeto.
Se è convinto di essere pedinato e di essere in grave pericolo, si rechi in una seria agenzia investigativa. Per dei professionisti non dovrebbe essere difficile seguirlo per qualche giorno nei suoi abituali spostamenti e rilevare e documentare che sia effettivamente il destinatario di attenzioni sospette.
A quel punto, carte alla mano e con le testimonianze di una agenzia qualificata, potrà recarsi presso le forze dell'ordine con elementi concreti.
andryb
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 06/04/2011, 13:39

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda tascopropoint » 01/10/2018, 9:23

marcanto10 ha scritto:Cosa centra l'età ......già avevo accennato che ha il senno. Comunque ha 55 anni
Ancora, che relazione deve esserci un'eventuale prelievo di un campione di sangue ?
Forse.ti riferisci a Droghe o qualosa del genere.....non ne fa uso e mai fatto uso.


E se fosse ...un "timido" ammiratore?? .dubbio: .dubbio:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

aka Kimber45 ...su TG. :fischio:
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 9061
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda marcanto10 » 01/10/2018, 9:29

Si in effetti l agenzia investigativa e' un ipotesi plausibile, si individuano i soggetti e si raccolgono le prove.
Avatar utente
marcanto10
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 05/11/2014, 12:43

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda marcanto10 » 01/10/2018, 9:31

tascopropoint ha scritto:
marcanto10 ha scritto:Cosa centra l'età ......già avevo accennato che ha il senno. Comunque ha 55 anni
Ancora, che relazione deve esserci un'eventuale prelievo di un campione di sangue ?
Forse.ti riferisci a Droghe o qualosa del genere.....non ne fa uso e mai fatto uso.


E se fosse ...un "timido" ammiratore?? .dubbio: .dubbio:

In certi casi si dovrebbe avere acume per distinguere ironia dalle situazioni serie, come in questo caso......che ironia non vi è, anzi tutt'altro!!!!!!
Avatar utente
marcanto10
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 05/11/2014, 12:43

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda tascopropoint » 01/10/2018, 10:37

marcanto10 ha scritto:
tascopropoint ha scritto:
marcanto10 ha scritto:Cosa centra l'età ......già avevo accennato che ha il senno. Comunque ha 55 anni
Ancora, che relazione deve esserci un'eventuale prelievo di un campione di sangue ?
Forse.ti riferisci a Droghe o qualosa del genere.....non ne fa uso e mai fatto uso.


E se fosse ...un "timido" ammiratore?? .dubbio: .dubbio:

In certi casi si dovrebbe avere acume per distinguere ironia dalle situazioni serie, come in questo caso......che ironia non vi è, anzi tutt'altro!!!!!!


Non c'era alcuna ironia, perchè scartarlo a priori?? Il fatto che abbia una certa età e sia single, potrebbe far pensare a questa possibilità.

Parli tu di ...acume?? Da amico, gli avrei suggerito di andare in commissariato a far denuncia, non di venire qui a ...stendere i panni!!
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

aka Kimber45 ...su TG. :fischio:
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 9061
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda marcanto10 » 01/10/2018, 12:34

<andare in commissariato a far denuncia>
contro chi ??? contro ignoti ?
oppure peggio.....passare per un mitomane o peggio !!!
non si tratta di stendere i panni ma di vagliare consigli validi .....meglio se ti rileggi il primo messaggio.

Le cronache sono piene di scomparse sospette di persone .....in questo caso vi sarebbero anche eventuali interessi immobiliari.
Il problema che che i soggetti in questione al momento non compierebbero azioni lesive, solo di controllo e valutazione .......ma quando questa fase finisce cosa potrebbe succedere, E' quello il timore.

Io ne sono aime coinvolto,,,,divenutone come una sorta di confidente, in questi casi la soluzione migliore è confidarsi e parlarne, anche come mera forma di liberazione o per cercare opinioni differenti.
Avatar utente
marcanto10
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 05/11/2014, 12:43

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda Alpha63 » 01/10/2018, 12:47

Andare a segnalare al commissariato o ai CC è imperativo. Se poi tra noi qualcuno riesce a dare qualche buon consilio male non fa, potrebbe esserci qualche forumista che ha avuto una esperienza simile... come quella che ho raccontato.
Non credo che stendere i panni in questo pianerottolo sia una cosa negativa.
- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.


Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 18073
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda marcanto10 » 01/10/2018, 15:26

Vi confesso che già è difficile per me scriverlo a voi che non vi vedo.
Figuriamoci andare in caserma da CC o Questura e raccontare tutto a qualcuno che ti sta seduto di fronte ......credo che la prima reazione di questo sarebbe di farti una risata in faccia.
E magari essere bollati come matti e mitomani ......
Dimenticate le questioni in materia d'armi, norme, sentenze .....e di quanti racconti si sono scritti e letti su questo forum sui personaggi che girano negli uffici di PS e dei CC ???

Posso aggiunger, a conferma dei sospetti, che la persona in questione non è giunta alle conclusioni a cuor leggero ma dopo ponderate valutazioni, anche dilatate nei tempi. Ossia non vi è giunto dalla mattina alla sera.
Mi raccontava anche di sospetti in merito a dei "controlli" sul suo conto corrente e dei relativi importi che sono noti a queste persone. Ossia questi soggetti sanno del conto corrente e dei relativi importi su di esso depositati.

oltre alle ipotesi di investigatori privati, che credo non siano a buon prezzo
ipotizzavo l'ipotesi di parlarne con organi al di sopra delle forse dell'ordine, come direttamente ad un giudice
è eccessivo ?
Avatar utente
marcanto10
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 05/11/2014, 12:43

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda cisco60 » 01/10/2018, 17:44

marcanto10 ha scritto:Cosa centra l'età ......già avevo accennato che ha il senno. Comunque ha 55 anni
Ancora, che relazione deve esserci un'eventuale prelievo di un campione di sangue ?
Forse.ti riferisci a Droghe o qualosa del genere.....non ne fa uso e mai fatto uso.



Mi sono permesso d'inviarti un Messaggio Personale.
Francesco (PC).
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3098
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda marcanto10 » 01/10/2018, 18:10

cisco60 ha scritto:
marcanto10 ha scritto:Cosa centra l'età ......già avevo accennato che ha il senno. Comunque ha 55 anni
Ancora, che relazione deve esserci un'eventuale prelievo di un campione di sangue ?
Forse.ti riferisci a Droghe o qualosa del genere.....non ne fa uso e mai fatto uso.


Mi sono permesso d'inviarti un Messaggio Personale.
Francesco (PC).

Ho letto
Come già ti indicavo in privato
Trovo che quello che hai evidenziato meriti che sia reso noto liberamente nel forum, io non ho nulla in contrario, è giusto che queste cose siano sotto gli occhi di tutti.
Quindi per quanto mi riguarda lo puoi (e devi) indicare anche nella parte visibile a tutti del forum, nella discussione.
ancora ti ringrazio
Avatar utente
marcanto10
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 05/11/2014, 12:43

Re: SICUREZZA Personale e Rischio

Messaggioda cisco60 » 01/10/2018, 18:50

Niente di misterioso ma nello stesso tempo, potenzialmente inquietante.
Il mio personale pensiero ed ipotesi era legato al traffico, ovviamente
illegale, di organi. Secondo me e secondo alcune testimonianze, anche
se di gran lunga minoritario, tale fenomeno riguarderebbe non solo giovanissimi
soggetti originari dei paesi più poveri del mondo. Escludendo però l'avvenuta
mappatura (prelievo di un campione ematico), a questo punto, direi trattasi di una
ipotesi del tutto azzardata. Sottolineando la scoperta della conoscenza da parte di
estranei del patrimonio del soggetto citato, potrebbe trattarsi di tentativo di estorsione.
Il pedinamento, sarebbe un metodo per scoprire qualche "magagna" oppure, se
erroneamente ritenuto facoltoso, per organizzare un prelevamento forzoso.
Di questa seconda ipotesi però, sottolineerei il dilettantismo degli eventuali malfattori.
Dilettantismo, comunque che potrebbe essere più pericoloso.
:october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3098
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Prossimo

Torna a Le armi e la legge

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite