Info porto d'armi

legislazione armiera, novità legislative e amministrative, giurisprudenza e dottrina.

Re: Info porto d'armi

Messaggioda cisco60 » 26/07/2017, 1:19

luca333 ha scritto:
Alpha63 ha scritto:Con il porto di fucile (tav o caccia) si possono TRASPORTARE (non portare!) le armi (corte o lunghe) su tutto il territorio nazionale. Ovvio che a richiesta dobbiamo indicarne un motivo, che può essere andare in armeria, a farla vedere per tentata vendita ecc.

Il trasporto deve escludere tassativamente la possibilità di uso dell'arma. Quindi scarica, separata dalle munizioni, chiusa in custodia con serratura o lucchetto.


Ok ora ho le idee decisamente più chiare, non ho nessuna intenzione di infrangere la legge, ma la mia idea di possesso di un arma è un pò diversa dall'uso sportivo, sono stato aggredito e derubato mentre prelevavo una notte a Milano e da quel momento non mi sento più sicuro, ma mi sembra di capire che questo fatto non basti per ottenere il porto d'armi per poter poter appunto ''portare'' l'arma in giro.



Al di la della violenza subita, immagino sia il profondo senso dell'ingiustizia o sopruso subito che ti renda così amareggiato.
Possedere un'arma, probabilmente ti farà sentire più sicuro ma ti esporrebbe a tanti rischi. Questi rischi, si dovranno correre solo se ne varrà la pena. Quasi sicuramente, se non appartieni ad una ristretta categoria di persone maggiormente esposte, il "porto uso difesa", per quel poco che conosco, non penso te lo concedano, ma ipotizzando il contrario, concretamente, con che modalità, l'arma, la vorresti usare. Che tipo di strategia adotteresti ? Ripercorrendo l'aggressione subita, se avessi avuto l'arma al seguito, come ti saresti comportato ? Non rispondere qua, ma di questo, prova a parlarne e confrontarti con qualche conoscente "addetto ai lavori" meglio se appartenente alle Forze dell'Ordine.
Io posso solo dirti che parecchi anni fa, all'uscita da un cinema, io e mio fratello, fummo aggrediti a scopo di rapina, da cinque. Uno, il più vicino aveva anche una lama.
Mio fratello che praticava "full contact" ed io non proprio un angioletto come lo sono ora, reagimmo ferocemente.
Talmente ferocemente che in caserma, ci portarono noi.
Mio padre, conoscendo mezza Questura, ci tolse le castagne dal fuoco, in più erano arrivate altre denunce contro il gruppastro sopracitato.
Morale (che brutta parola, mi sento tanto anziano quando dico certe cose). Ora che il così detto "buonismo" è ancora più presente, sei ancora sicuro di voler circolare con il "ferro" ?
cisco60
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 501
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Info porto d'armi

Messaggioda lepanto357 » 26/07/2017, 9:07

Comunque se un possessore di TAV viene beccato con un arma addosso senza motivo, viene arrestato per porto d'armi abusivo, senza attenuanti. In carcare magari ci sta poco ma le conseguenze nella sua vita saranno spiacevoli. Nel suo futuro , di armi nemmeno parlarne, e per sempre. Ed è giusto che sia così.
lepanto357
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 363
Iscritto il: 22/03/2016, 14:55

Re: Info porto d'armi

Messaggioda hunter1951 » 26/07/2017, 10:54

In questo clima di buonismo imperante hanno già grossi problemi ad usare l'arma le FF.OO figuriamoci un privato cittadino ancorchè in possesso di pda per difesa.
Avatar utente
hunter1951
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 5044
Iscritto il: 21/12/2010, 12:40

Re: Info porto d'armi

Messaggioda Itto » 26/07/2017, 13:55

A essere fiscali la semiautomatica oltre ad essere in scatola dovrebbe essere anche smontata, smontaggio da campagna, generalmente se la trovano montata non succede nulla, ma se trovi quello fiscale..

Non credo si debba giustificare il trasporto, la licenza consente il trasporto in tutto il territorio nazionale e non dice che va giustificato in qualche modo, dice come va trasportata, ma non parla dell'addurre motivazioni, certo se il carabiniere te lo chiede è gentilezza rispondere.

Per il porto dell'arma addosso, dipende molto da regione a regione, dall'orientamento del Prefetto visto che le concessioni sono molto discrezionali, il fatto di essere stato aggredito in sé non credo possa fartelo ottenere, se invece dimostri di poterlo essere più di altri per particolari motivi allora ti verrà rilasciato e ogni anno al rinnovo dovrai ridimostrare la necessità.

Il trasporto deve avvenire sempre in una scatola mai addosso altrimenti ti possono contestare il porto d'arma abusivo anche se è scarica e non hai le munizioni con te, addosso diventa sempre "porto".
Itto
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 20/09/2013, 10:55

Re: Info porto d'armi

Messaggioda panella » 26/07/2017, 18:44

Itto ha scritto:A essere fiscali la semiautomatica oltre ad essere in scatola dovrebbe essere anche smontata, smontaggio da campagna, generalmente se la trovano montata non succede nulla, ma se trovi quello fiscale..

.



ma non mi sembra per niente che sia così......
panella
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 1032
Iscritto il: 06/03/2013, 15:22

Re: Info porto d'armi

Messaggioda lupo69 » 26/07/2017, 19:37

A essere fiscali la semiautomatica oltre ad essere in scatola dovrebbe essere anche smontata, smontaggio da campagna, generalmente se la trovano montata non succede nulla, ma se trovi quello fiscale..


Come Panella, su questo non mi trovi d' accordo, ho sempre trasportato qualsiasi arma in custodia, scarica e munizioni
non immediatamente disponibili ma mai in posti separati, il revo nella sua scatola dentro lo zainetto insieme alle munizioni,
rigorosamente vicino a me, sulla schiena se in moto, dietro il sedile se in auto.
A ogni controllo da parte delle FF.OO. esibito i documenti di rito (tra i quali NON figura la denuncia), dichiarato dove
stavo andando e a fare cosa, caccia o poligono anche se la cosa sembra ovvia, arrivederci e grazie..
Mi sa che ci stiamo facendo prendere la mano con set super pipe mentali e a forza di scriverle poi si comincia a pensare che
sia veramente cosi che devono essere fatte.
Col lavoro che faccio devo essere fiscale per forza di cose (GdiF) ma tra essere fiscale e essere ignorante e quindi arrogante,
a voglia se ce ne passa...
"se le armi saranno bandite, solo i banditi saranno armati"
"un popolo che non vuole portare le proprie armi, portera' quelle di qualcun altro"
Avatar utente
lupo69
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 6120
Iscritto il: 21/12/2010, 19:06
Località: Highland Liguri (GE)

Re: Info porto d'armi

Messaggioda tascopropoint » 26/07/2017, 19:53

panella ha scritto:
Itto ha scritto:A essere fiscali la semiautomatica oltre ad essere in scatola dovrebbe essere anche smontata, smontaggio da campagna, generalmente se la trovano montata non succede nulla, ma se trovi quello fiscale..

.



ma non mi sembra per niente che sia così......


Infatti, si parla di trasporto come ...oggetto inerte!! Revolver a parte, ne conosco molti che ...a smontarla non sono capaci!! Che si fà??

Non inventiamoci ...fiscalità inesistenti, ne abbiamo già troppe!!

Prova tu a smontare ...una Toz-35, e poi riparliamo di fiscalità!! :haha:

:october: :october: :sigaro: :haha:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

Immagine Napalm51 for President!!
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7764
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: Info porto d'armi

Messaggioda Itto » 03/08/2017, 13:28

Ni.. si e no.. lo stesso Mori nel suo codice delle armi edizione 2016 pagina 798 alla 48 esima riga della colonna di destra scrive:

" Quindi le armi dovranno essere smontate in almeno due parti, se l'arma è di tipo scomponibile. nessun problema per doppiette, sovrapposti, fucili con otturatore; lo smontaggio potrebbe essere complicato e quindi non dovuto per pistole, rivoltelle e semiautomatici; l'arma deve essere scarica, il caricatore senza cartucce e le munizioni devono essere a parte o se assieme alle armi imballate a parte, le armi dovranno essere in un contenitore chiuso a chiave oppure in un involucro ben legato con cinghie o corde, questo in linea di massima perché ed esempio se l'arma è imballata come se dovesse essere spedita si può fare a meno di smontarla, se l'arma è priva di un pezzo essenziale si può fare a meno di imballarla accuratamente, ma basta che sia in un involucro. La cosa importante e che chi controlla il trasporto possa costatare che effettivamente che per poter impugnare l'arma occorreva una serie di operazioni non eseguibili in poche decine di secondi" Parla di impugnare l'arma, non di caricarla, quindi vale anche il fatto di poterla puntare scarica.

E' sempre tutto molto opinabile perché per esempio un tiratore di dinamico che asserisca di non saper fare lo smontaggio da campagna della sua arma è molto poco credibile.. e quindi poco potrebbe contestare se gli facessero notare che l'arma non è smontata.

Quindi non mi pare di aver detto male in precedenza.. se trovate il tipo molto pignolo potrebbe contestarvi il fatto che non l'avete smontata.
Itto
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 20/09/2013, 10:55

Re: Info porto d'armi

Messaggioda lupo69 » 03/08/2017, 14:21

È noto che il giudice Morì conosce a fondo la materia, ma è anche noto che
a volte i suoi pareri si discostino dalla normativa vivente, questo potrebbe essere
uno di quei casi, le armi possono essere trasportate scariche e in custodia,
le munizioni separate, i lucchetti, le corde o le fasciatura da mummia non sono
scritte da nessuna parte e solo perché Cacace o chi per lui ha dei pruriti, non è detto
che dobbiamo metterci sempre e comunque a 90 e dire pure grazie.
"se le armi saranno bandite, solo i banditi saranno armati"
"un popolo che non vuole portare le proprie armi, portera' quelle di qualcun altro"
Avatar utente
lupo69
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 6120
Iscritto il: 21/12/2010, 19:06
Località: Highland Liguri (GE)

Re: Info porto d'armi

Messaggioda Itto » 03/08/2017, 14:40

lupo69 ha scritto:È noto che il giudice Morì conosce a fondo la materia, ma è anche noto che
a volte i suoi pareri si discostino dalla normativa vivente, questo potrebbe essere
uno di quei casi, le armi possono essere trasportate scariche e in custodia,
le munizioni separate, i lucchetti, le corde o le fasciatura da mummia non sono
scritte da nessuna parte e solo perché Cacace o chi per lui ha dei pruriti, non è detto
che dobbiamo metterci sempre e comunque a 90 e dire pure grazie.


Ma sai lui dice questo non perché gli piace giocare.. è evidente che si deve dimostrare l'impossibilità di impugnare l'arma in pochi secondi e io ricordo bene che in passato lo smontaggio era una prassi, si diceva arma smontata e in scatola, così mi dicevano in Questura dieci anni fa, così mi dicono i Carabinieri oggi, puoi contestare puoi... ma quando ti fanno la segnalazione in Procura, la prima cosa che devi fare è trovarti un penalista e sono soldi, parecchi soldi e non sai quando mai più riavrai il porto d'armi.. anzi diciamo pure che non lo riavrai più, tutto per non smontare l'arma? Ma chi te lo fa fare, d'altra parte si tratta di trasporto, che sia montata o smontata cosa fa?
Se Mori si mette su questa strada non credo sia per senilità, qualche ragionamento l'avrà fatto.
Itto
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 20/09/2013, 10:55

Re: Info porto d'armi

Messaggioda tascopropoint » 03/08/2017, 15:28

Itto ha scritto:
lupo69 ha scritto:È noto che il giudice Morì conosce a fondo la materia, ma è anche noto che
a volte i suoi pareri si discostino dalla normativa vivente, questo potrebbe essere
uno di quei casi, le armi possono essere trasportate scariche e in custodia,
le munizioni separate, i lucchetti, le corde o le fasciatura da mummia non sono
scritte da nessuna parte e solo perché Cacace o chi per lui ha dei pruriti, non è detto
che dobbiamo metterci sempre e comunque a 90 e dire pure grazie.


Ma sai lui dice questo non perché gli piace giocare.. è evidente che si deve dimostrare l'impossibilità di impugnare l'arma in pochi secondi e io ricordo bene che in passato lo smontaggio era una prassi, si diceva arma smontata e in scatola, così mi dicevano in Questura dieci anni fa, così mi dicono i Carabinieri oggi, puoi contestare puoi... ma quando ti fanno la segnalazione in Procura, la prima cosa che devi fare è trovarti un penalista e sono soldi, parecchi soldi e non sai quando mai più riavrai il porto d'armi.. anzi diciamo pure che non lo riavrai più, tutto per non smontare l'arma? Ma chi te lo fa fare, d'altra parte si tratta di trasporto, che sia montata o smontata cosa fa?
Se Mori si mette su questa strada non credo sia per senilità, qualche ragionamento l'avrà fatto.


Arma in borsetta apposita con 5 tasche portacaricatori, in borsone Radar, tutto ovviamente scarico, cartucce a parte in altra tasca, il tutto ...nel bagagliaio dell'auto, cosa mai potrà volere di piu' il Cacace di turno??

La Sindrome Tafazziana ...ha colpito ancora?? :haha:

:october: :sigaro:
Old gunsmith creator of Supercazzola Custom.

Immagine Napalm51 for President!!
Avatar utente
tascopropoint
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 7764
Iscritto il: 22/12/2010, 22:05
Località: bari

Re: Info porto d'armi

Messaggioda cisco60 » 03/08/2017, 18:59

La contestazione di reato, come detto altre volte, per, ignoranza, per superbia, per rabbia, etc., etc., può avvenire sempre e comunque.
Un Venerdì 17 qualsiasi, ti fermano e ti trovano l'arma smontata, impacchettata nel filo spinato, sterilizzata, senza colpi al seguito, con incastrato un tappo alla volata a sua volta con colata di cera lacca piombata, utilizzabile dopo un'ora e mezza di lavoro per spacchettarla, se ti va male, trovi quello che ti contesta che non hai chiuso a chiave il baule anche se l'apertura dello stesso è possibile solo dall'interno. Ti contesta che non hai compilato il foglio verde per l'autorizzazione al trasporto (poco importa se non debba più essere compilato). Ti contesta di non avere percorso la strada più breve per giungere al TSN (poco importa che cerano i lavori in corso). ..................Il TIzio CON-TESTA di piombo (comunque ho rispetto degli appartenenti alle Istituzioni) lo potrai trovare sempre.
"-Questione di sfiga, sfortuna, chiamala come tu vuoi............" cantava Marco Carena. :boff: :boff:
Altra cosa invece, quando leggo contestazioni di tizi incazzati perchè trovati, che so ?! a fare la spesa con l'arma al seguito per non abbandonarla in auto nel parcheggio del supermercato dopo essere stati al TSN. :ocho: :ocho:
cisco60
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 501
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Info porto d'armi

Messaggioda lupo69 » 03/08/2017, 19:09

Perché, tu la lasci in macchina ?
Complimenti, mai sentito parlare di incauta custodia ?
Allora si che pda e ferri ciao ciao...
Se proprio devi, portatela sulla schiena sempre, andato parecchie volte al supermercato
con la carabina in custodia, mai successo niente, anzi i a volta uno mi fa : "certo che hai un bel coraggio ad andare in giro cosi", gli ho risposto che non avevo tempo di andare a casa e poi riuscire,
in più un' arma non si abbandona mai in giro e se avesse avuto qualche problema poteva sempre
chiamare qualcuno... Ho saputo in seguito che avevo fatto stare zitto un maresciallo...
"se le armi saranno bandite, solo i banditi saranno armati"
"un popolo che non vuole portare le proprie armi, portera' quelle di qualcun altro"
Avatar utente
lupo69
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 6120
Iscritto il: 21/12/2010, 19:06
Località: Highland Liguri (GE)

Re: Info porto d'armi

Messaggioda cisco60 » 04/08/2017, 0:35

lupo69 ha scritto:Perché, tu la lasci in macchina ?
Complimenti, mai sentito parlare di incauta custodia ?
Allora si che pda e ferri ciao ciao...
Se proprio devi, portatela sulla schiena sempre, andato parecchie volte al supermercato
con la carabina in custodia, mai successo niente, anzi i a volta uno mi fa : "certo che hai un bel coraggio ad andare in giro cosi", gli ho risposto che non avevo tempo di andare a casa e poi riuscire,
in più un' arma non si abbandona mai in giro e se avesse avuto qualche problema poteva sempre
chiamare qualcuno... Ho saputo in seguito che avevo fatto stare zitto un maresciallo...


Non si fa ne una ne l'altra.
Il trasporto fuori dal luogo di detenzione, per chi non ha un PDA uso difesa, può avvenire solo per giustificato motivo quali:
recarsi e tornare da un poligono di tiro
recarsi e tornare da un'armeria e/od armaiolo
recarsi e tornare da un privato cittadino, possessore di un PDA valido, purchè in un luogo consono alla detenzione.
In tutti gli altri casi, devo chiedere un'autorizzazione dalla Questura di competenza.
Se poi uno è così persuasivo, da convincermi di poter frequentare un luogo pubblico con al seguito, senza titolo, un'arma, tanto di cappello.
Personalmente e caratterialmente, io, mi cagherei nelle mutande. :aiuto: :pianto:
cisco60
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 501
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Info porto d'armi

Messaggioda Alpha63 » 04/08/2017, 7:09

cisco60,
si pone il problema della minzione.
Supponi che il percorso casa-tsn sia lungo (o che sia stato a fare una gara fuori regione) e per strada ti colga urgenza (Montezuma ti si accanisce contro) quindi ti fermi in autogrill: cosa fai?
Lasciare le armi sull'automobile incustodita è reato. La porti con te dentro la sua custodia, possibilmente smontata o con custodia chiusa a chiave o lucchetto. Vai in bagno, mangi il panino, prendi il caffè e poi prosegui.

NOTA BENE
Quando si parla (o la legge scrive) di USO di armi si intende in senso proprio di qualunque uso che si può fare di un'arma, anche minacciare. Ergo il fatto che sia scarica legalmente non significa nulla, per questo insisto sul fatto che ci sia la serratura o sia smontata, perchè in caso contrario in un secondo posso aprire la custodia ed impugnarla.
Ceterum censeo Carthaginem esse delendam
Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 13352
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Info porto d'armi

Messaggioda marco64 » 04/08/2017, 14:09

L'obbligo di arma smontata non esiste in nessuna legge o circolare.
Mori può legare con lo spago o incatenare tutto quello che vuole.
Evitate di trasportare caricatori carichi, tenete le munizioni in imballi diversi.
Avere una borsa con dentro una busta/scatola con la pistola scarica, le munizioni imballate a parte, è già un normale trasporto.

Anche il trasporto nella valigetta di fabbrica, con le munizioni da un'altra parte è un corretto trasporto.

Per piacere non venitemi a dire che tenete la borsa con la pistola in bauliera e le munizioni nel cruscotto. :october:
Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 1622
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia

Re: Info porto d'armi

Messaggioda cisco60 » 04/08/2017, 15:12

Alpha63 ha scritto:cisco60,
si pone il problema della minzione.
Supponi che il percorso casa-tsn sia lungo (o che sia stato a fare una gara fuori regione) e per strada ti colga urgenza (Montezuma ti si accanisce contro) quindi ti fermi in autogrill: cosa fai?
Lasciare le armi sull'automobile incustodita è reato. La porti con te dentro la sua custodia, possibilmente smontata o con custodia chiusa a chiave o lucchetto. Vai in bagno, mangi il panino, prendi il caffè e poi prosegui.

NOTA BENE
Quando si parla (o la legge scrive) di USO di armi si intende in senso proprio di qualunque uso che si può fare di un'arma, anche minacciare. Ergo il fatto che sia scarica legalmente non significa nulla, per questo insisto sul fatto che ci sia la serratura o sia smontata, perchè in caso contrario in un secondo posso aprire la custodia ed impugnarla.



La minzione ed il resto, non è prevista dalla legge. Tale eventualità verrà discussa durante il dibattimento perchè comunque, in caso di controllo, l'agente della Stradale, ci avrà fottuto.
Le leggi in vigore che sono state raffazzonate fra loro andrebbero annullate non prima di riscriverne una sensata e pratica non soggetta a dubbi ed interpretazioni. Seeee ?!.................... Quando mai ?!
Va be che gli Inglesi hanno ancora la regina, ma noi, non da meno, i Regi Decreti.
cisco60
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 501
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Info porto d'armi

Messaggioda louisonsecondo » 04/08/2017, 16:37

Un dato di fatto da sempre accettato : le armi lunghe da caccia (sia a canna liscia che rigata) vengono quasi sempre trasportate nei comuni foderi morbidi, ovviamente privi di lucchetti ......... E poi è ipotesi presumibile che siano pochi quelli che tolgano dal bagagliaio dell'auto il fodero con dentro un ingombrante e pesante fucile, e che se le portino appresso durante una BREVISSIMA SOSTA (es in farmacia per un analgesico) nel percorso casa-poligono o casa-luogo di caccia ..Ovviamente lo stesso caso diventa sempre molto rischioso se si lascia il fodero visibile nei sedili posteriori............... Invece è molto semplice e di nessun impaccio il portarsi dietro un' arma corta nascosta in un anonima valigetta 24 ore.
louisonsecondo
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 10/07/2012, 3:02

Re: Info porto d'armi

Messaggioda Alpha63 » 04/08/2017, 18:21

marco64 ha scritto:L'obbligo di arma smontata non esiste in nessuna legge o circolare.
Mori può legare con lo spago o incatenare tutto quello che vuole.
Evitate di trasportare caricatori carichi, tenete le munizioni in imballi diversi.
Avere una borsa con dentro una busta/scatola con la pistola scarica, le munizioni imballate a parte, è già un normale trasporto.

Anche il trasporto nella valigetta di fabbrica, con le munizioni da un'altra parte è un corretto trasporto.

Per piacere non venitemi a dire che tenete la borsa con la pistola in bauliera e le munizioni nel cruscotto. :october:


Io si.... :rossore: è grave?
Ceterum censeo Carthaginem esse delendam
Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 13352
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Info porto d'armi

Messaggioda cisco60 » 04/08/2017, 23:10

marco64 ha scritto:L'obbligo di arma smontata non esiste in nessuna legge o circolare.
Mori può legare con lo spago o incatenare tutto quello che vuole.
Evitate di trasportare caricatori carichi, tenete le munizioni in imballi diversi.
Avere una borsa con dentro una busta/scatola con la pistola scarica, le munizioni imballate a parte, è già un normale trasporto.

Anche il trasporto nella valigetta di fabbrica, con le munizioni da un'altra parte è un corretto trasporto.

Per piacere non venitemi a dire che tenete la borsa con la pistola in bauliera e le munizioni nel cruscotto. :october:


Nel cruscotto anteriore dell'abitacolo (a portatissima di mano), no ma in un altro vano e non nella stessa borsa, si. Non perchè me lo imponga la legge ma per prudenza, per scaramanzia. Non ho paura degli iettatori (un post lo ha dimostrato) ma dei creativi in divisa, si.
Poi non mi costa niente ?! :october:
cisco60
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 501
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

PrecedenteProssimo

Torna a Le armi e la legge

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite